Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 25

Discussione: Austriaci Afghanistani

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Estero
    Messaggi
    991

    Austriaci Afghanistani

    Salve,
    è da un po' di tempo che su ebay vengono proposti questi gusci che presentano la particolarità* di avere sul lato destro due fori che sembrerebbero realizzati per sostenere un fregio.
    La cosa strana è che questi gusci compaiono puntualmente su diversi ebay (italia, Germania ecc.) addirittura, in alcuni casi, in lotti di 4.
    Dov'è il trucco? Quale potrebbe essere l'origine e perchè su tutti sono presenti i due fori?
    Se avete un'idea mi piacerebbe conoscerla.
    Immagine:

    12,52Â*KB
    Ciao a tutti
    Dimonios

  2. #2
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Veneto
    Messaggi
    504
    ciao, sono stati riutilizzati dall'esercito afgano fino gli anni 80 mi pare. i due buchi servivano per attaccarre lo scudetto, naturalmente tolto...
    D'avere il "barilotto"
    l'austriaco si vanta
    ma il bombardier d'Italia
    ha la "duecenquaranta"
    Bombardier, bombardier!

  3. #3
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    771
    Confermo in toto le conclusioni di davide987 sono tutti gusci provenienti dall'Afganistan, tutti di un verdolino pisello e tutti con due forellini per il pennacchio sul lato destro , tant'è che il venditore, un italiano che li mette in vendita a lotti su Ebay -Italia - Germania ed USA, spedisce la merce esattamente dall'Afganistan.
    HANDE WEG VOM LAND TIROL

  4. #4
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Estero
    Messaggi
    991
    Grazie per le risposte, ma si tratta di produzione afgana?
    O ancora di produzioni belliche?
    SAluti
    Dimonios

  5. #5
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    771
    No, non sono delle produzioni afgane, per gli esemplari di tipo germanico ho riscontrato la presenza di modelli M16 ed M18 con stampato il marchio del produttore, gli esemplari di modello austriaco M17 che ho potuto visionare non portavano nessun marchio quindi è difficile azzardare delle ipotesi.
    Inquietante..... bisognerà* indagare !
    HANDE WEG VOM LAND TIROL

  6. #6
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Veneto
    Messaggi
    504
    confermo che sono di produzione austro tedesca, confermo anche che sono stati forniti all'afganistan elmetti m16, 17 e 18 nel periodo della seconda guerra mondiale. gli afgani non sono stati comunque gli unici ad avere m16 17 e 18 si aggiunsero (dagli anni 20 agli anni 60 (!!!)) bolivia, bulgaria, cecoslovacchia, cina, croazia, estonia, finlandia, jugoslavia, lettonia, lituania, messico, norvegia, slovenia, turchia e ungheria. per ulteriori info www.artiglieria.net -->articoli>"gli elmi austrotedeschi nella 1gm" roberto bocuzzi.
    ps: in una delle ultime aste sul sito ebay del venditore che smercia questo tipo di elmi, si vede una foto in cui ce ne sono alcune decine... ad occhio gli afgani ne hanno presi in abbondanza... qualcuno ha dati certi?
    D'avere il "barilotto"
    l'austriaco si vanta
    ma il bombardier d'Italia
    ha la "duecenquaranta"
    Bombardier, bombardier!

  7. #7
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    390
    Buongiorno,Vi confermo che gli elmetti sono Austriaci al 100% con tanto di color senape,inoltre sono presenti Tedeschi 16/17 e varianti varie.Il venditore e' un Caro amico che si trova "sul posto" per lavoro.Non sono poi convintissimo che i due buchi siano "Afgani" infatti praticamente nessuno porta un qualsiasi fregio.Ragionando con un paio di amici siamo arrivati (forse) alla conclusione che potrebbero essere della gendarmeria Austriaca (anni 40/50).
    Una foto di un 16 con fregio laterale la trovate sul Marzetti.
    PS Per curiosita'...oltre ai 16 "Afgani" e' stato recuperato anche un Carro Leggero Italiano poi trasformato in monumento presso la Ns base!
    A Voi la parola!
    Marco

    Immagine:

    57,26*KB

  8. #8
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Rovigo
    Messaggi
    2,821
    ...potrebbe essere che quegli elmetti fosserò lì per fonderli e fare padelle per il kuskus?...
    Saluti
    Corrado
    Il campo di fango di Rovigo, coi pali delle porte più alti del mondo,fatti apposta per farti prendere paura. (Marco Paolini)

  9. #9
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Friuli-Venezia Giulia
    Messaggi
    769
    Salve a tutti! Indubbiamente agli elmi in inserzione avrei preferito il carro!!!! Speriamo sia recuperato a missione finita!
    Cerco "avidamente" copricapi italiani, soprattutto Alpini, ed austro-tedeschi fino al 1945 nonchè foto italiane e austriache della Zona Carnia, Alto Isonzo e occupazione austro tedesca del Friuli I° guerra mondiale, foto Alpini divisione Julia e occupazione tedesca Friuli fino al 1945.

  10. #10
    Guest
    ho 400 m16, m17 e m18.
    200 m18 cavalleria...che volete fare....nella vita e' cosi.. a chi tutto e a chi NIENTE. baci a tutti da Kabul.....

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato