Pagina 455 di 639 PrimaPrima ... 355405445453454455456457465505555 ... UltimaUltima
Risultati da 4,541 a 4,550 di 6385

Discussione: Borracce,gavette,posateria tedesca

  1. #4541
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,659

    Re: FELDFLASCHE - LA BORRACCIA DELLA WEHRMACHT

    Citazione Originariamente Scritto da cocis49
    Della prima (che a me piace) è stato già* detto di tutto e di più.
    Guarda Luciano, mi son quasi pentito di averla postata con quel titolo volutamente forte....per il resto ti ringrazio, anche questa è davvero molto fascinosa

  2. #4542
    Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    15,611

    Re: FELDFLASCHE - LA BORRACCIA DELLA WEHRMACHT

    Citazione Originariamente Scritto da Mulòn
    Citazione Originariamente Scritto da cocis49
    Della prima (che a me piace) è stato già* detto di tutto e di più.
    Guarda Luciano, mi son quasi pentito di averla postata con quel titolo volutamente forte....
    Ma no!! abbiamo avuto modo di discutere e ognuno sciorinare le proprie convinzioni :P
    luciano

  3. #4543
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,659

    Re: FELDFLASCHE - LA BORRACCIA DELLA WEHRMACHT

    Citazione Originariamente Scritto da cocis49
    Citazione Originariamente Scritto da Mulòn
    Citazione Originariamente Scritto da cocis49
    Della prima (che a me piace) è stato già* detto di tutto e di più.
    Guarda Luciano, mi son quasi pentito di averla postata con quel titolo volutamente forte....
    Ma no!! abbiamo avuto modo di discutere e ognuno sciorinare le proprie convinzioni :P
    Vero, hai ragionissima

  4. #4544
    Moderatore L'avatar di der graf
    Data Registrazione
    May 2007
    Località
    Marche
    Messaggi
    556

    Re: Direttamente dalla fabbrica di Oskar Schindler...

    Quoto in pieno quanto detto da Herr x. Aggiungo che nessuno vuole sminuire la particolarità* del pezzo e che sono pienamente convinto della piena destinazione militare dell'oggetto. Conosco molto bene la distinzione tra vernici, lacche e smalti....si entra in un settore che conosco molto bene e che fa parte ( ahimè! ) del mio lavoro.

    quella che chiami vernice "cotta" si chiama in realtà* "smaltatura" e serviva per questioni protettive ed antiruggine come ho già* detto e poteva essere stesa anche in strati piu o meno spessi.
    Cito ad esempio il "rosso" delle gavette.

    Tale finitura andava solitamente sopraverniciata ( come regola vuole ) con colore idoneo o rifinita con smalto più fine ( nel caso di effetti "civili") e/o con colori più appropriati in forma di verniciatura. Anche il pentolino della "nonna" postato da Kaputt ha avuto questo trattamento...in realtà* i colori che vediamo poggiano su una smaltatura di fondo più grezza, omogenea e probabilmente di colore nero che si intravede nelle "sbeccature", prassi comune per gli oggetti di uso "civile".
    La mia impressione personale ( personale ) come già* detto è che si tratta di oggetto non finito, ovvero che al pari dei bicchierini in rosso avrebbe dovuto ricevere una successiva vernice finale "appropriata", prendila come un ipotesi senza nulla togliere alla rarità* storico-attuale dell'oggetto. Anche se cosi fosse, se ne fossi il proprietario mi sentirei molto tranquillo....anche perchè allo stato attuale possiamo stare solo nel campo delle ipotesi in mancanza assoluta di prove certe.

    Onestamente oltre il colore "particolare" anche la grana della smaltatura in questione, ricca di piccole inclusioni silicee, per quanto liscia (la smaltatura E' notoriamente "LISCIA"), puo' farmi pensare ad una prima finitura non proprio definitiva.

    Resterebbe anche da appurare se la fabbrica di Schindler effettuasse lavorazioni "conto terzi" o rendesse "prodotti finiti completi", mi spiego: essendo una "Emaillwaren Fabrik" sembrerebbe trattarsi di fabbrica effettuante SOLO smaltature, lavorando prodotti che poi sarebbero tornati a chi li aveva realizzati, il quale poi provvedeva el successivo assemblaggio e magari ad apporre il proprio marchio, OPPURE era in grado di realizzare la COSTRUZIONE completa di un oggetto? Propenderei per la prima ipotesi ovvero per una lavorazione riferita solo al processo di smaltaggio... e ovviamente parlare di prodotto "Schindler" sarebbe non del tutto esatto se cosi fosse...tuttalpiù la paternità* "Schindler" andrebbe riferita esclusivamente e semmai al tipo di finitura a smalto.

    Per quanto attiene agli oggetti in bakelite mi sento più tollerante nei confronti di eventuali colori "strani", essendo all'epoca un prodotto sperimentale e non idoneo a successiva verniciatura.

    Per il discorso riferito al blu della "prima guerra" si tratta di un blu che ci potrebbe anche stare in quanto estrememente scuro.

    Un saluto cordiale...con tutte stè' borracce m'è venuta sete
    K.d.G.
    "Unsere Mauern brachen aber unsere Herzen nicht"
    ----------------------------------------------------------------------
    "der graf" ist Carlo Cicconi-Massi

  5. #4545
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Località
    Trieste
    Messaggi
    4,674

    Re: Direttamente dalla fabbrica di Oskar Schindler...

    Evidentemente non mi sono spiegato bene. Quando ho scritto che nessuno dovrebbe aver l'errata presunzione di voler convincere per forza mi riferivo proprio a me stesso che non ho nessuna voglia di farti cambiare idea, qui ribadisco, sosteniamo diverse ipotesi allo scopo di confrontarci e raggiungere una conclusione il più credibile possibile in base a quanto dimostrabile e discusso (l`ultimo intervento di Carlo mi sembra piuttosto risolutivo!)
    La foto che hai postato la conosco benissimo, il bicchierino in questione data la natura lucida della bachelite potrebbe esser stato sottoposto all`effetto di un riflesso, dico che è difficile dimostrarlo poiché il bianco e nero dell`epoca è tremendo e ripeto con questo non ne nego l`esistenza ma sarebbe bello dimostrarlo veramente!
    Infanterie Königin aller Waffen

  6. #4546
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    2,060

    Re: Direttamente dalla fabbrica di Oskar Schindler...

    visto che sono state citate, ecco due esempi di borracce tedesche 1GM. Lo smalto è grigio non blu, ed erano al pari di quelle della 2Gm rivestite e non nude.
    Pb
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  7. #4547
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,659

    Re: Direttamente dalla fabbrica di Oskar Schindler...

    Citazione Originariamente Scritto da Panzerbär
    visto che sono state citate, ecco due esempi di borracce tedesche 1GM. Lo smalto è grigio non blu, ed erano al pari di quelle della 2Gm rivestite e non nude.
    Pb
    Lo dici anche tu....ecco due esempi......ecco, questi sono due esempi, ma non tutti, ci sono anche nere,blu,grige...vuoi la foto?

  8. #4548
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,659

    Re: Direttamente dalla fabbrica di Oskar Schindler...

    Citazione Originariamente Scritto da herr x
    Evidentemente non mi sono spiegato bene. Quando ho scritto che nessuno dovrebbe aver l'errata presunzione di voler convincere per forza mi riferivo proprio a me stesso che non ho nessuna voglia di farti cambiare idea, qui ribadisco, sosteniamo diverse ipotesi allo scopo di confrontarci e raggiungere una conclusione il più credibile possibile in base a quanto dimostrabile e discusso (l`ultimo intervento di Carlo mi sembra piuttosto risolutivo!)
    Ho frainteso, mea culpa


    Citazione Originariamente Scritto da herr x
    La foto che hai postato la conosco benissimo, il bicchierino in questione data la natura lucida della bachelite potrebbe esser stato sottoposto all`effetto di un riflesso, dico che è difficile dimostrarlo poiché il bianco e nero dell`epoca è tremendo e ripeto con questo non ne nego l`esistenza ma sarebbe bello dimostrarlo veramente!
    Dai....è chiaro quel bicchiere, non può essere scuro....

    Rinnovo la richiesta...nessuno ha la foto dei due soldati in mimetica in Russia?
    Nemmeno Panzerbar che me la postò parecchio tempo fa?

  9. #4549
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,659

    Re: Direttamente dalla fabbrica di Oskar Schindler...

    Ecccola, trovata:

    [attachment=0ogca3s1]430px-Bundesarchiv_Bild_183-J16814%2C_Russland%2C_Besprechnug_vor_Angriff.jpg[/attachmentogca3s1]

    E con questa copriamo il fronte dalla Russia fino a climi più temprati dell'altra....
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  10. #4550
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,659

    Re: Direttamente dalla fabbrica di Oskar Schindler...

    Notare anche la cocco.....

Pagina 455 di 639 PrimaPrima ... 355405445453454455456457465505555 ... UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato