Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 11 a 17 di 17

Discussione: Autopompa VV.F. a Milano nel 1943.

  1. #11
    Utente registrato L'avatar di Armata Sarda
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Località
    Torino
    Messaggi
    1,684
    Non entro nel merito dell'allestimento dell'autoscala. A quel libro ho partecipato anche io con tre capitoli firmati. Naturalmente ognuno si tiene la sua opinione. Per me è una fiat634 ed ho dubbi sulla didascalia anche perchè la foto originale era talmente nitida che si leggeva FIAT nel fregio.

    Ma nessuno si scanna anzi massima stima per maxtsn cui vanno sempre la mia stima e simpatia =)
    Le imbecillità in Italia fanno sempre rumore. (Indro Montanelli)

  2. #12
    Utente registrato L'avatar di Armata Sarda
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Località
    Torino
    Messaggi
    1,684
    Non ho mai capito perchè nei comandi la chiamassero 634 e la Bergomi 635.
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    Le imbecillità in Italia fanno sempre rumore. (Indro Montanelli)

  3. #13
    Utente registrato L'avatar di Armata Sarda
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Località
    Torino
    Messaggi
    1,684
    La Bergomi fece allestimenti simili anche sugli SPA38 (ma con divergenze percettibili e lo stesso fregio della SPA era tondo) e sulle OM LOC (molto più piccole).
    Le Alfa Romeo c'erano ma non erano così frequenti (ed in genere, ma non è regola fissa, avevano fregio tondo o scritta per esteso sul radiatore). Tutto questo perchè la Bergomi tra il 1939 e il 1940, su input della Direzione Generale dei Servizi Antincendi, studio degli allestimenti "leggeri" e "pesanti" per standardizzare un neonato corpo nazionale molto eterogeneo anche nel parco mezzi ereditato dalle amministrazioni comunali.
    Per le pesanti si diede priorità a FIAT 634-635 e SPA38 e per le leggere alle favolose e snelle Om Loc. Ci fu anche altro ma il tema è lungo.

    Un abbraccio a tutti e ribadisco..nessuna litigata anzi, il piacere del confronto tra utenti. In specie con maxtsn che è persona che stimo e rispetto.
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    Le imbecillità in Italia fanno sempre rumore. (Indro Montanelli)

  4. #14
    Moderatore L'avatar di maxtsn
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Località
    Prov. TO
    Messaggi
    7,236
    Lungi da me "scannarsi", ci mancherebbe. In buona fede mi baso sui testi se poi, come pare evidente, fanno delle "cappellate" non ci posso fare nulla in quanto non essendo particolarmente ferrato in materia cerco di imparare.
    Indubbiamente le ultime brochure postate da Armata tolgono ogni dubbio riguardo una didascalia errata.
    Lo ringrazio di cuore per averle postate è per aver fatto sì che il fine ultimo del forum sia raggiunto ovvero: imparare.
    Grazie!
    Max
    VA
    Max

    Frangar non flectar

  5. #15
    Utente registrato L'avatar di Armata Sarda
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Località
    Torino
    Messaggi
    1,684
    Grazie a te e lo ribadisco ancora: Sempre con immutata stima e simpatia =)
    Il bello della gente come noi è che possiamo confrontarci tra galantuomini =)
    Aggiungo che, aldilà della didascalia in oggetto, il volume citato è nel complesso un tomo formidabile!
    Le imbecillità in Italia fanno sempre rumore. (Indro Montanelli)

  6. #16
    Moderatore L'avatar di maxtsn
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Località
    Prov. TO
    Messaggi
    7,236
    Grazie Armata, sai benissimo che anche per me è così.
    Assolutamente un bel tomo, ricco di importanti informazioni e fantastiche fotografie.
    Max
    Max

    Frangar non flectar

  7. #17
    Utente registrato L'avatar di Armata Sarda
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Località
    Torino
    Messaggi
    1,684
    Fu davvero un grande punto di svolta perchè agli autori, pur sotto revisione scientifica giustamente rigorosa, fu permesso di dire molto nonché smentire luoghi comuni ed errori consolidati. Questo almeno per la mia esperienza. Ebbi in sorte tre temi impegnativi e credo sia stata un'esperienza importante. TI abbraccio =)
    Le imbecillità in Italia fanno sempre rumore. (Indro Montanelli)

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12

Tag per questa discussione

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •