Pagina 2 di 6 PrimaPrima 1234 ... UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 51

Discussione: Battaglia della sacca di Falaise

  1. #11
    Utente registrato L'avatar di Blaster Twins
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    24,090
    Sbaglio o quello in primo piano nella foto dove si vede il tank è un cadavere?
    A/F 505 PIR 82ND AIRBORNE DIVISION "ALL AMERICAN"
    H-MINUS
    ALL THE WAY!

    www.progetto900.com

  2. #12
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    1,003
    Il giorno 20/8 le speranze della 5à* e 7à* armata Tedesca di cercare di
    sfondare la Divs presso Chambois era definitivamente svanita,la 90Di US
    si era congiunta con la 2à* DB Francese e avavano cominciato il cannoneggiamento
    nei confronti delle prime avanguardie Tedesche,con l'appoggo della
    2°SS panzer corps si cercò di tornare verso Trun ma orman i Canadesi
    3°DI e 4°DB avevano chiuso i varchi e reggimenti della 4°DB si stavano
    dirigendo verso St.Lambert,alle spalle dei Tdesechi gli Inglisi e gli
    Americani avanzavano molto velocemrente.C'era una speranza ancora quella
    di passare St-Lambert prima dei Canadesi e dirigersi verso Boijos sotto
    la cote di MontOrmel.Al centro della sacca vicino al comune di
    Tournai-sur-Divs dalle 9,30 del mattino 300 cannoni alleati spararono
    in continuazione per ore la cittadina venne rasa al suolo e centinaia
    di mezzi Tedeschi e carri bruciavano su tutta la pianura.
    La difesa dei Tedeschi era eroica e disperata.Non sapevano più dove
    andare gli ordini erano frammentari e solo delle azioni isolate davano
    qualche speranza.Molti tornarono verso Moissy e circa 5000 soldati
    vennero catturati dai soldati US della 90°DI.
    Nella notte entrarono in azione i soldati Polacchi che dall'altura
    di Montormel con i loro carri e cannoni spararono in continuazione
    tanto che i loro cannoni si arrossarono dal calore,un vero massacro.
    Ma non era finita


    Immagine:

    108,98*KB

    Immagine:

    114,3*KB

    Immagine:

    115,58*KB

    Immagine:

    15,51*KB

    Immagine:

    17,83*KB

    Immagine:

    15,51*KB

    Immagine:

    16,06*KB

    Immagine:

    11,04*KB

    Immagine:

    13,04*KB

    Immagine:

    13,37*KB

    Immagine:

    58,23*KB

  3. #13
    Utente registrato L'avatar di Blaster Twins
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    24,090
    Ottimo ed abbondante come al solito.Bravo,Aldo.
    A/F 505 PIR 82ND AIRBORNE DIVISION "ALL AMERICAN"
    H-MINUS
    ALL THE WAY!

    www.progetto900.com

  4. #14
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    1,003
    Saint-Lambert era per i Tedeschi il punto focale per uscire dalla sacca
    l'ordine del OKW era di convogliare tutte le truppe verso
    la Dives e contrattaccare con tutte le forze,i primi a essere impegnati
    dai Tedeschi furono i Canadesi sulla collina 117 i combattimenti furono
    durissimi,gli alleati non si aspettavano un contrattacco così forte e
    alcuni punti cominciarono a vacillare,2000 parà* del Gen.Meindl attaccarono
    da Coudehard verso i Polacchi vennero decimati ma anche loro aprirono
    una piccola breccia nelle difese,era un corridoio che permetteva di uscire
    venne denominato "Il corridoio della morte".
    Con l'aiuto della divisione corazzata SS Das Reich l'assalto alla posizione
    nemica a est di Coudehrd ricevette l'impulso decisivo.
    Verso le 16 era stata fatta una breccia da 2 a 3 KM nonostante il cannoneggiamento
    continuo e il bombardamento aereo i Tedeschi mantenevano le posizioni,verso
    le 18,30 i primi autocarri uscivano dalla sacca che da Coudehard,
    provegiuva verso est.Poco dopo le 19 il Gen.Meindl fece caricare tutti i feriti
    che potè raccogliere e organizzò rapidamente una colonna della
    Croce Rossa contrssegnata da bandiere ben visibili,da lontano e passò
    la breccia,a tutti gli altri veicoli il generale fece divieto
    tassativo di seguirla.
    I caccia bombardieri e il cannoneggiamento venne interrotto dagli
    Alleati sulla colonna ma verso le 20 al termini del passaggio
    ricominciò tutto,solo con l'oscurità* pose fine al tormento.
    Fin verso mezzanotte defluirono veicoli e soldati,e l'ultimo
    a passare fu un reparto di carri armati,grazie alla pioggia e il vento
    del mattinoi caccia non arrivarono e Meindel fece demolire i passaggi
    costruiti sul fiume per impedire ai carri Canadesi di raggiungerli.


    Immagine:

    113,95*KB

    Immagine:

    111,61*KB

    Immagine:

    111,97*KB



    Immagine:

    13,36*KBImmagine:

    115,19*KB



    Immagine:

    111,48*KB

    Immagine:

    109,87*KB

    Immagine:

    112,11*KB

    Immagine:

    107,54*KB

  5. #15
    Utente registrato L'avatar di Blaster Twins
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    24,090
    In una foto si vede addirittura un panzerfaust abbandonato a terra insieme ad altri miseri resti.
    A/F 505 PIR 82ND AIRBORNE DIVISION "ALL AMERICAN"
    H-MINUS
    ALL THE WAY!

    www.progetto900.com

  6. #16
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    1,003
    Purtroppo è così fu un vero macello girare ancora oggi per quei luoghi con gente del posto che racconti ti sembra di rivivere quei momenti è terribile
    Ciao e grazie dell'interessamento,anche se sei l'unico voglio finire questo Topic per concluderne uno vecchio
    Aldo[ciao2][]

  7. #17
    Utente registrato L'avatar di Blaster Twins
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    24,090
    Purtroppo la battaglia della Sacca Di Falaise è un argomento che è già* un po' più distante dal classico topic sul D-Day,e di conseguenza essendo meno conosciuta suscita a colpo d'occhio minore interesse.Volevo farti una domanda,visto che in tutti i miei pellegrinaggi normanni ho sempre tralasciato Falaise(vedi?Io che sono un appassionato non ci sono mai stato!!!Che vergogna!!!):come si presenta il campo di battaglia?Ci sono evidenti segni di combattimenti come nella zona di sbarco od a parte il museo di Falaise e magari quello della non lontana Alencon non c'è nulla?
    A/F 505 PIR 82ND AIRBORNE DIVISION "ALL AMERICAN"
    H-MINUS
    ALL THE WAY!

    www.progetto900.com

  8. #18
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    1,003
    La campagna è ormai nulla di chè ma a MOMTORMEL i è un bel Museo e qualche lapide in qualche paesino, scriverò alla fine un itinerario comunque interessante per chi conosce cosa è successo,io è molto che non vado più da quelle parti perciò potrebbe esseci qualcosa di nuovo

  9. #19
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    1,003
    Spero si capisca, comunque quando ci vediamo te lo porto,
    cissà* forse un giorno faremo un giro insieme da quelle parti

    Immagine:

    106,79*KB

    Immagine:

    108,25*KB

  10. #20
    Utente registrato L'avatar di Blaster Twins
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    24,090
    Interessante!!!Sarebbe una figata farci un giretto da quelle parti insieme!!!Ho un libretto dove ci sono una cinquantina di musei tra cui anche quello di Montormel e quelli di Falaise ed Alencon.Sicuramente ce l'hai anche tu.Si tratta dell'opuscolo dove ti indica diversi circuiti(verde,giallo,blu,arancio,rosso,marrone)e ti spedisce su siti interessanti ed a musei.
    A/F 505 PIR 82ND AIRBORNE DIVISION "ALL AMERICAN"
    H-MINUS
    ALL THE WAY!

    www.progetto900.com

Pagina 2 di 6 PrimaPrima 1234 ... UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •