Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 23

Discussione: Barzelletta

  1. #1
    Utente registrato L'avatar di daniele1955
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Località
    Bergamo/Massa
    Messaggi
    367

    Barzelletta

    Ragazzi, siamo in un bar e dopo qualche bicchierino
    ci vuole una barzelletta.
    Naturalmente in tema!!

    "Un generale dell'Esercito, uno dell'Aviazione e uno della Marina stanno discutendo alla base di una torretta sul valore e il coraggio dei propri appartenenti all'arma. Il generale della Marina dice: "I miei uomini sono i piu' coraggiosi di tutte le Forze Armate e lo posso provare". Chiama uno dei suoi uomini e gli dice: "Voglio che tu salga sulla torre e ti butti giu' senza paracadute". "Agli ordini, signor Generale!" e il marinaio cosi' fa, ovviamente sfracellandosi al suolo. Allora il generale dell'Aviazione dice: "Questo e' niente" e chiama un aviere e gli dice: "Figliolo, voglio che tu salga sulla torre e ti butti giu' con stile". "Si', signor Generale!!". L'aviere si butta dalla torre con uno stupendo tuffo (tipo trampolino) e naturalmente si sfracella anche lui al suolo. Naturalmente gli altri generali rimangono impressionati. Allora interviene l'ammiraglio che dice: "Questo e' nulla" e chiama un soldato che sta lavando le latrine: "Figliolo, voglio che tu salga sulla torre, ti lanci giu' senza paracadute e con addosso tutte le bombe a mano innescate". Il soldato guarda fisso in volto l'Ammiraglio e gli dice: "Ma va a fan c....o !!!!" e se ne va. Allora l'Ammiraglio si volta verso gli altri due e dice: "Avete visto? Questo si' che e' coraggio!"

  2. #2
    Collaboratore
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Località
    Liguria
    Messaggi
    8,022

    Re: Barzelletta

    Gigi "Viper 4"

    "...Non mi sento colpevole.. Ho fatto il mio lavoro senza fare del male a nessuno.. Non ho sparato un solo colpo durante tutta la guerra.. Non rimpiango niente.. Ho fatto il mio dovere di soldato come milioni di altri Tedeschi..." - Rochus Misch dal libro L'ultimo

  3. #3
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Bologna
    Messaggi
    7,022

    Re: Barzelletta

    Bella

  4. #4
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    San Francesco al Campo(TO)
    Messaggi
    4,463

    Re: Barzelletta

    Mi è veramente piaciuta
    Ne hai altre?
    Gianfranco
    Gianfranco

  5. #5
    Utente registrato L'avatar di daniele1955
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Località
    Bergamo/Massa
    Messaggi
    367

    Re: Barzelletta

    Certamente !!!

    "In uno scompartimento ferroviario ci sono una bella ragazza, una rispettabile vecchia signora, un sergente ed un soldato semplice. Il treno entra in una galleria buia e, per il solito "inconveniente tecnico", la luce dello scompartimento non si accende. All'improvviso, in mezzo all'oscurita', si sentono il rumore di un sonoro bacio e subito dopo di uno schiaffone . Il treno esce dalla galleria. La vecchia signora pensa: "Uno di quei due mascalzoni ha baciato la signorina e la signorina ha risposto con un ceffone. Brava!". La ragazza pensa: "Uno di quei militari voleva baciarmi, ha baciato la vecchia e si e' preso una bella sberla". Il sergente pensa: "Accidenti, il soldato ha baciato la ragazza... ma lo schiaffo me lo sono preso io!". Il soldato pensa: "Speriamo che ci sia un'altra galleria, cosi' mi bacio ancora il dorso della mano e rifilo un altro sganassone al sergente!"

  6. #6
    Moderatore L'avatar di Centerfire
    Data Registrazione
    Aug 2005
    Località
    Firenze - Toscana
    Messaggi
    4,576

    Re: Barzelletta




    ***
    Un giovane Tenente tutto tirato a lucido si avvicina di sera ad una avvenente signorina appoggiata ad un lampione:
    Mi permetta una domanda, signorina...
    Prego bel militare, chiedi pure!
    Accetterebbe per 30 euro la mia compagnia?
    Mmmm... ma sì, và*, che sei bel fresco come una ròsa! - risponde lei tutta un sorriso...

    Al che il Tenente si guarda un'attimo dietro e poi grida con voce stentorea:

    COMPAGNIA... AAAVANTI!
    ***
    Io (ne) ho viste cose che voi umani non potreste immaginarvi.
    Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione;
    e ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhauser.
    E tutti quei momenti andranno perduti nel tempo come lacrime nella pioggia.
    È tempo di morire. (Blade Runner)

  7. #7
    Utente registrato L'avatar di silent brother
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Emilia Romagna - Modena
    Messaggi
    5,286

    Re: Barzelletta

    Bellissime!
    Non sarebbe male un topic di barzellette!
    DANIELE
    "Ad unum pro civibus vigilantes"

  8. #8
    Utente registrato L'avatar di daniele1955
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Località
    Bergamo/Massa
    Messaggi
    367

    Re: Barzelletta

    Certamente ci sarebbe da ridere

    "Prima guerra mondiale. Trincea tedesca ed italiana l'una di fronte all'altra. Si spara da settimane senza risultati poiché ciascun esercito resta coperto nella propria fossa. Fronte italiano. "Ragazzi," dice il tenente "qui non se ne vede la fine. Facciamoci venire qualche idea, altrimenti resteremo nella mota a vita". Un soldato semplice si fa avanti "Io un'idea ce l'avrei. Perché non chiamiamo per nome i tedeschi? Quelli alzano la testa fuori dalla trincea e noi li facciamo secchi!". Il tenente ci pensa sue poi dice: "E' un'idea un po' cretina, ma può funzionare. Chi conosce nomi tedeschi?". "Fritz... Franz..." "OK, proviamo". "Ehi Franz... ci sei Franz?". Dall'altra parte sputa un elmetto e si sente dire: "Yaaa?" e... i soldati italiani lo fanno secco! "Ragazzi, funziona!!! Passate parola! Facciamoli secchi tutti, quei crucchi bastardi!". La voce si sparge e... "Ehi Franz..." "Yaaa?" Secco! "Fraaaanz... Franzucciooo..." "Yaaa?" Secco un altro! E così gli italiani cominciano a fare secchi i tedeschi. Fronte tedesco. "Ragazzen, qui italianen stare sterminanden esercito tedesken... Trofiamo ein soluzionen!". "Profiamo anke noi ad usare loro tecnika. Come essere nome tipiken di italianen?". "Profare Giofanni!". "Ya, profiamo... Ehi Giofanni...". Silenzio. "Giofanni...". Silenzio. "Bel Giofanniii...". "Ehi, ma tu sei l'amico di Franz?". "Yaaa?".

  9. #9
    Utente registrato L'avatar di Andrea58
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    10,266

    Re: Barzelletta

    Homo homini lupus. Draco dormiens nunquam titillandus
    lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita infocata dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra, così che questa infame impresa ammorberà la terra col puzzo delle carogne umane gementi per la sepoltura.

  10. #10
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Bologna
    Messaggi
    7,022

    Re: Barzelletta

    Tutte belle, quella di Daniele la conoscevo anch'io

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •