Pagina 14 di 18 PrimaPrima ... 41213141516 ... UltimaUltima
Risultati da 131 a 140 di 172

Discussione: BALILLINO

  1. #131
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    1,622
    chi mi fa giocare un pochino con queste chicche?solo 1 pochinooooooooooooooooooooooo!
    cerco e scambio materiale wehrmacht e afrikakorps!!!

  2. #132
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Messaggi
    12
    ecco qua il ragazzo spero che si veda abbastanza come fotografo faccio veramente schifo[]



    Immagine:

    73,33*KB

  3. #133
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Messaggi
    196
    Scusate, ma vedo che si e' perfino arrivati a citare Pagani come un "esperto", e questo mi pare veramente un assurdo. E' vero che e' stato per lungo tempo l'unico autore di un libro in italiano sulle ex ordinanza, ma solo perche' se l'e' stampato con i suoi soldi, e lo distribuiva tramite le armerie sfruttando il canale distributivo della ditta dove lavorava.
    Detta cosi', sembra solo una mia malignita'. Purtroppo la verità* è che se mi fossi fidato dei pareri di Pagani, avrei preso tante fregature, perche' di fesserie ne ha scritte tante!
    Quindi, per un attimo (o magari per sempre!) dimentichiamoci di Pagani (che tra l'altro per motivi anagrafici un Balilla non l'ha mai usato!) e diamo un'occhiata ad un testo valido.
    Ho scelto il piu' classico dei testi italiani, scritto da tre autorevolissimi collezionisti (Simone, Belogi e Grimaldi) che per età* anagrafica i Balilla li hanno usati davvero. Il testo e' "Il 91", stampato nel 1970 dalla Editrice Ravizza (cioè la famosa Armeria Ravizza di Milano). Il testo cartaceo dicono che sia ormai introvabile, ma è comunque scaricabile gratuitamente dal sito del Giudice Mori in formato .pdf.
    Il libro e' diviso in tre parti e l'ultima , scritta da Alessandro Grimaldi, e' intitolata "armi ridotte tipo 91".
    E' difficile riassumere tutto in poche righe. Sappiamo gia' che c'era un fucile uguale al 91 lungo ma di dimensioni ridotte, definito "Carabina regolamentare per le sezioni allievi tiratori delle Societa' di Tiro a Segno Nazionale".
    Sappiamo gia' che nel 1934 diverse aziende presentarono dei modelli di fucile in calibro .22lr, e di tanto in tanto capita di trovare (a prezzi "da sceicco"!) dei fucili derivati dal Vetterli, modificati in calibro .22LR e punzonati "Brevetto Beretta 1934".
    Qui stiamo parlando dei fucili "di mezzo", definiti "Moschetti regolamentari Balilla".
    Vediamo cosa dice Grimaldi (che per ragioni squisitamente anagrafiche questi fuciletti li ha usati!):
    "I moschetti impiegati dalle organizziazioni giovanili della ONB sono di VARI TIPI ed erano destinati ad essere impiegati dai ragazzi dai 6 ai 12 anni; pertanto presentano il calcio di lunghezza ridotta. I PRIMI moschetti regolamentari Balilla erano copie fedeli del moschetto da cavalleria modello 91.... CUT.....
    La canna e' ad anima RIGATA del calibro 5,5 mm. oppure 6,5 mm. .... CUT ....
    Le armi sopradescritte erano costruite dalla Fabbrica Nazionale Armi di Brescia. Le munizioni impiegate sono tanto del tipo CON PALLOTTOLINA DI PIOMBO quanto a salve, e sono descritte nel capitolo dedicato al munizionamento.
    Successivamente, dopo l'abolizione delle cartucce con pallottolina di piombo, vennero costruiti, in luogo di quelli ad anima rigata che però rimasero in servizio, moschetti simili a quelli precedentemente descritti da cui differiscono unicamente per avere la canna ad anima liscia del diametro di mm. 6,8 circa... CUT ...
    Oltre a quelli sopradescritti esistono anche moschetti, costruiti per la GIL, di tipo assai semplificato e sprovvisti di estrattore; un tipo impiega la cartuccia con bossoletto in acciaio, falso bossolo in ottone e pallottola di legno, l'altro ha la canna OSTRUITA ed impiega, per simulare lo sparo, pastiglie di carta contenenti una pillolina di miscela detonante. Per ogni colpo una pastiglia deve essere introdotta, dopo che si e' aperto l'otturatore, nella parte anteriore della culatta mobile. ... CUT ...
    MUNIZIONAMENTO PER MOSCHETTI REGOLAMENTARI BALILLA (pagg. 185 e segg.)
    Le cartucce più impiegate erano: una cartuccia da salve per moschetti calibro 6,5 mm. non ricaricabile, avente un bossolo di ottone chiuso mediante aggraffatura al colletto.. CUT...
    UNA CARTUCCIA AVENTE UN BOSSOLO DI OTTONE NELLA CUI BOCCA ERA INSERITA UNA PALLOTTOLINE DI PIOMBO (quest'ultima cartuccia esisteva sia per i moschetti calibro 6,5 mm. che per quelli calibro 5,5 mm.) ... CUT ...
    I moschetti di tipo semplificato (senza estrattore) impiegavano una cartuccia piu' corta di quelle precedentemente descritte e costituita da un bossoletto di acciaio aperto all'estremità* posteriore e da un bossolo di ottone unito alla parte anteriore del bossoletto di acciaio mediante una aggraffatura anulare; il bossolo di ottone presenta una forma a collo di bottiglia. La cartuccia veniva caricata inserendo nella bocca del bossolo di ottone una pallottola cilindro ogivale di legno ...CUT...

    Conclusioni: ognuno e' libero di dire quel che gli pare. Personalmente tendo ad ignorare affermazioni discutibili che non siano supportate da documentazione.
    Soprattutto perche' il testo che ho citato e' cosi' ricco di particolari che se non fosse assolutamente vero Grimaldi meriterebbe il premio per la famtascienza!
    Io ho due Moschetti Balilla. Uno e' di tipo "giocattolo", e l'altro e' di tipo sparante.
    Anche solo per logica, il fatto che la canna sia RIGATA (che e' un grosso costo!!!) e che il calciolo abbia l'apertura per la bacchetta di pulizia (altro grosso costo, se rapportato ai numeri!) indica che il fucile nasceva per sparare.
    Nel 1986 la TFC (dove faceva l'impiegato il già* citato Pagani) trovo' (finalmente!) i Balilla sparanti, ne chiese la catalogazione, e per farlo dovette presentare un esemplare che fu testato al Banco Nazionale di Prova, e la catalogazione avvenne sul 59mo aggiornamento al numero 4845.
    Qui c'e' la scheda della Polizia di Stato:
    http://www.poliziadistato.it/pds/armi/index.php?n=4834

    Attendo con ansia tutte le possibili repliche, purchè supportate da adeguata documentazione.

  4. #134
    Utente registrato L'avatar di cipolletti vincenzo
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Messaggi
    1,863
    non posso che replicare che almeno io non
    ho detto sciocchezze.il vetterli 22 l'ho
    avuto.ciao.

  5. #135
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Messaggi
    196
    Citazione Originariamente Scritto da cipolletti vincenzo

    non posso che replicare che almeno io non
    ho detto sciocchezze.il vetterli 22 l'ho
    avuto.
    Il Vetterli 22 e' veramente carino... il problema e' che non e' catalogato (e quindi non e' importabile!) e quelli antecatalogo che girano in Italia hanno quotazioni quadruple rispetto a quelli francesi :-(

  6. #136
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Messaggi
    12
    Immagine:

    86,71*KB



    Immagine:

    79,38*KB

    Immagine:

    93,24*KB

  7. #137
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    italia
    Messaggi
    2,046
    .....[!][!][!][!][!]peccato che non c'è una faccina che renda meglio il concetto.....
    QUANTO MAIOR ERIS, TANTO MODERATOR ESTO

  8. #138
    Utente registrato L'avatar di 5thDragoons
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Nebraska, USA
    Messaggi
    66

    Balilla moschetto

    Signori,

    ho un bel 1934 FNA Moschetto ONB ora. I genitori sono stati necessari per acquistare questi e le uniformi per i loro figli? Ha fatto i fascisti di fornitura ai piccoli che hanno preso la formazione?

    Grazie e saluti!

    Steve

    Gentlemen,

    I now have a nice Balilla moschetto. Were parents required to buy these and uniforms for their children? Did the fascists supply them to children who attended the training?

    Thank you and best regards!!

    Steve
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    Union Pacific

  9. #139
    Banned
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Località
    Venezia
    Messaggi
    5,055

    Re: Balilla moschetto

    Ma questi moschetti erano funzionanti?

  10. #140
    Utente registrato L'avatar di 5thDragoons
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Nebraska, USA
    Messaggi
    66

    Re: Balilla moschetto

    Peo,

    sì, le funzioni di moschetto Balilla, come un fucile di grandi dimensioni. Si è fatto molto bene.

    Steve
    Union Pacific

Pagina 14 di 18 PrimaPrima ... 41213141516 ... UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato