Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 11 a 18 di 18

Discussione: BERRETTO MILMART DI MESSINA

  1. #11
    Moderatore L'avatar di Quex
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Napoli
    Messaggi
    1,329
    Citazione Originariamente Scritto da IL SANTO
    Anche qui : fregio non molto bello (ma non necessariamente falso ... bisognerebbe vedere un primo piano della canuttiglia ) . Noto una incongruenza tra l'usura del berretto (praticamente nuovo) e quella del fregio e del suo sottopanno (molto vissuti) . Effetto ottico [:0] ??????????

    X 167 legio : Potresti postare anche qui un primo piano del fregio e in particolare indicare lo spessore del filamento ?

    Salve Tommaso,
    mi sono permesso di riportare il tuo intervento, che secondo la
    mia valutazione personale pecca di "buone maniere" Inizi scrivendo:
    <font color="red">Anche qui</font id="red"> e'evidente che ti riferivi al tuo precedente
    intervento (elmo Marcia su Roma sempre di 167Etna)permettimi
    non si apre una discussione facendo riferimento ad una discussione
    precedente dando quasi per scontato una opinione negativa.
    di continuo sempre dal tuo intervento:
    <font color="red">fregio non molto bello (ma non necessariamente falso ...</font id="red">
    o e' brutto,o e'falso, dovendo dare una opinione SERIA l'uno esclude l'altro.
    In ultimo vai ad evidenziare un incongruenza che a mio avviso
    non esiste chiedendo lo spessore del filamento che in questo caso
    e' l'ultimo problema poiche' forse non sai che anche questo
    problema nei falsi non esiste piu'(il libro di F.Tavoletti NEL
    MONDO DELLE RIPRODUZIONI pag.49 Fregi Falsi Ricamati ed. Hobby and
    Work e' ampliamente superato) esistono attualmente fregi falsi
    ricamati in maniera superba.
    Una ultima osservazione quando si apre e si chiude uno scritto
    si saluta questo per il RISPETTO DOVUTO verso chi ci legge.
    un saluto
    Quex/Raffaello
    P.S. mi scuso per aver evidenziato in rosso alcune frasi di Tommaso
    Occorre molto tempo affinche' una buona idea faccia il giro della testa di un coglione.
    L.F.Celine

  2. #12
    Banned
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Messaggi
    288
    Ragazzi, perdonatemi, ma ho la sensazione che si stia "deragliando" non solo dal discorso, ma anche dal senso stesso del forum.
    Qualunque intervento DEVE essere dettato dalla civiltà* e dall'educazione DOVUTA a chicchessia, ma è anche vero che una opinione (perchè qui si danno opinioni e non sentenze)può anche essere discorde o dubbiosa sugli oggetti...purchè motivata.
    Arroganza, supponenza, sarcasmo, veleni, frecciatine, ripicche, attacchi subdoli e velate allusioni lasciamoli fuori...
    IL SANTO ha espresso delle perplessità* sulla differenza di patina, usura, stato di conservazione tra fregio e berretto( a mio parere il fregio è originale, ma dalla foto, probabilmente a causa della luce sembrerebbe quasi dorato ed il berretto tendente al kaki E.I.). Non mi sembra che abbia affermato una eresia...solo un dubbio. Ci sono altri punti di questo berretto che non si evidenziano dalle foto e che forse potrebbero dissolvere i dubbi sorti, come per esempio i bottoni. Se poi Vincenzo spiegasse (non giustificasse...è diverso) anche , se lo ritiene opportuno, la provenienza (visto che parla di famiglia), credo che ogni dubbio si dissolverebbe...è così semplice...
    Queste discussioni sono molto più costruttive di quanto non si creda, basta guardare il topic sul berretto da console comandante dove sono stati citati regolamenti e circolari che hanno chiarificato un punto sul quale, sino a quel momento, si supportava l'ipotesi diametralmente opposta.
    Cordialmente
    Francesco

  3. #13
    Banned
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    22
    Forse un paio di mie affermazioni sono state fraintese ....

    Per i fregi : La maggioranza dei fregi falsi ( che ho visto finora ) sono stati tessuti con una canutiglia più spessa di quella degli originali per il semplice fatto di ridurre i passaggi della cucitura e di conseguenza il tempo di produzione.


    Questo fregio in particolare a me personalmente non piace ma non posso dire che è falso in quanto non ho sufficienti elementi per giudicarlo. Tutto qui .

    Ripeto che questa è una mia opinione e dato che " errare è umano " posso anche sbagliarmi .


    Ringrazio per l`attenzione
    []

  4. #14
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Sicilia
    Messaggi
    465
    Queste sono venute meglio, il berretto è G.V.



    Immagine:

    100,73*KB

    Immagine:

    106,78*KB

    Immagine:

    72,01*KB

    Immagine:

    62,64*KB

    Immagine:

    56,78*KB

    Immagine:

    114,77*KB

    Ciao

    Vincenzo
    CERCO MILITARIA DELLA M.V.S.N. NELLO SPECIFICO: DISTINTIVI DIVISIONALI DELLA MILIZIA, MEDAGLIE DIVISIONALI PERIODO 40/43, PUGNALI DA MARCIA E NON, FOTO FRONTE GRECO/ALBANESE, JUGOSLAVO E RUSSO, SCUDETTI DA BRACCIO, TESSERE MVSN E MEDAGLIE AL VALORE CONFERITE AD APPARTENENTI ALLA MILIZIA E NON. IN PARTICOLARE CERCO MILITARIA DELLA 167° LEGIONE CC.NN. "ETNA".

  5. #15
    Banned
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Messaggi
    288
    Un po' meglio con queste foto, ma devi ancora imparare a fare le macro, eh?? Ahahah![] Purtroppo dalle foto che avevi postato molte cose non si vedevano. Cerca di fare sempre delle belle foto nitide, già* da una foto ben fatta è arduo esprimere una opinione, se poi sono sgranate o con luci falsate diventa drammatico e fuorviante.
    Il fregio non mi crea problemi ed il dubbio sul colore pare chiarito.
    Dialogando costruttivamente si chiariscono serenamente i punti, no?
    Mi restano due quesiti che dalle foto non riesco a decifrare.
    Primo. I bottoni di che colore sono?
    Secondo. Qui vado a memoria, non posso ricordarmi pedissequamente tutti i regolamenti in questo caso quello del '41 se non erro, il sottufficiale doveva avere o no il gallone di grado screziato argento/nero? Se ce l'hai a portata di mano dagli un occhio tu.
    Francesco

  6. #16
    Moderatore L'avatar di Quex
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Napoli
    Messaggi
    1,329
    Citazione Originariamente Scritto da Nostradamus

    Qui vado a memoria, non posso ricordarmi pedissequamente
    Prof. Nostradamus[]
    mi scusi ma nel linguaggio parlato sto' pedissequamente e' una battuta alla Toto'
    un saluto riverente
    Quex[:55]
    Occorre molto tempo affinche' una buona idea faccia il giro della testa di un coglione.
    L.F.Celine

  7. #17
    Banned
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    22
    Mi sento di non mutare i miei precedenti giudizi in merito [:I] .

    Saluti
    Tommaso

  8. #18
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Sicilia
    Messaggi
    465
    Ciao Francesco,
    Circolare del Dicembre del 1941......Gli aiutanti portavano distintivi di grado sul copricapo e sulle controspalline mentre i capi squadra avevano i galloni a V, d'argento con l'unghezza delle ali di mm.60, sulle maniche e nessundistintivo di grado sul copricapo.

    I bottoni sono argento brunito.

    Moh per me è buono......non capisco a IL SANTO, potresti rispiegarmi cosa non va????

    Ciao

    Vincenzo
    CERCO MILITARIA DELLA M.V.S.N. NELLO SPECIFICO: DISTINTIVI DIVISIONALI DELLA MILIZIA, MEDAGLIE DIVISIONALI PERIODO 40/43, PUGNALI DA MARCIA E NON, FOTO FRONTE GRECO/ALBANESE, JUGOSLAVO E RUSSO, SCUDETTI DA BRACCIO, TESSERE MVSN E MEDAGLIE AL VALORE CONFERITE AD APPARTENENTI ALLA MILIZIA E NON. IN PARTICOLARE CERCO MILITARIA DELLA 167° LEGIONE CC.NN. "ETNA".

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato