Risultati da 1 a 8 di 8

Discussione: banconota veneto occupato

  1. #1
    Collaboratore
    Data Registrazione
    Feb 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    953

    banconota veneto occupato

    salve questa banconota mi è stata regalata dicendomi essere una banconota sostitutiva stampata dagli austriaci durante l'occupazione del veneto dal 1917 in poi.....qualcuno sa confermare o smentire???
    saluti Nicola
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    avanti forza paris

    art.52 della Costituzione Italiana
    La difesa della Patria e' sacro dovere del cittadino. Il servizio militare e' obbligatorio nei limiti e modi stabiliti dalla legge. Il suo adempimento non pregiudica la posizione di lavoro del cittadino, ne' l'esercizio dei diritti politici. L'ordinamento delle Forze Armate si informa allo spirito democratico della Repubblica.

  2. #2
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2005
    Località
    Veneto
    Messaggi
    1,790

    Re: banconota veneto occupato

    Si tratta esattamente di quella, furono stampate anche le 100 - 20 - 2 lire e 1 lira e 5 -10 - 50 centesimi

  3. #3
    Collaboratore
    Data Registrazione
    Feb 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    953

    Re: banconota veneto occupato

    grazie mille norby sai per caso se è facile trovarle oppure se sono abbastanza rare????
    avanti forza paris

    art.52 della Costituzione Italiana
    La difesa della Patria e' sacro dovere del cittadino. Il servizio militare e' obbligatorio nei limiti e modi stabiliti dalla legge. Il suo adempimento non pregiudica la posizione di lavoro del cittadino, ne' l'esercizio dei diritti politici. L'ordinamento delle Forze Armate si informa allo spirito democratico della Repubblica.

  4. #4
    Utente registrato L'avatar di Andrea58
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    10,266

    Re: banconota veneto occupato

    Mai visti, i miniassegni del "barbaro invasor"
    Homo homini lupus. Draco dormiens nunquam titillandus
    lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita infocata dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra, così che questa infame impresa ammorberà la terra col puzzo delle carogne umane gementi per la sepoltura.

  5. #5
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2006
    Località
    Friuli-Venezia Giulia
    Messaggi
    1,758

    Re: banconota veneto occupato

    eccone due da 10 e da 5 centesimi
    Ciao da Franz
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    scavare è bello!
    E’ un mondo difficile: vita intensa, felicità a momenti e futuro incerto...

  6. #6
    Moderatore L'avatar di Centerfire
    Data Registrazione
    Aug 2005
    Località
    Firenze - Toscana
    Messaggi
    4,576

    Re: banconota veneto occupato

    Bella banconota!
    Mi piacciono queste cose, hanno un fascino tutto loro e quando ne ho l'occasione le raccolgo pure io!

    Ho dato una veloce occhiata ad un vecchio catalogo di cartamoneta del 2006 ma essendo una versione "ridotta" non ha la sezione "austriaca", mi dispiace....
    Io (ne) ho viste cose che voi umani non potreste immaginarvi.
    Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione;
    e ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhauser.
    E tutti quei momenti andranno perduti nel tempo come lacrime nella pioggia.
    È tempo di morire. (Blade Runner)

  7. #7
    Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    15,611

    Re: banconota veneto occupato

    Belle banconote
    Una piccola aggiunta a quanto giustamente è stato detto.

    Dal mio cartaceo queste sono considerate "cartamoneta di necessità*"
    Durante la guerra 1915-1918, si registra ad esempio una notevole emissione di " buoni di cassa " da parte della " Cassa Veneta dei Prestiti, con pezzi da lire 1, 2, 10, 20, 100, 1000, che circolano nelle regioni a est del fiume Piave, dalla fine del 1917 (dopo la rotta di Caporetto del 24 ottobre), fino al marzo del 1920, ben oltre il termine del conflitto.
    Altre banconote con la stessa funzione risultano emesse dal municipio di Trento, dal comune di Buia, dal comune di Udine.
    Inoltre per la necessità* delle truppe italiane penetrate con la vittoria nei territori ex-austriaci, diverse banconote austroungariche, rimangono a lungo in circolazione nelle regioni conquistate dopo essere state stampigliate con un timbro in nero recante lo stemma del Regno d`Italia.
    luciano

  8. #8
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Località
    T.L.T.
    Messaggi
    2,297

    Re: banconota veneto occupato

    Interessante.
    Non avrei mai immaginato che quelle banconote fossero austriache.

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •