Pagina 3 di 3 PrimaPrima 123
Risultati da 21 a 24 di 24

Discussione: Berretto kaki Mod.1942

  1. #21
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2010
    Messaggi
    27
    mi ero appunto sempre chiesto queste discrepanze tra l'anno 42 e la presenza di berretti simili antecedenti ... sarebbe bello poter avere una " scheda " con delle immagini che possano restare come riferimento nel tempo .
    grazie ,
    Paolo
    ps Marpo , grazie per la risposta relativa alla corretta definizione

  2. #22
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2010
    Messaggi
    27
    Citazione Originariamente Scritto da Paolo Marzetti Visualizza Messaggio
    Date uno sguardo a questi nostri soldati catturati in Tunisia:si notano benissimo berretti non modificati e anche quelli
    modificati.PaoloMAllegato 190397
    che fotografia ... quasi tutti con berretti a visiera !!!

  3. #23
    Utente registrato
    Data Registrazione
    May 2008
    Località
    prov. di Savona
    Messaggi
    901
    interessante discussione.... ma se la visiera NON c'era che motivo c'era di simularla con cuciture su un berretto a busta? stesso discorso per copri orecchie.... finto come sulle bustine AM attuali ? o invece.... in caso di condizioni atmosferiche estreme era comunque possibile rivoltarle e comunque si aveva un frontale abbassato ?

  4. #24
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2010
    Messaggi
    27
    Citazione Originariamente Scritto da Furiere Maggiore Visualizza Messaggio
    @ Museo...

    prima della bustina introdotta nel '42 furono realizzate, da parte di sartorie private, diverse varianti a quelle introdotte nel '34 e '35.

    Tra esse si conoscono bustine con visiera rigida staccabile o fissa che furono utilizzate con le uniformi di marcia soprattutto ai campi e alle manovre. Nei forum ne sono state presentate diverse.



    Pertanto quelle delle foto postate da te non sono modelli d'ordinanza in quanto solo a partire dal '42 l'amministrazione militare, forse sull'esempio tedesco, si decise ad adottare una bustina con visiera, ma oggetti di invenzione/realizzarione privata.

    saluti

    fm
    Intelligente il paragone con l'uso che facevano i tedeschi di berretti con visiera , nella realtà le bustine che facevano parte del vestiario della Wehrmacht all'inizio dell'avvento della DAK non furono praticamente mai usate ( il 99% degli esemplari in collezione e sul mercato sono tutti nuovi , mint ) a parte un paio di copricapi di provenienza da veterano con il Waffenfarbe rosa Panzer ( cordino cucito sul frontale che distingueva fino al luglio / agosto 1942 l'appartenenza ad un corpo ) non ne ho mi visti in condizioni usate ; la questione sembrerebbe dovuta al fatto che la bustina non protegge dal sole e quindi furono preferiti immediatamente i berretti a visiera Mod 40 e successivi , a conferma di questo gli unici esemplari usati presenti nelle collezioni internazionali sono appunto Panzer perché un berretto a visiera era probabilmente scomodo all'interno dei mezzi .

Pagina 3 di 3 PrimaPrima 123

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato