Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 22

Discussione: "Battle dress" anni 60 Brigata Julia (l'uniforme del babbo...)

  1. #1
    Utente registrato L'avatar di stahlelm16
    Data Registrazione
    Dec 2009
    Località
    Veneto
    Messaggi
    1,311

    "Battle dress" anni 60 Brigata Julia (l'uniforme del babbo...)

    Eccovi le foto dell'opera finita. Questo battle dress (finalmente) rimontato a dovere è nella configurazione nella quale lo aveva mio padre durante il suo servizio militare nel '65. Erano anni che volevo questa uniforme ma non avendone trovata una montata d'epoca (sembra impossibile...) non mi è rimasto che rimontare un giacchino che ho trovato "nudo". I gradi di caporal maggiore li avevo, il distintivo di assaltatore è una gentilezza dell'amico Il Cav, che ringrazio ancora, e lo scuetto omerale è moderno (ma tanto all'epoca era tale e quale). Le (secondo me orrende) mostrine in vipla sono state un' impresa titanica da trovare, e anche qui mi corre un ringraziamento a Kleiner Pal che mi ha dato la dritta giusta.... spero vi piaccia. Ovviamente ho anche i pantaloni, anche se non li ho fotografati, e tra qualche tempo riesco a procurare anche un paio di Vibram consoni.
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    Lassù pugnammo. Lassù caddero gli eroi fratelli
    per la grandezza della Patria.
    Il più vasto confine a lei consacrato,
    vigila e difendi con la fede dei forti


    Dal monumento al Vecio e al Bocia sito alla caserma Salsa di Belluno, sede del glorioso 7° Alpini

  2. #2
    Collaboratore
    Data Registrazione
    Aug 2006
    Località
    Pieve di Cento (BO ) Emilia Romagna
    Messaggi
    4,395
    Decisamente un lavoro interessante. Sulla difficoltà a trovare i pezzi anche se sembra da non credere, invece è realissima in quanto il periodo al momento non ha ancora tanti estimatori e buona parte del materiale a suo tempo è andato distrutto o perduto.
    sven hassel
    duri a morire

  3. #3
    Utente registrato L'avatar di stahlelm16
    Data Registrazione
    Dec 2009
    Località
    Veneto
    Messaggi
    1,311
    Grazie Sven. Non avrei mai creduto che materiale di quel periodo fosse quasi più difficile a trovarsi di quello regio...incredibile. Spiace perché magari anche se (per ora) settore di "minoritaria" importanza, e' comunque un periodo della nostra storia militare....
    Lassù pugnammo. Lassù caddero gli eroi fratelli
    per la grandezza della Patria.
    Il più vasto confine a lei consacrato,
    vigila e difendi con la fede dei forti


    Dal monumento al Vecio e al Bocia sito alla caserma Salsa di Belluno, sede del glorioso 7° Alpini

  4. #4
    Moderatore L'avatar di maxtsn
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Località
    Prov. TO
    Messaggi
    6,563
    Beh, dai... è venuta bene!! Una camicia, un bel paio di calzoni all'alpina, un paio di vibram, i calzettoni e sei a posto!!
    __________________________________________________ __________________________________________________ __

    Max

    Frangar non flectar

  5. #5
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Località
    Monfalcone
    Messaggi
    5,089
    Forse sarebbe stato meglio un distintivo di assaltatore di plastica pure lui... ma fa poca differenza.
    Comincio un sacco di cose e non ne finisco nes

  6. #6
    Utente registrato L'avatar di stahlelm16
    Data Registrazione
    Dec 2009
    Località
    Veneto
    Messaggi
    1,311
    No direi che è ottimo questo. Tra le poche cose che si ricordava mio papà della divisa ricordava bene lo scudetto di brigata fatto in plastica /gomma e il distintivo assaltatore fatto non in gomma ma in stoffa. Quindi questi son proprio azzeccati. D'altronde anche loro avranno avuto magari rimanenze di magazzino di quelli in stoffa anche se già erano in uso quelli gommati....
    Lassù pugnammo. Lassù caddero gli eroi fratelli
    per la grandezza della Patria.
    Il più vasto confine a lei consacrato,
    vigila e difendi con la fede dei forti


    Dal monumento al Vecio e al Bocia sito alla caserma Salsa di Belluno, sede del glorioso 7° Alpini

  7. #7
    Utente registrato L'avatar di soldatidiplastica
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Località
    Bologna
    Messaggi
    873
    Bella ! Ha la mia stessa età !!

    Per quanto tempo è stata usata questo tipo di divisa?

  8. #8
    Moderatore L'avatar di maxtsn
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Località
    Prov. TO
    Messaggi
    6,563
    Dal 46 alla fine degli anni 60 primi 70 in circa 3 versioni con leggere diversità, per quanto riguarda la produzione italiana. Dalla fine 43 al 45 con esercito del sud con BD di produzione inglese.
    __________________________________________________ __________________________________________________ __

    Max

    Frangar non flectar

  9. #9
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Località
    Monfalcone
    Messaggi
    5,089
    A fine guerra era portato il battle dress britannico, anche di produzione americana e tinto in verde bottiglia.
    Poi venne introdotto il modello 46, simile al modello britannico a colletto chiuso ma realizzato con il classico panno verde cachi.
    Seguono il modello 48, con colletto apribile a camicia e sempre regolabile in vita all'inglese, con una striscia di stoffa anteriore con fibbia unica, e il modello 55, distribuito dal 1960, più simile al modello Ike americano, più ampio e regolabile in vita con due fibbiette ai fianchi.
    Infine, 1975, venne adottata la classica drop. Per almeno cinque anni giubbotto con mostrine di vipla (servizi interni) e drop con mostrine metalliche (libera uscita e occasioni ufficiali) convissero. Il solito mis-mas.
    Comincio un sacco di cose e non ne finisco nes

  10. #10
    Collaboratore L'avatar di Il Cav.
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Messaggi
    4,502
    Risultato più che onorevole, complimenti! Ma il cappello alpino ce l' hai? Quanto al vipla le mostrine di quel periodo tendono a scolorire o deformarsi difficile trovare una coppia integra, bravo!

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima

Tag per questa discussione

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato