Risultati da 1 a 10 di 10

Discussione: Battle Dress della 5th Army!

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    May 2007
    Messaggi
    1,230

    Battle Dress della 5th Army!

    Avete letto bene. Quello che posto qui, arrivatomi da pochissimo, è un pezzo interessante. Si tratta di un Battle Dress (non una Ike Jacket!) di produzione neozelandese con le insegne di un capitano della Royal Artillery assegnato alla 5 Armata statunitense.


    Immagine:

    13,56Â*KB

    Insegne sul braccio sinistro: si noti il simbolo della 5a Armata, lo Arm of Service strip, in questo caso Royal Artillery



    Immagine:

    23,02Â*KB

    Insegne sul braccio destro. L'animale mitologico ricamato a canottiglia (filo d'argento?) potrebbe essere un "wyvern", un dragone alato, simbolo del Wessex. Deve trattarsi dell'insegna dell'A.G.R.A. (Army Group, Royal Artillery), ovvero del comando degli effettivi di artiglieria in forza ai corpi d'armata britannici e - in questo caso - alleati, dal momento che la 5a Armata statunitense al proprio interno ha schierato nel corso della campagna italiana unità* del Commonwealth (per dirne una: tanto alla fine del settembre del 1943, quanto alla fine dell'aprile del 1945, comprendeva il 10 Corpo d'armata britannico, che all'epoca di Salerno/Napoli rischierava la 7th Armoured Division [Desert rats], 46th Division, 56th Division ma anche la 82nd US Airborne Division...).



    Immagine:

    32,74Â*KB

    Gli A.G.R.A. che hanno combattuto inquadrati nella 5th Army sono purtroppo ben due, il 6° e il 7°, e questo non ci permette di capire a quale formazione si riferisca il "wyvern". Peraltro non ci vengono in aiuto nemmeno i nastrini delle Campaign Stars indossati dal capitano, visto che l'Africa Star riporta l'1 della First Army, allorchè il 6th AGRA in precedenza era stato inquadrato nel 30th Corps (come è ben noto, una delle strutture portanti della 8th Army), mentre il 7° in precedenza era stato schierato nel Middle East all'interno della 9th Army, 3rd Corps (se qualcuno fosse interessato, posso postare le insegne di questo misconosciutissimo corpo d'armata britannico).
    Nell'ultima foto, i nastrini, appunto:

    Immagine:

    17,89Â*KB

    da sx: 1939-45 War Medal, Africa Star (1st Army), Italy Star, Territorial Efficiency Medal (probabilmente legata al passaggio dell'ufficiale dal Territorial Army, la riserva, ai "Colours" durante il conflitto).

  2. #2
    Utente registrato
    Data Registrazione
    May 2007
    Messaggi
    1,230
    dimenticavo: le insegne, timbri a inchiostro come sempre nel caso dei BD di produzione NZ, sono troppo deboli per essere fotografate, ma sono comnuque leggibili. Riproduco il timbro:

    NZ /| D

    MAR 2 1943

    N

  3. #3
    Banned
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Messaggi
    759
    [ciao2]Purtroppo non ne capisco, ma mi sembra molto bello.[ciao2]

  4. #4
    Utente registrato L'avatar di Blaster Twins
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    24,090
    Questa BD è davvero interessante.Bisognerebbe trovare l'ordine di battaglia della 5th Army in quel periodo per saperne di più.Sarebbe davvero interessante.
    A/F 505 PIR 82ND AIRBORNE DIVISION "ALL AMERICAN"
    H-MINUS
    ALL THE WAY!

    www.progetto900.com

  5. #5
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,658
    Anche per me questa materia è un "arcano",ma devo dire che ci stai abituando bene!Complimente per il Battle Dress[ciao2][ciao2]

  6. #6
    Utente registrato
    Data Registrazione
    May 2006
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    1,592
    mamma mia!!!fantastica!!e rarissima!!mi farai morire loupie!![]

  7. #7
    Utente registrato
    Data Registrazione
    May 2007
    Messaggi
    1,230
    giusta osservazione, quella dell'order of battle della 5th Army. Ho controllato le mie fonti in internet, e - paradossalmente - NON riposrtano alcun A.G.R.A. assegnato alla 5th US Army. Invece riportano il 2nd A.G.R.A. come "attached" al 10th Corps (il Decimo Corpo d'Armata, quello di Salerno, tanto per intenderci) tanto nel 1943 quanto nel 1945 e - udite udite - il 2nd A.G.R.A. si è fatto la Tunisia inquadrato nella 1st Army....

  8. #8
    Utente registrato L'avatar di Blaster Twins
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    24,090
    Il 10th Corps non ha mai fatto parte della 5ª Army?
    A/F 505 PIR 82ND AIRBORNE DIVISION "ALL AMERICAN"
    H-MINUS
    ALL THE WAY!

    www.progetto900.com

  9. #9
    Utente registrato
    Data Registrazione
    May 2007
    Messaggi
    1,230
    sì, ne ha fatto parte: gli orders of battle del 15th Army Group che si trovano sulla rete mettono il 10th Corps all'interno della 5th US Army tanto alla fine del settembre 1943 quanto alla fine dell'aprile 1945

  10. #10
    Utente registrato
    Data Registrazione
    May 2007
    Messaggi
    1,230
    RISOLTO IL MISTERO! Grazie a un paio di dritte arrivatemi su alcuni forum internazionali (a proposito: ne è nato di rcente uno ottimo sui badges inglesi, se si può... dire, poi riporto qui l'URL pubblicamente, altrimenti gli interessati mi mandino un PM) ho scoperto che quello che ritenevo essere un wyvern, un dragone, in realtà* è un ... pegaso che nuota! Ovvero il simbolo delle Land Forces Adriatic, una formazione multinazionale che comprendeva il 50, 51 e 52 Commando, lo Special Boat Squadron, il Raiding Support Regiment, la Assyrian Parachute Company (una compagnia di 200, dicasi soli DUECENTO paracadutisti delle truppe assire che avevano conquistato Bassora nel 1941!), volontari della East Africa, e personale americano (OSS?) che parlava serbo-croato. Equipaggiati con armi pesanti, tra cui una batteria di 25 libbre (ecco il capitano!), avevano il compito di fornire supporto ai partigiani di Tito, sono sbarcati a Saranda, in Albania, nell'ottobre del 1944 e hanno praticamente liberato mezza Grecia da soli, per essere poi sciolti nel giugno del 1945. Insomma, anche se sicuramente molti collezionisti troveranno molto più appetibili uniformi e insegne delle Airborne Divisions, Commando, ecc. ecc., devo dire che questo BD è - alla luce dei fatti - più unico che raro... Per qualche dettaglio si veda il libro Allied Special Forces Insignia di Peter Taylor, che fra l'altro riporta anche il patch delle LFA, peccato che i suoi esemplari siano stampati su cotone, e non di eccelsa fattura, assai poco somiglianti a quel bel risultato della sartoria italica (ci scommetterei) in cannottiglia che si trova sul BD made in New Zealand...

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •