Pagina 1 di 5 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 41

Discussione: Bomba a farfalla americana

  1. #1
    Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    15,611

    Bomba a farfalla americana

    Posto questa che ho trovato alcuni anni fà* nella bassa veronese in un campo arato.
    E' solo il contenitore che sembra una scatola di conserva.
    Veniva lanciato da aerei.
    L'ho ripulito dalla terra le molle che lo fanno scattare sono ancora funzionanti non ho trovato marchi.
    Lo ritengo anglo americano anche se qualcuno ha detto che è tedesco ma non mi risulta che abbiano mai fatto un ordigno del genere.

    Immagine:

    95,89*KB

    Immagine:

    99,23*KB

    Immagine:

    89,39*KB

    Immagine:

    157,48*KB

    Immagine:

    139,37*KB

    Immagine:

    143,36*KB

    Immagine:

    160,99*KB

    Immagine:

    201,48*KB
    luciano

  2. #2
    Banned
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Località
    vP006496
    Messaggi
    1,253
    ciao , che tipo di oggetto esplodente trasportava ?
    era la nonna delle bombe a grappolo ?

  3. #3
    Utente registrato L'avatar di nik1970
    Data Registrazione
    May 2007
    Località
    WELSCHTIROL-TRENTINO
    Messaggi
    1,273
    questo tipo di bomba " A FARFALLA" QUI nel mio paese nel 1945 causo' la morte di 4 giovani ragazzi, che trovarono in montagna mentre erano per legna un mucchio di queste bombe e mentre le toccavano saltarono in aria tutti e 4 , solo un quinto che era piu' lontano rimase ferito ,ma si salvo'.
    ps: molto ben conservato, un bel pezzo,ciao luciano. nik[ciao2]
    [center:3fh89q7z]Serbi Dio l'austriaco Regno,Guardi il nostro Imperator!Nella fe',che Gli è sostegno,Regga noi con saggio amor"[/center:3fh89q7z]

    [center:3fh89q7z] Tanti Saluti dal WELSCHTirol [/center:3fh89q7z]

  4. #4
    Banned
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Località
    vP006496
    Messaggi
    1,253
    da quanto ho reperito in rete e' una sd-2a tedesca , poteva essere incendiaria o esplosiva , dopo lo sgancio si apriva e veniva giu' piu' lentamente , non esplodeva all ' impatto ma solo se la si rimuoveva , serviva a ritardare le operazioni di soccorso dopo i bombardamenti


    Immagine:

    31,9*KB



    Immagine:

    26,32*KB


    Immagine:

    18,79*KB

  5. #5
    Banned
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Località
    vP006496
    Messaggi
    1,253
    guardando meglio le immagini postate da cocis49 noto adesso una differenza rispetto a quelle che ho inserito pocanzi :
    mentre quella germanica ha due angolari per il fissaggio dei due semigusci , quella ritrovata non li possiede come la M-83 americana che pero' sembrerebbe in uso a partire dagli anni 50 .
    oppure l' hanno usata prima ?
    la cosa potrebbe avere senso dato che e' stata ritrovata molto a nord e quindi verso il finire della guerra .
    potrebbe anche essere di quelle bombe che venivano scambiate per bambole ( aperta e non eplosa , agli occhi di un bambino poteva sembrare un giocattolo ) e che hanno seminato il terrore nelle campagne

  6. #6
    Moderatore L'avatar di Centerfire
    Data Registrazione
    Aug 2005
    Località
    Firenze - Toscana
    Messaggi
    4,576
    Bell'oggettino!
    Visto che è tutto in lamiera è come fare un terno al Lotto ritrovarlo in condizioni così spettacolari!
    Roba da non credere!
    Belle bastarde codeste bombettine, éh!
    Io (ne) ho viste cose che voi umani non potreste immaginarvi.
    Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione;
    e ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhauser.
    E tutti quei momenti andranno perduti nel tempo come lacrime nella pioggia.
    È tempo di morire. (Blade Runner)

  7. #7
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    4,053
    EEEEHHHHFFFF!!!!
    Questa era anche una delle migliori, perchè come la smuovevi esplodeva, morivi e finita li la storia, le peggiori erano quelle incendiarie a contatto, da noi le hanno scaraventate per tutto l'ultimo periodo della guerra, erano dei fogli di cartone con un foro nel centro legati ai due lati da delle garze, come le si toccava il calore delle mani le faceva "accendere" e prendevano fuoco, bruciando per intero le mani del malcapitato, quanti bambini, oggi anziani, si sono giocati le mani con stò scherzetto, e poi si dice tanto di talune parti...[!]

    saluti
    Die Nadel
    Komm mein Schatz, denn wir fahren nach Croce D’Aune

    Canale youtube: http://www.youtube.com/user/Feldgragruppe?feature=mhee

    Sito web: http://www.feldgrau.eu/

    Pagina facebook: http://www.facebook.com/Feldgraugruppe

  8. #8
    Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    15,611
    Ciao nik anche dalle mie parti sò che almeno un giovane ragazzo ci ha lasciato la pelle ((sono antiuomo)) le ritengo bombe bastarde atte a seminare terrore e chi ci andava maggiormente di mezzo erano i ragazzini e sono sicuro che se l'avessi trovata curioso come sono non sarei qui a scrivere ((forse poco male)).
    Si centerfire e die bombe della peggior specie atte a colpire vigliaccamente i civili.
    Ciao u03205 interessanti le foto ma come hai anche tu notato nella mia non ci sono i due angolari.
    Ho anche notato nella foto a colori che una parte della molla poggia in maniera evidente sul coperchio cosa che la mia non ha.
    Sempre nella foto i coperchi sono lisci mentre i miei hanno un cerchio al centro in rilievo.
    Sono andato in rete e quella che si avvicina di più alla mia è la M38 americana usata dal 50 in poi in Korea e Vietnam, ma anche questa ha delle differenze gli attacchi al coperchio sono più lunghi e sagomati in maniera diversa ((allego foto))e poi non capisco come eventualmente possa essere finita anni fà* in un campo ararato di fresco.
    Posto anche i particolari della mia.
    [ciao2]
    Immagine:

    46,47Â*KB
    Immagine:

    49,52Â*KB

    Immagine:

    61,23Â*KB
    luciano

  9. #9
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2006
    Località
    Mediolanum
    Messaggi
    648
    Nei manuali militari per lo sminamento editi nell'immediato dopoguerra,si fa riferimento a questa bomba a farfalla di modello tedesco,ma si riporta che anche gli americani ne avevano un tipo pressochè identico,poteva essere regolata per esplodere all'urto,a tempo,o se toccata,permetteva di realizzare aree minate senza ricorrere al personale addetto.Negli stessi testi si proibisce di tentare di disattivarla se trovata sul campo,l'unico mezzo era la distruzione in loco,potevano essere rese inerti solo quelle trovate nei magazzini. Ciao. Dan.
    Stai attento, stai bene attento, oh Dim, se della vita la continuazione a cuor ti sta.

  10. #10
    Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    15,611
    Ciao dan grazie anche del tuo intervento.
    Questa comunque l'ho trovata ai bordi di un campo, che sia stata gettata dopo averla disinnescata in magazzino questo sinceramente non posso saperlo.[ciao2]
    luciano

Pagina 1 di 5 123 ... UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato