Risultati da 1 a 6 di 6

Discussione: Battle Dress 7th Hussars

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    May 2007
    Messaggi
    1,230

    Battle Dress 7th Hussars

    Continuiamo con la rassegna dei battle dress con insegne di reggimenti di cavalleria che hanno combattuto in Italia. Qui abbiamo uno dei più celebri, appartenente per lungo tempo alla famosa 7th Armoured Division, i Desert Rats. Si tratta di un BD pattern 1940 (austerity) con le insegne di un carrista dal 7th Hussars.



    Immagine:

    38,34*KB

    Dettaglio dell'insegna da braccio: al contrario di molti altri reggimenti di cavalleria, il 7th Queen's Own Hussars non portava titles in ottone alla base della spallina, ma, cucite sul braccio, le cifre 7H ricamate in bianco su panno khaki. L'uso sembra richiamare quello dei titles ricamati sulle controspalline tubolari (slip ons) che venivamo impegati all'inizio della guerra, anche se in genere in quel caso le scritte erano ricamate con filo nero. Ho trovato in vendita altri distintivi dei 7th Hussars esattamente di questo tipo, dei "patch" in panno con la cifra ricamata in bianco.



    Immagine:

    52,9*KB

    Il distintivo di specialità*: Driver/Maintenance. Il legittimo proprietario del BD era quindi con molta probabilità* un conducente di Sherman (il BD è del 1944) con la qualifica di meccanico.



    Immagine:

    56,31*KB

    L'etichetta del produttore: da notare la taglia piccolissima, una "6". Notoriamente, i carristi non erano dei colossi, per più che comprensibili motivi! D'altra parte, nemmeno i fantini possono esserlo, e qui si trattava pur sempre di un reggimento di cavalleria...



    Immagine:

    40,32*KB

  2. #2
    Utente registrato L'avatar di Blaster Twins
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    24,090
    Interessante BD,Loupie,specialmente per il discorso del badge di qualifica.Bella!!!
    A/F 505 PIR 82ND AIRBORNE DIVISION "ALL AMERICAN"
    H-MINUS
    ALL THE WAY!

    www.progetto900.com

  3. #3
    Utente registrato
    Data Registrazione
    May 2007
    Messaggi
    1,230
    Un po' di storia del 7h Hussars durante la WWII: il reggimento ha fatto parte della 7th Armoured Brigade, i cosiddetti "Green Jerboas", dal momento che il distintivo di brigata ritraeva un jerboa verde, in un disco bianco, al contrario del distintivo della 4th Armoured Birgdae, un jerboa nero su un quadrato bianco. La th Armoured Brigade inizia le ostilità* contro gli italiani già* il 10 giugno del 1940, con una serie di raids oltre la frontiera libica! Con l'intervento del DAK prende parte all'operazione "Battleaxe", il tentativo di sfondare l'accerchiamento di Tobruk, e alla operazione Crusader, con le battaglie di Sidi Rezegh e della ridotta Capuzzo. Spedita a Burma nel 1942, combatte contro i giapponesi fino al 1943, quando fa ritorno nel Medio Oriente (Iraq e Siria). Nel maggio del 1944 viene ricostituita come brigata corazzata indipendente e mandata sul fronte italiano, dove partecipa agli sfondamenti delle linee Hitler e Gustav. Poi combatterà* sul fronte adriatico in appoggio al 2 Corpo d'armata polacco del generale Anders, e in particolar modo la 3cia Dywizja Strzelcow Karpackich. Nel settembre del 1944, raggiunto il lago di Bracciano, due squadroni su tre abbandoneranno i loro Sherman per passare a dei carri anfibi Duplex Drive, inzialmente Valentines, poi - nel corso del conflitto- Sherman. Agli inizi del 1945 i carristi del 7th Hussars combatteranno per un paio di mesi appiedati lungo le rive del Senio, ma a partire da aprile, ormai non più facenti parte della 7a Brigata corazzata, ma come battaglione di carri anfibi direttemente alle dipendenza dell'8a Armata, parteciperanno al forzamento del Po, che attraverseranno proprio il 25 grazie agli Sherman DD. Gli Sherman DD del 7th Hussars permetteranno al reggimento di attraversare anche l'Adige e la laguna di Venezia. Dei tre squadroni di carri DD, due raggiunsero Venezia via laguna e attraccarono al porto, uno per via di terra e parcheggiò in Piazzale Roma! Dei cinquantasette Sherman DD che avevano attraversato il Po il 25 aprile, al momento dell'armistizio ancora 18 erano in grado di "guadare", e alcuni di loro andarono a prestare man forte alla 2a Divisione neozelandese che aveva liberato Trieste e doveva fronteggiare i partigiani jugoslavi.

  4. #4
    Utente registrato
    Data Registrazione
    May 2007
    Messaggi
    1,230
    Si noti bene, che né questo BD, né il BD del 10th Royal Hussars portano il distintivo col carro Mk IV, quello che viene detto da ... carristi. In realtà* non si tratta di un distintivo di specialità*, o di un brevetto, bensì di un distintivo di appartenenza al Royal Tank Regiment, e pertanto NON in uso nei reggimenti di cavalleria. Teoricamente, almeno, perchè poi ci sono le inevitabili, e britannicissime eccezioni alla regola...

  5. #5
    Utente registrato L'avatar di Blaster Twins
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    24,090
    Ottime integrazioni,Loupie,grazie!!!
    A/F 505 PIR 82ND AIRBORNE DIVISION "ALL AMERICAN"
    H-MINUS
    ALL THE WAY!

    www.progetto900.com

  6. #6
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Bologna
    Messaggi
    7,022
    Che bella, davvero interessante la storia. [ciao2]

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •