Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 21

Discussione: baionetta 1917US per il P-14

  1. #1
    Utente registrato L'avatar di cipolletti vincenzo
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Messaggi
    1,863

    Arrow baionetta 1917US per il P-14

    e'molto simile alla 1907 (enfield n. 1)tanto da praticarle
    due intagli sulle guance per non confonderle,d'altronde
    l'anello di guardia piu alto non ne' permetteva l'innesto
    su quest'ultimo.comunque la nostra era per l'enfield n.3
    p 14-17.la broad arrow sul pomolo testimonia l'accettazione
    inglese per la home guard durante la 2 g.m.

    Immagine:

    192,34*KB

    Immagine:

    96,67*KB

    Immagine:

    100,42*KB

    Immagine:

    139,74*KB

    Immagine:

    90*KB

    Immagine:

    106,74*KB

    Immagine:

    102,17*KB

  2. #2
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Località
    liguria
    Messaggi
    1,100
    Lungo e interessante è il discorso sulla baionetta per il fucile P14 o per l'US M1917. La tua ha una storia particolare, è una baionetta fatta per l'US 1917, (come si evince dalla mancanza dei marchi di accettazione inglesi, dal diverso tipo di datazione e dal fodero col gancio da cinturon) che si è fatta la WWI con gli USA nelle trincee di Europa e poi all'inizio della WWII è stata ceduta alla Home Guard canadese e non inglese. Te lo dice la broad arrow all'interno di una C maiuscola , la lama non parkerizzata e il frog per il fodero in tela anzichè cuoio.
    Già* che ci sei guarda bene il fodero dal lato della cucitora, dovresti trovarci il nome del fabbricante JEWELL oppure G&K (Graton & Knight).

  3. #3
    Utente registrato L'avatar di cipolletti vincenzo
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Messaggi
    1,863
    artu' non ti capisco, quali marchi inglesi ?
    ma non vedi che c'e' scritto u.s. e tanto di
    flaming bomb, oltre ad un bel remington?
    vuoi sfondare una porta aperta?
    la baionetta come si evince,e' americana.ciao.
    il canada e' stato in procinto di essere invaso
    tanto da creare una home guard?

  4. #4
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Località
    liguria
    Messaggi
    1,100
    La storiella non era per te ma per quelli che guardano il topic e non la sanno. Per te c'era la differenza che passa fra le broad arrow inglesi a canadesi e la curiosità* di vedere chi aveva fabbricato il fodero.

  5. #5
    Da possessore di US Rifle Model 1917, devo dire che artu mi ha confuso un pò le idee.

  6. #6
    Utente registrato L'avatar di cipolletti vincenzo
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Messaggi
    1,863
    Citazione Originariamente Scritto da RubinSchmidt

    Da possessore di US Rifle Model 1917, devo dire che artu mi ha confuso un pò le idee.
    non avere dubbi e' la baionetta per il tuo fucile.
    osservalo bene se ha la broad arrow sul calcio o da altra
    parte e' stato adottato dalla home guard anche lui.

  7. #7
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Località
    liguria
    Messaggi
    1,100
    Allora chiarisco.
    Fucile e baionetta nascono espressamente per l'esercito inglese, il fucile in cal.303 con la denominazione P14 e la baionetta con fodero ad immagine e somiglianza della M1907 per lo SMLE n.3 Mk1 ma con gli interassi fra occhione ed attacco adatti al nuovo fucile. Come già* detto, per evitare confusione con la 1907 vengono fatte le due scanalature sul manico. Questo lotto di baionette porta la scritta 1913 che si riferisce all'anno di adozione più il mese e le ultime due cifre dell'anno di fabbricazione nonxhè i marchi di accettazione inglesi. Allo scoppio della guerra gli inglesi si rendono conto che non è possiblie cambiare l'armamento per cui abbandonano il progetto P14 e tornano allo SMLE. Nel 1917 entrano in guerra gli USA che si trovano a corto di tutto per cui decidono di continuare la produzione del P14 e relativa baionetta col none di US rifle M1917 ma, naturalmente, in 30/06 e ggiungendo il gancio da cinturone al fodero della baionetta. In questo caso la baionetta porta solo marchi americani oppure inglesi cancellati e ripunzonati quelli americani se avanzate dalla vecchia fornitura all'Inghilterra e non spedite. All'inizio della WWII sono gli inglesi a trovarsi di nuovo a piedi per cui gli USA forniscono in lend lease i loro M1917 in 30/06 completi di baionetta americana. Il che significa che il materiale era in prestito e andava teoricamente restituito a fine guerra, per cui non poteva avere nessuna marcatura inglese rimanendo "US property".
    Questi fucili verranno revisionati, le baionette completamente fosfatate (in origine la lama era lucida a parte i due centimetri vicino all'elsa) e ai foderi aggiunto il vecchio frog in cuoio della baionetta 1907 ed il tutto assegnato alla Home Guard non prima di aver pitturato sull'asta in legno due vistose striscie rosse o bianche per avvertire di usare cartucce 30/06 e non .303.
    Il discorso è simile per le armi date al Canada e alla Danimarca con la differenza che questi non le hanno avute in prestito di guerra, ma se le sono comprate e pagate ed è per questo che la baionetta di Cipolletti porta il broad arrow canadese che non è un marchio di accettazione ma di proprietà* come il cugino inglese che sta a significare "proprietà* della Corona".
    Questo è il riassunto. Oggi pomeriggio vi posto un po di foto.

    Rubin perchè non posti una foto della tua baionetta?

  8. #8
    Utente registrato L'avatar di cipolletti vincenzo
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Messaggi
    1,863
    Citazione Originariamente Scritto da artu44

    Allora chiarisco.
    Fucile e baionetta nascono espressamente per l'esercito inglese, il fucile in cal.303 con la denominazione P14 e la baionetta con fodero ad immagine e somiglianza della M1907 per lo SMLE n.3 Mk1 ma con gli interassi fra occhione ed attacco adatti al nuovo fucile. Come già* detto, per evitare confusione con la 1907 vengono fatte le due scanalature sul manico. Questo lotto di baionette porta la scritta 1913 che si riferisce all'anno di adozione più il mese e le ultime due cifre dell'anno di fabbricazione nonxhè i marchi di accettazione inglesi. Allo scoppio della guerra gli inglesi si rendono conto che non è possiblie cambiare l'armamento per cui abbandonano il progetto P14 e tornano allo SMLE. Nel 1917 entrano in guerra gli USA che si trovano a corto di tutto per cui decidono di continuare la produzione del P14 e relativa baionetta col none di US rifle M1917 ma, naturalmente, in 30/06 e ggiungendo il gancio da cinturone al fodero della baionetta. In questo caso la baionetta porta solo marchi americani oppure inglesi cancellati e ripunzonati quelli americani se avanzate dalla vecchia fornitura all'Inghilterra e non spedite. All'inizio della WWII sono gli inglesi a trovarsi di nuovo a piedi per cui gli USA forniscono in lend lease i loro M1917 in 30/06 completi di baionetta americana. Il che significa che il materiale era in prestito e andava teoricamente restituito a fine guerra, per cui non poteva avere nessuna marcatura inglese rimanendo "US property".
    Questi fucili verranno revisionati, le baionette completamente fosfatate (in origine la lama era lucida a parte i due centimetri vicino all'elsa) e ai foderi aggiunto il vecchio frog in cuoio della baionetta 1907 ed il tutto assegnato alla Home Guard non prima di aver pitturato sull'asta in legno due vistose striscie rosse o bianche per avvertire di usare cartucce 30/06 e non .303.
    Il discorso è simile per le armi date al Canada e alla Danimarca con la differenza che questi non le hanno avute in prestito di guerra, ma se le sono comprate e pagate ed è per questo che la baionetta di Cipolletti porta il broad arrow canadese che non è un marchio di accettazione ma di proprietà* come il cugino inglese che sta a significare "proprietà* della Corona".
    Questo è il riassunto. Oggi pomeriggio vi posto un po di foto.

    Rubin perchè non posti una foto della tua baionetta?
    si certo,una sola cosa(non per saccenteria assolutamente)la 1907 e' per
    il n1 mk III.

  9. #9
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Località
    liguria
    Messaggi
    1,100
    E' vero ho clamorosamente invertito i numeri.
    Ecco qualche foto.

    Baionetta con datazione tipicamente inglese e già* collaudato. Questo esemplare non è stato consegnato ed è stato dirottato all'US Army previa cancellazione dei marchi inglesi.


    Immagine:

    127,25*KB

    Questa è un'altra destinata all'Inghilterra come Mod.1913 e finita all'US Army prima del collaudo inglese. E' di fabbricazione Winchester, più rara delle comuni Remington nel rapporto 1 a 5.


    Immagine:

    147,15*KB

    Questa nasce direttamente per l'esercito USA e ne presenta i tipici marchi


    Immagine:

    125,69*KB

    Questo è il fodero della M1907 inglese col bottone e il frog che verrà* utilizzato pari pari per il P14. Segue il fodero US 1917 primo tipo ottenuto da quello inglese levando il bottone per il frog e rivettando il portagancio in cuoio. Infine L'US1917 secondo tipo che nasce direttamente col gancio M1910 sull'imboccatura


    Immagine:

    21,24*KB
    Immagine:

    41,45*KB


    Immagine:

    46,22*KB

  10. #10
    Citazione Originariamente Scritto da artu44


    Rubin perchè non posti una foto della tua baionetta?
    Vorrei tanto credimi, ma visto i prezzi che girano per le armerie, non l'ho ancora comprata.

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato