Pagina 1 di 4 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 31

Discussione: Binocoli da ufficiale

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Messaggi
    111

    Exclamation Binocoli da ufficiale

    Buon giorno a tutti,
    mi sono appena iscritto a questo forum decisamente molto interessante per i vari argomenti trattati,porgo i miei saluti con rispetto a tutti i vecchi utenti (anche se la parola utente non mi piace preferisco appasionati di storia ed oggettistica inerente alla WWI e WWII)
    vorrei se possibile chiedere il vostro aiuto in merito ad un vecchio binocolo Italiano presumo WWI marchiato LA FILOTECNICA Ing A Salmiraghi & c Milano Matricola P2547 ingrandimento 8%
    potete aiutarmi a trovare documentazione in merito a tale ottica?
    Grazioe Fabrizio.

  2. #2
    Utente registrato L'avatar di Andrea58
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    10,266

    Re: Binocolo La Filotecnica WW1

    La Filotecnica Famosa per le ottiche del 91 ed evidentemente produttrice anche di binocoli. facci vedere qualche foto.
    Per la documentazione sicuramente qualcuno ne saprà* qualcosa.
    Homo homini lupus. Draco dormiens nunquam titillandus
    lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita infocata dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra, così che questa infame impresa ammorberà la terra col puzzo delle carogne umane gementi per la sepoltura.

  3. #3
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Messaggi
    111

    Re: Binocolo La Filotecnica WW1

    Spero di essere riuscito ad allegare le foto del binocolo
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  4. #4
    Utente registrato L'avatar di kanister
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Savona
    Messaggi
    5,218

    Re: Binocolo La Filotecnica WW1

    Non mi intendo di ottiche in genere, però sei proprio sicuro che si tratti di materiale 1GM? Mi danno un'impressione di qualcosa di molto più moderno......., non parliamo poi dell'unico comando centrale, quando a quei tempi la messa a fuoco era su ogni oculare.
    Non vediamo la storia per come è ma per come siamo.

  5. #5
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Messaggi
    111

    Re: Binocolo La Filotecnica WW1

    Ciao no non sono sicuro,per questo ho chiesto il vostro aiuto,l'unico documento che ho trovato è questo volantino pubblicitario che allego.
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  6. #6
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2010
    Messaggi
    177

    Re: Binocolo La Filotecnica WW1

    Benvenuto al nuovo appassionato di storia in questo interessante forum! Ho un binocolo come il tuo. Prciso identico e con custodia in cuoio nero. L'unica differenza sta che il mio non ha num di matricola. Non so dirti di che anno sia con precisione ma penso fine anni 20-30..Bellissima la pubblicità* che hai postato. Se hai il num 73 di U&A c' è un trafiletto sui binocoli grande guerra con due fotografie che posson dare un' idea di come fossero. Entrambi hanno la messa a fuoco indipendente per ciascun oculare, non singola e centrale come i nostri. Pare che questa messa a fuoco sia prettamente militare.. Non so che dire su questo argomento ma ho un binocolo non prismatico marcato "ing. Salmoiraghi Milano" e "Artiglieria Italiana", di cui ho già* parlato tempo fa in un' altra stanza, di cui so poco ma reputo fine 800 inizio Novecento che ha la messa a fuoco centrale singola come quello da te postato. L'argomento è ampio e gustosissimo...
    Saluti!

  7. #7
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Messaggi
    111

    Re: Binocolo La Filotecnica WW1

    Si anche io pensavo che i binocoli prettamente militari avessero la doppia regolazione, indipendente su ogni oculare,ma in varie foto d'epoca si vedono ufficiali con ottiche a regolazione centrale,come dalla foto che allego il sottufficiale Alpino WW1 ha in dotazione uno ZEISS con tale regolazione poi allego due foto di un binocolo OIGEE BERLIN della mia collezione marchiato special model 1913,che a detta dei nipoti era usato dal nonno ex Kaiserjagher Austriaco nel serrore Secondo Rayon (Presena Cevedale)
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  8. #8
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2010
    Messaggi
    177

    Re: Binocolo La Filotecnica WW1

    Da una rapida ricerca in internet ho trovato che la Ing. Salmoiraghi nasce a Milano nel 1865, diventa " Filotecnica Salmoiraghi" nel 1906 e nel 1974 fondendosi con Viganò diventa appunto " Salmoiraghi & Viganò".. non si finisce più di imparare..

  9. #9
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Messaggi
    5

    Re: Binocolo La Filotecnica WW1

    L'alpino ritratto in foto, non mi sembra un sottufficiale,ma un sottotenente. Se sbaglio correggetemi, siete sicuramente piu' esperti di me.

  10. #10
    Moderatore
    Data Registrazione
    Aug 2005
    Località
    Piombino, Toscana
    Messaggi
    761

    Re: Binocolo La Filotecnica WW1

    Il binocolo in effetti sembrerebbe più vecchio, benchè nella forma rimase invariato fino a tutta la 2gm.. quelli più tardi, di commessa militare, hanno l'indicazione Regio Esercito e l'anno completo di EF sulla sinistra, dove per intenderci quello di Fabrizio ha la matricola..
    Bel pezzo, ne ho anche io uno simile a cui aimè è andata persa la verniciatura nera..
    cerco qualsiasi materiale, fotografico o documentale, precedente al 1945 relativo all'Isola d'Elba e dintorni.. anche in copia!

    Non amo la spada per la sua lama tagliente, né la freccia per la sua rapidità, né il guerriero per la sua gloria. Amo solo ciò che difendo..

Pagina 1 di 4 123 ... UltimaUltima

Tag per questa discussione

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato