Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 22

Discussione: Borchardt

  1. #11
    Moderatore
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Estero
    Messaggi
    1,275
    Concordo con te, Mufasa per quel che riguarda il " complesso delle armi ritubate".
    In effetti di Lugertedesche ne ho solo un paio. Inoltre proprio per la smania di Luger che ha colto un po' tutti ( intenditori e non ) i prezzi sono lievitati a livelli insensati

  2. #12
    Utente registrato L'avatar di auuper
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    364
    Oscar belle le foto anche se
    la finitura della Borchardt non mi pare originale anche se i banchi sono molto "freschi". La tacca di mira è una modifica apocrifa; il calciolo, e sopratutto la fonda, sono repliche. Il caricatore in legno bisogna vederlo meglio puoi far altre foto del solo caricatore? L'Artiglieria pare rinfrescata , il calciolo con fonda non è buono , è cinese e per i caricatori uno è di una 29 CH, l'altro si vede male[ciao2]

  3. #13
    Moderatore
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Estero
    Messaggi
    1,275
    Citazione Originariamente Scritto da auuper

    Oscar belle le foto anche se
    la finitura della Borchardt non mi pare originale anche se i banchi sono molto "freschi". La tacca di mira è una modifica apocrifa; il calciolo, e sopratutto la fonda, sono repliche. Il caricatore in legno bisogna vederlo meglio puoi far altre foto del solo caricatore? L'Artiglieria pare rinfrescata , il calciolo con fonda non è buono , è cinese e per i caricatori uno è di una 29 CH, l'altro si vede male[ciao2]
    Mah, ogni opinione è rispettabile anche personalmente io non mi azzarderei a dare giudizi in base a delle fotografie. Per fortuna persone molto più esperte di me hanno visionato i pezzi in parola
    e li hanno giudicati "buoni". Certo l'alzo non era di "serie" ma visto che la brunitura è perfettamente omogenea, la domanda era se la modifica non fosse stata richiesta e preparata in fabbrica o da un abilissimo artigiano.
    Per l'origine"cinese" del calciolo permettimi di sorridere: 35 anni fa quando l'acquistai, l'importazione dalla Cina neppure esisteva.
    E la chiudo qui

  4. #14
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    italia
    Messaggi
    2,046
    ...cosa intendi circa la freschezza dei banchi? personalmente eccepirei qualche dubbio solo sulla fondina-calciolo, per il resto, Bellissima, Ciao Oscar ben letto, Sal
    QUANTO MAIOR ERIS, TANTO MODERATOR ESTO

  5. #15
    Utente registrato L'avatar di auuper
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    364
    è sicuramente ricondizionata magari non ora....ma a suo tempo è stata ritoccata si capisce dalle foto e dal colore "patina" mancante. Per freschezza banchi ti pare un oggetto di 113 anni fa' quello?? Per il resto come gia detto prima sono repro asia...a meno che mi si convinca con relativi banchi.....resto comunque scettico in base a quello che vedo [ciao2]

  6. #16
    Moderatore
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Estero
    Messaggi
    1,275
    Mi permetto di rispondere ancora una volta, l'ultima, anche perchè la presunzione mi dà* un po' fastidio..
    Ognuno è libero di esprimere i proprii pareri ma evitare di fare asserzioni assolute sarebbe indice di correttezza. Alcuni degli iscritti al forum i pezzi in questione li hanno visti e possono testimoniare quanto diversa sia nella realtà* la brunitura della
    C93 da quanto appare dalle foto da cui qui si pretende di dare giudizi assoluti. A prescindere da ciò basterebbe fare un giro al Museo Nazionale dell'esercito elvetico (prima situato a Berna e poi a Thun) per vedere delle armi (fotografate nel libro di Bobba sulle Luger dal bravo Riva)con marchi ancora più freschi, evidentemente
    sono.... tutti falsi. Ma attenzione: non fanno entrare tutti...

  7. #17
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Emilia Romagna
    Messaggi
    107
    [Panic2][Panic2][Panic2][panic3][panic3][panic3]

    Veramente F A N T A S T I C O


    [ciao2]

  8. #18
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Bologna
    Messaggi
    7,022
    Complimenti Oscar sono stupende, complete di fondina e calcio [ciao2]

  9. #19
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2006
    Località
    Mediolanum
    Messaggi
    648

    Re: Borchardt

    Ieri purtroppo non riuscivo a vedere le fotografie,oggi invece sì,sono eccezionali,specialmente per quanto riguarda la Borchardt,in passato ne avevo viste un paio,in condizioni più che dignitose,ma che in confronto a questa farebbero la figura di un ritrovamento da cantina. Il materiale di Oscar è sempre superlativo. Ciao. Dan.
    Stai attento, stai bene attento, oh Dim, se della vita la continuazione a cuor ti sta.

  10. #20
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Località
    liguria
    Messaggi
    1,100

    Re:

    Citazione Originariamente Scritto da Oscar
    Citazione Originariamente Scritto da auuper

    Oscar belle le foto anche se
    la finitura della Borchardt non mi pare originale anche se i banchi sono molto "freschi". La tacca di mira è una modifica apocrifa; il calciolo, e sopratutto la fonda, sono repliche. Il caricatore in legno bisogna vederlo meglio puoi far altre foto del solo caricatore? L'Artiglieria pare rinfrescata , il calciolo con fonda non è buono , è cinese e per i caricatori uno è di una 29 CH, l'altro si vede male[ciao2]
    Mah, ogni opinione è rispettabile anche personalmente io non mi azzarderei a dare giudizi in base a delle fotografie. Per fortuna persone molto più esperte di me hanno visionato i pezzi in parola
    e li hanno giudicati "buoni". Certo l'alzo non era di "serie" ma visto che la brunitura è perfettamente omogenea, la domanda era se la modifica non fosse stata richiesta e preparata in fabbrica o da un abilissimo artigiano.
    Per l'origine"cinese" del calciolo permettimi di sorridere: 35 anni fa quando l'acquistai, l'importazione dalla Cina neppure esisteva.
    E la chiudo qui
    Complimenti Oscar per l'arma che è veramente splendida. In tutti i miei 64 anni di vita ne ho avuta in mano una sola nel 1966 dentro un'armeria di Genova che era, se ricordo bene una DWM, in condizioni bellissime ma con un rigonfiamento della canna a pochi centimetri dalla culatta grazie al solito pirlone che ci aveva sparato il 9 para. Comunque l'armiere mi assicurava che dopo il trattamento con martello di piombo e spina di acciaio non se sarebbe mai accorto nessuno. A giudicare dalle foto anch'io direi che la brunitura sia originale dato che ha la giudta patina e la giusta impercettibile usura. L'alzo poi è stato astutamente avvitato in modo da non dover influire sulla brumitura dell'arma (due forellini filettati e basta).
    Dove invece non puoi chiuderla lì è sul calciolo fondina perchè almeno quest'ultima non è realisticamente probabile sia coeva all'arma. Io sono un profondo conoscitore di fondine americane del 1900 (ne avrò esaminate più di quidicimila) e ti posso assicurare che quella che tu hai è o è stata fatta per gli USA non prima degli anni 1920-1930. E' inequivocabile la cucitura in piattina di cuoio ed il "leg thong" nel finale. L'hai mai visto un crucco che si lega la fondina alla coscia come Clint Eastwood? Indaga se puoi sulla storia della nobile famiglia e vedrai che la Borchard se la sono comprata in USA non moltissimi decenni fa. La cosa comunque non sminuisce assolutamente l'eccezionalità* del pezzo anzi, ne arricchisce la storia. Basta solo non dire che era quella del cugino del Barone Rosso.

Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato