Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 11

Discussione: Balcani e ..

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    956

    Balcani e ..

    Ecco qui per gli amici del forum la mia ultima fatica dell`altra sera.

    E` un libretto che ho da almeno cinque anni e non ci avevo ancora messo mano; questa è stata l`occasione buona e non vi nascondo che mi sono stupito anche io di cosa ne è venuto fuori.
    (Ho volutamente omesso i nomi fin troppo ben leggibili nel libretto e per comodità* di lettura ho chiamato il nostro uomo "Hans")
    Vi auguro buona lettura.

    Il Libretto viene rilasciato al nostro Hans dal "Wehrbezirkskommando di Innsbruck" il 25 Gennaio 1939.
    Piastrina di riconoscimento 81 2./Pi.86.
    Hans nasce a Innsbruck il 28.11.1913, è cittadino tedesco, di religione cattolica, coniugato il 20.01.1940 e di professione è un sorvegliante.
    Frequenta la Scuola Popolare.
    Immagine:

    93,92*KB)

    Immagine:

    90,28*KB

    Immagine:

    36,68*KB

    continua...
    Cedo Wehrpass /Cerco Wehrpass da Toscana in sù

  2. #2
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,658
    Dato il titolo,mi devo preoccupare....?

  3. #3
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    956
    Viene chiamato alle armi come "Soggetto all`obbligo di leva" e giudicato idoneo al "Servizio nella Ersatz Riserve I".
    Effettuata un breve periodo di istruzione attestato il 17.03.1939 senza prestare servizio nel RAD.
    Il 16 Maggio 1939 è nel 4.(E)/Geb.Pi.Btl.84 a Oberfellach e il 17 Maggio 1939 verrà* dichiarato idoneo dopo aver passato una visita medica..
    Il 22 Maggio 1939 effettua il Giuramento.

    Immagine:

    99,38*KB

    Immagine:

    114,96*KB

    Immagine:

    96,4*KB

    continua...
    Cedo Wehrpass /Cerco Wehrpass da Toscana in sù

  4. #4
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    956
    Resta in servizio dal 16.5.39 al 10.7.39 presso il "4.(E)/Geb.Pi.Btl.84" per essere trasferito al "Pionierbattaillon 86" a "Krems/Donau" dove vi rimane fino alla fine della guerra.

    Immagine:

    83,49*KB

    Durante il servizio militare viene addestrato all`uso del K98, dell`MG 34 e della Luger P08.
    Consegue la Patente Militare di Prima Classe (che gli consente di condurre motoveicoli civili e militari con o senza sidecar con cilindrata superiore a 250 cm3.) e viene addestrato ad effettuare rilevazioni/misurazioni sul campo.

    Immagine:

    74,23*KB

    Immagine:

    65,39*KB

    continua...
    Cedo Wehrpass /Cerco Wehrpass da Toscana in sù

  5. #5
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    956
    Consegue queste decorazioni;
    una Eiserne Kreutz di II Klasse il 21.10.39;
    una Sturmabzeichen il 15.12.40;
    una Medaille"Winterschlacht im Osten 1941/42" il 1.8.42;
    una Verwundetenabzeichen in schwarz il 10.3.43;
    una Kraftfahrbewahrungsabzeichen in Bronzen presso il Pz.Pi.Btl.86 il 17.5.43;

    Immagine:

    92,74*KB

    Immagine:

    60,91*KB

    Il 23.2.40 riceve la classica istruzione sullo spionaggio, controspionaggio, difesa, sabotaggio, etc.etc. presso il Pz.Pi.Btl.86.

    Immagine:

    99,14*KB

    continua...
    Cedo Wehrpass /Cerco Wehrpass da Toscana in sù

  6. #6
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    956
    Viene promosso tre volte:
    1.11.39 Gefreiter;
    1.5.41 Obergefreiter;
    1.7.44 Stabsgefreiter.

    Immagine:

    84,55*KB

    Il 14 Aprile 1945 Hans è ancora in forza al Pz.Pi.Btl.86 (9.Panzerdivion); viene congedato con il grado di "Stabsgefreiter" in seguito alla resa agli americani dopo che la Divisione rimane imprigionata nella Ruhrkessel. (nella sacca della Ruhr).

    Immagine:

    103,35*KB

    continua... (a questa sera il seguito)
    Cedo Wehrpass /Cerco Wehrpass da Toscana in sù

  7. #7
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,658
    Stupenda "disamina" di una vita passata,ma i "balcani",cosa centrano?Cosa si deve aspettare la mia "pompetta"?

  8. #8
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    956
    Calma Mulon, calma! non agitarti...
    Immagine:

    4,34*KB

    continuiamo.....

    Hans a ben guardare ha la fortuna/sfortuna di partecipare a quasi tutte le più importanti azioni belliche della Seconda Guerra Mondiale; queste sono quelle riportate nel suo Wp : "Invasione della Polonia-Campagna di Francia-Campagna di Russia-Campagna nei Balcani". [:246]

    Date un occhiata al dettaglio alle pagine 32-33-47-48 ; c`è da stupirsi di cosa non abbia fatto.

    Immagine:

    107,07*KB

    Immagine:

    115,25*KB

    Immagine:

    108,68*KB

    Immagine:

    102,09*KB

    L`ultima annotazione risale al 12.9.42 ma contrariamente a quanto possiate pensare la storia non è finita qui!

    continua...
    Cedo Wehrpass /Cerco Wehrpass da Toscana in sù

  9. #9
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    956
    Spesso capita in questi libretti che qualche cosa scappi per diversi motivi nonostante la teutonica precisione/pignoleria tedesca.

    Nel libretto si evince chiaramente che Hans è scampato al conflitto e viene congedato nell`Aprile 1945; viene da chiedersi dove sia stato e cosa abbia fatto fino fino ad allora?
    Qui ci vengono in aiuto le notizie storiche sulla 9.Panzerdivion nella quale per tutto il conflitto è stato incorporato il Pz.Pi.Btl.86 e il nostro Hans.

    Nel 1943 la "Divisione"è trasferita nel settore del "Gruppo di Armate Centrali" e viene ingaggiata a "Kursk". Dopo questa operazione si ritira ad "Ovest" e ancora nel settore "Sud" del fronte.
    Gennaio 1944 la "Divisione" è fortemente ridotta per numero di mezzi e personale e viene mandata in "Francia" nella "Regione di Nimes" per ricostituirsi. Qui viene integrata dalla "155.Res.Pz.Div." e prosegue il suo addestramento.
    Gli alleati sbarcano in "Provenza" e la "Divisione" ormai forte di quasi 13.000 uomini staziona nella "Valle del Rhone" (settore di Avignone). In breve tempo viene mobilitata e trasferita al "Nord" per raggiungere il fronte della "Normandia" operando in seno alla "7.Armata".
    L`avanzata alleata incalza e la "Divisione" rimane accerchiata nella "Poche de Falaise" dalla quale riesce a scappare al prezzo di un alto numero di perdite (Agosto 1944).
    Si ritrova ridotta all`equivalente di un battaglione di fanteria con una dozzina di carri in stato di marcia.
    Nonostante ciò la "Divisione" viene mantenuta sulle linee di combattimento nel settore di "Aix la Chapelle" per ritirarsi sulla "Linea Sigfrido" dove perderà* due terzi dei suoi effettivi.
    Settembre 1944 la "Divisione"viene mandata finalmente in riserva per essere ricostituita in ragione di 11.000 uomini provenienti da unità* di rimpiazzo, 172 veicoli blindati e 22 Pz. VI Tigre.
    Viene rimandata al fronte nel settore di "Geilenkirken". Nel Novembre organizza un attacco alle forze americane a vicino a "Peel" e nuovamente viene messa in riserva.
    Viene inglobata nella "XXXXVII. Pz.K." della "5. Armata" dove gioa un ruolo importante nella "Battaglia delle Ardenne". Qui subirà* nuovamente gravi perdite e nonostante il rifiuto di Hitler di ritirarla dal fronte i suoi uomini con il morale alto continueranno a battersi con estremo coraggio.
    Inizio 1945 la "Divisione" viene assegnata alla "15. Armata" e combatte nei dintorni di "Eifel". Febbraio 1945 la "Divisione" è impegnata a contrattaccare la testa di ponte americana a "Remangen" dove crolla definitivamente.
    Ridotta a 600 uomini nel Marzo 1945 è con il "LXXXI A.K." della "15. Armata" e attaccata da imponenti forze americane viene annientata.
    Il suo capo il "Generale von Elvefeld" rimane ucciso.
    Gli ultimi sopravvissuti, compreso il nostro uomo, si rifugiano così nella "Valle della Ruhr "dove si arrendono agli americani.

    Vi mostro infine anche due foto di Hans scattate in qualche parte dell`Europa che erano nel suo libretto.

    Immagine:

    86,1Â*KB

    Immagine:

    74,25Â*KB

    Che dire ancora? Spero vi sia piaciuto. E chissà* che non venga anche a voi "appetito" per questi interessanti ma "disdegnati" pezzi di storia.

    Un saluto a tutti.
    ranville [:264]


    Tutto bene Mulon??[:7]
    Cedo Wehrpass /Cerco Wehrpass da Toscana in sù

  10. #10
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,658
    Ti abbraccerei forte forte,altrochè.
    Mi hai emozionato.Sai cosa mi piace sempre di più della militaria?Che a fronte di tante schifezze e tante porcherie che succedono tra collezionisti,venditori,sappientoni,criticoni,feno meni da barocone e chi più ne ha più ne metta.....c'è gente come te,che da un libretto "semplice semplice" ha scritto la storia,ha riscritto la storia di un soldato che ha combattuto per davvero,che ha girato l'Europa,che ha toccato le mie terre,che ha visto la morte in faccia ma che si è salvato.
    Non possonon ringrazziarti....e permettimi di sognare che la foto sul mare sia il lungo mare di qualche costa del "quarnerino"....
    Grazie Ranville,grazie di tutto cuore per questa bella ricostruzione di un "semplice libretto"....ma non più,almeno per me.
    Cavolo,ogni volta i miei obiettivi collezionistici invece di diminuire aumentano....meglio così....[ciao2][ciao2]

    Ah si,la pompetta va a milleeeeeeeeeeee......

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato