Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 23

Discussione: Baschi inglesi per gli italiani

  1. #11
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Rovigo
    Messaggi
    2,821
    Oddio...non sarà* mica un fregio della 3° brigata missili? Magari anzichè due sciabole sono i due missili.
    ...l'artiglieria a cavallo non ha la fiamma fuggente?

    Uhm...
    Il campo di fango di Rovigo, coi pali delle porte più alti del mondo,fatti apposta per farti prendere paura. (Marco Paolini)

  2. #12
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Emilia Romagna
    Messaggi
    800
    Citazione Originariamente Scritto da ado

    Oddio...non sarà* mica un fregio della 3° brigata missili? Magari anzichè due sciabole sono i due missili.
    ...l'artiglieria a cavallo non ha la fiamma fuggente?

    Uhm...
    Infatti mi pare il 3° Art. Pesante Campale...

    "STORIA DEL 3° REGGIMENTO ARTIGLIERIA DI C.A.

    Il 3° Reggimento Artiglieria Pesante Campale trae origine dall#146;antico 4° Reggimento Artiglieria da Piazza, costituito nel 1860 e che si distinse nelle campagne deI 1866 e deI 1870.

    Poco dopo quest#146;ultima campagna esso mutò il nome in quello di 4° Reggimento Artiglieria da Campagna.

    Il Reggimento inviò ufficiali e artiglieri per completare reparti già* costituiti sia nella campagna d#146;Abissinia che nella guerra italo-turca.

    Durante la lª Guerra Mondiale partecipò, nel 1915, alle azioni offensive per l#146;occupazione di M. Mrzli, Cima Vodil, S. Maria, S. Lucia di Tolmino, Pendici del Rembon, Jelenik, Conca di Plezzo e M. Nero; nel 1916, alla presa di M. Cukla, M. Rambon; nel 1917 alle azioni offensive per la conquista del M. Zerbio, M. Santo e S. Gabriele, ma venne pressoché distrutto.

    Riorganizzato nel febbraio 1918 ed inviato in Francia, dove combatté nelle Argonne, allo Chemin des Dames e Bligny; prese poi parte aII#146;inseguimento dei tedeschi fino in Belgio.

    Il Reggimento rientrò in Italia nel 1919 assumendo, il 1° agosto 1920, la denominazione di 4° Reggimento Artiglieria Pesante Campale a Cremona; in seguito, per effetto della legge 11 marzo 1926 la denominazione di 4° Reggimento Artiglieria Pesante Campale, sempre nella Caserma Manfredini in Cremona.

    Dal 1° ottobre del 1934, diviene 3° Reggimento Artiglieria di Corpo d'Armata.

    Nel maggio del 1939, il Reggimento, mobilitandosi, assunse la denominazione di 3° Raggruppamento Artiglieria di Corpo d#146;Armata, che, durante la 2ª Guerra Mondiale, prese parte alle operazioni sul fronte Occidentale, in Albania, in Grecia, nei Balcani e nelle isole del Mediterraneo: il VII Gruppo scrisse eroiche pagine a Cefalonia, partecipando alla resistenza contro i tedeschi, subendo gravi perdite; al suo comandante Maggiore Armando Pica ed al Capitano Antonio Valgoi, venne concessa la Medaglia d#146;Oro al Valor Militare alla memoria .

    Tra i Reparti mobilitati è da ricordare il LX , LXI e LXII Gruppo del 30° Raggruppamento Artiglieria di Corpo d#146;Armata che si coprirono di gloria nella campagna di Russia, meritando alla Bandiera del Reggimento una Medaglia d#146;Oro al valor Militare, una Medaglia d#146;Argento al Valor Militare ed una Croce di Guerra al Valor Militare; i superstiti rientrarono in Patria nel marzo del 1943.

    La ricostruzione ebbe luogo in Padova, il 15 agosto 1949 con la denominazione di 3° Reggimento Artiglieria Pesante Campale.

    Il 2 novembre 1955 fu trasformato in 3° Reggimento Artiglieria Pesante e successivamente fu nuovamente sciolto, per ricostituirsi, il 1 ottobre 1961 nella sede di Pisa che custodiva la gloriosa bandiera di Curtatone e Montanara e riallacciava quindi, il Reggimento alle sue antiche ed eroiche tradizioni di gloria."

    Oltre l'alzaimer anche orbo, avevo letto due invece di tre....
    Mick

  3. #13
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Rovigo
    Messaggi
    2,821
    Ma questo fregio da artiglieria pensante campale


    non ha nulla a che vedere con quello del basco o eventualmente con quello dell'artiglieria missili.
    Il campo di fango di Rovigo, coi pali delle porte più alti del mondo,fatti apposta per farti prendere paura. (Marco Paolini)

  4. #14
    Utente registrato
    Data Registrazione
    May 2006
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    1,592
    l'artiglieria a cavallo ha i cannoni e le sciabole incrociate...non credo proprio siano missili quelli...altre notizie???ma secondo voi sono o no dell esercito del sud??

  5. #15
    Utente registrato
    Data Registrazione
    May 2007
    Messaggi
    1,230
    Non voglio fare il guastafeste, e devo dire che i fregi italiani mi sembrano buoni, però non ne capisco nulla. Il problema è invece la taglia del primo basco, che è data in ... centimetri! L'adozione del sistema metrico decimale in Inghilterra data al 1974, fino ad allora i cappelli venivano misurati in base alla taglia inglese, come d'altra parte sa qualunque collezionista di Mk II. Anche per il secondo ho i miei forti dubbi, perché sui baschi inglesi la copertura in plastica trasparente della fodera è postbellica. Verdetto (ma, ovviamente, è solo un mio parere): un tentativo di falsificazione piuttosto grossolano, là* dove sull'originalità* delle insegne italiane mi rimetto a chi ne sa più di me. Giulio, se li hai pagati poco, è tutto OK, altrimenti farei notare al venditore quello che ti ho detto!

  6. #16
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Rovigo
    Messaggi
    2,821
    Ma siamo sicuri siano sciabole incrociate...?



    ..io so chi può dare una risposta abbastanza precisa..aspettiamo.
    Il campo di fango di Rovigo, coi pali delle porte più alti del mondo,fatti apposta per farti prendere paura. (Marco Paolini)

  7. #17
    Utente registrato
    Data Registrazione
    May 2006
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    1,592
    loupie li ho pagati 5 euro... comunque grazie per le info,anche se sono davvero amareggiato in quanto pensavo di aver fatto un colpaccio,comunque non sono d'accordo sulla faccenda dei cm,nel 70 in italia non avevamo più questi tipi di baschi e ne sono sicuro...

  8. #18
    Utente registrato
    Data Registrazione
    May 2006
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    1,592
    e ne questi tipi di gradi e di insegne,infatti negli anni 60/70 le insegne sui baschi italiani erano in metallo e su un lato,qui invece sono frontali,bohh

  9. #19
    Moderatore L'avatar di Furiere Maggiore
    Data Registrazione
    Dec 2005
    Messaggi
    3,848
    ciao a tutti,

    il primo è da ten col. del 3° reggimento artiglieria missili in vita tra il 1962 e il 1992. Unica unità* dell'EI armata di missili Lance. Del 1992 il gruppo è armato con gli MLRS. Dal 2001 soppresso nella sede di Oderzo è ricostituto come 5° reggimento di artiglieria pesante Superga nella sede di Portogruaro continuando ad essere armato di MLRS.

    Il secondo è da capitano dell'11° reggimento artiglieria da campagna.

    Entrambi sono ante 1972 da quando, cioè, furono adottati i fregi metallici...

    Un caro saluto

    Fante 71 [][][]
    E' la somma che fa il totale.

  10. #20
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Rovigo
    Messaggi
    2,821
    Citazione Originariamente Scritto da giulio

    loupie li ho pagati 5 euro... comunque grazie per le info,anche se sono davvero amareggiato in quanto pensavo di aver fatto un colpaccio,comunque non sono d'accordo sulla faccenda dei cm,nel 70 in italia non avevamo più questi tipi di baschi e ne sono sicuro...
    Non volevo insistere, ma vedo che il buon Fante ha dato il colpo finale alla questione.

    Giulio, 5 euro li hai pagati più che il giusto. Quando vuoi liberartene chiamami pure. Così completo due uniformi, giust'appunto della brigata Missili e dell'artiglieria campale.

    Corrado
    Il campo di fango di Rovigo, coi pali delle porte più alti del mondo,fatti apposta per farti prendere paura. (Marco Paolini)

Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •