Risultati da 1 a 10 di 10

Discussione: batteria corazzata Sempione

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    272

    batteria corazzata Sempione

    Dopo un po' di assenza, vi voglio riproporre qualcosa di interessante.
    Dopo aver portato a termine la prima ciclopica galleria del tunnel del Sempione nel 1905, i comandi militari si rendono conto della necessita di doverne controllare l'accesso sul nostro versante.
    Si opta allora per la costruzione di una batteria con corazza in acciao proprio di fronte all ingrasso principale del tunnel.

    Immagine:

    27,89Â*KB

    l'opera è stata installata sopra alla corta galleria di Iselle per permettere il tiro diretto dentro al portale sud


    Immagine:

    18,38Â*KB
    i treni circolano a sinistra se per la curiosità* interessa


    Immagine:

    23,14Â*KB
    questa è la sala per l'alloggiamento di due cannoni.
    Molto interessante il basamento triangolare in calcestruzzo e molto particolare quella vasca di sabbia li a sinistra che non ne comprendo la funzione

    Immagine:

    13,79Â*KB
    sala delle mitragliatrici verosimilmente la gloriosa fiat 14
    ma siccome che il secondo tunnel sia stato terminato nel 21,
    è logico pensare a modifiche apportate in seguito.

    Immagine:

    15,64Â*KB
    galleria di collegamento con la polveriera in caverna protetta dalla tipica casetta in muratura.

    Immagine:

    28,67Â*KB
    vista dell accesso semi interrato ma di una superba opera di scalpellini un vero capolavoro di architettura.http://www.centannisempione.it/


    Dal versante Svizzero lascio la penna o tastiera al carissimo amico Mau65.
    HUBI HOSTESS IBI EST

  2. #2
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    763
    Bellissima opera e reportage!

    Questa è l' unica opera che ho visitato del Sempione, da bambino di sfuggita!

    [ciao2]

  3. #3
    Utente registrato
    Data Registrazione
    May 2007
    Località
    Estero
    Messaggi
    89
    Ciao Claudio75 !

    Da noi, in Svizzera, simili vasche di sabbia sono disposte nelle opere destinate ad armi su affusti campali (mitragliatrici leggere o pesanti). Cosi l'arma e meglio "fissata" che non su un suolo di cemento. Si trattava di una soluzione semplice che poteva poi essere rimpiazzata da un affusto da fortezza.

    M'interesserebbe vedere una foto o un schizzo dei cannoni da 75 installati in questa batteria. Forse esiste ?

    Per il lato Svizzero, contemporenee alla costruzione di questa batteria, esistevano le difese ravvicinate del portale nord a Briga (sul quale non posso dire, per ora, molto), una postazione per una batteria di cannoni campali da 84 su una terrazza, proprio davanti all'attuale forte di Naters, con direttrice di tiro sul sbocco nord; oggi distrutta.

  4. #4
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    698
    Davvero niente male, di cose interessanti ce ne sono da vedere Domenica!!!!!!![ciao2]
    "NELLA ROCCIA, COME LA ROCCIA". motto XI°R.A.P.

  5. #5
    Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    15,611
    Molto inetressante.
    Bel servizio.
    Suppongo sotto tiro anche la strada e il relativo tunnel.
    [ciao2]
    luciano

  6. #6
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    272
    No caro Luciano,
    la galleria stradale è stata costruita in epoca successiva.
    A tal proposito si è pensato di costruire un bellissimo forte di cui abbiamo gia ampiamente parlato,
    epoca 1943.
    Prima di tale data vi erano i due ponti levatoi ampiamente documentati pure quelli.
    http://www.milistory.net/forumtopic.asp?TOPIC_ID=2416
    http://www.milistory.net/forumtopic.asp?TOPIC_ID=2421
    HUBI HOSTESS IBI EST

  7. #7
    Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    15,611
    Ciao Claudio75 grazie della precisazione.
    Hai ragione ho rivisto i topic che hai indicato e avevo anche risposto.
    Questa maledetta memoria sempre peggio.
    [ciao2]
    luciano

  8. #8
    Moderatore
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Sardegna
    Messaggi
    2,593
    Ciao! Le postazioni per cannone furono "riadattate" dalla GAF, quella di destra per un cannone da 47/32, sul basamento ci sono incisioni tipo "W 1912" ecc.
    Ecco, se con MOLTA CAUTELA esci dalla feritoia, vedrai trale due feritoie la famosa scritta FONDERIA MILANESE ACCIAIO (o una cosa del genere). [ciao2]
    Un cordiale saluto!
    Vediamoci anche in Facebook, nel gruppo "Sardegna - Bunker Archeologia - Memoria e futuro."

  9. #9
    Banned
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Friuli-Venezia Giulia
    Messaggi
    473
    La vasca di sabbia potrebbe far pensare si sia impiegato un cannone con affusto da campagna!
    Invece del prato ,la sabbia!!ma onestamente mi pare inverosimile ma la fantasia dei nostri comandanti non aveva limiti.
    Anche un 47/32 o le mitragliatrici 6.5mm contro un eventuale treno blindato che avrebbe cercato di forzare lo sbarramanto,però è inverosimile!

  10. #10
    Moderatore
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Sardegna
    Messaggi
    2,593
    Inverosimile, però l'affusto per il 47/32 c'è, e anche l'adattamento di sinistra fa pensare ad un cannone su ruote, tipo l'onnipresente 75/27.
    E' vero, la fantasia dei nostri Comandi non aveva limiti.[ciao2]
    Un cordiale saluto!
    Vediamoci anche in Facebook, nel gruppo "Sardegna - Bunker Archeologia - Memoria e futuro."

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato