Risultati da 1 a 5 di 5

Discussione: Bellomo un delitto di Stato

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Messaggi
    41

    Bellomo un delitto di Stato

    Immagine:

    125,85*KB
    Titolo:Bellomo un delitto di Stato
    Autore:Gianni Di Giovanni
    Editore:Palazzi editore
    Anno:1970
    Pagine:150
    La storia di un generale italiano,Nicola Bellomo,il solo che,alla fine della seconda guerra mondiale sia stato giudicato come criminale di guerra da una Corte militare Alleata e condannato a morte.Questo "criminale di guerra"fu pero'anche un valoroso ufficiale;uno dei non molti militari italiani di grado elevato che
    dopo l'8 settembre 1943,ebbe il coraggio di prendere immediatamente le armi contro i tedeschi e liberare Bari.Al termine della guerra fu arrestato con l'accusa di aver ucciso un prigioniero di guerra e tentato di ucciderne un altro.
    Maux66

  2. #2
    Utente registrato L'avatar di Blaster Twins
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    24,090
    Grazie della segnalazione!!!
    A/F 505 PIR 82ND AIRBORNE DIVISION "ALL AMERICAN"
    H-MINUS
    ALL THE WAY!

    www.progetto900.com

  3. #3
    Utente registrato L'avatar di Alexderome
    Data Registrazione
    Jun 2010
    Località
    FRANCIA
    Messaggi
    468

    Re: Bellomo un delitto di Stato

    Fucilato per avere fatto sparare su un priggionero inglese che stava scappando ! Il ringraziamento dagli Inglesi di avere potuto sbarcare à Bari senza sparare un colpo di fucile !
    Forse vittima d'una badogliata.
    ALEX
    http://hongrie2gm.creer-forums-gratuit.fr/
    Eravamo 3O d'una sorte, 31 con la morte. G. d'Annunzio

  4. #4
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2011
    Località
    Roma
    Messaggi
    1,275

    Re: Bellomo un delitto di Stato

    Citazione Originariamente Scritto da Alexderome
    Fucilato per avere fatto sparare su un priggionero inglese che stava scappando ! Il ringraziamento dagli Inglesi di avere potuto sbarcare à Bari senza sparare un colpo di fucile !
    Forse vittima d'una badogliata.ALEX
    Sì, è proprio la tesi del libro... Bellomo fu fucilato come pretesto per l'episodio del prigioniero, ma in sostanza perchè essendo quello che così come aveva impedito la distruzione del porto di Bari ai tedeschi voleva ora impedire ai Badogli di asservire l'Italia agli stranieri e agli inglesi di comandare in casa nostra, venne fucilato dagli anglo-Badogli per levarselo di torno. Forse è la terza vittima illustre di Badoglio, dopo Ettore Muti e Fecia di Cossato (suicidatosi).

  5. #5
    Utente registrato L'avatar di Alexderome
    Data Registrazione
    Jun 2010
    Località
    FRANCIA
    Messaggi
    468

    Re: Bellomo un delitto di Stato

    E il quarto fu Cavallero....
    ALESSANDRO
    http://hongrie2gm.creer-forums-gratuit.fr/
    Eravamo 3O d'una sorte, 31 con la morte. G. d'Annunzio

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •