Pagina 538 di 639 PrimaPrima ... 38438488528536537538539540548588638 ... UltimaUltima
Risultati da 5,371 a 5,380 di 6385

Discussione: Borracce,gavette,posateria tedesca

  1. #5371
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2006
    Località
    Sicilia
    Messaggi
    2,936

    Re: FELDFLASCHE - LA BORRACCIA DELLA WEHRMACHT

    bellissimo esemplare Roberto, questi modelli inizio guerra mi fanno impazzire

  2. #5372
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Località
    ROMA
    Messaggi
    1,482

    Re: FELDFLASCHE - LA BORRACCIA DELLA WEHRMACHT

    Grazie Pino,
    si, quelle di inizio in alluminio con il panno scuro sono le mie preferite, poi se riesco a trovarle con il gavettino in alluminio tanto meglio, ancora sono alla ricerca della borraccia perfetta.
    Ciao
    Roberto

  3. #5373
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Località
    ROMA
    Messaggi
    1,482

    Re: FELDFLASCHE - LA BORRACCIA DELLA WEHRMACHT

    Questa volta posto alcune foto prese dalla rivista francese - Armes Militaria Magazine , che poi sarebbe la con-sorella di Uniformi e Armi.
    Spero di fare cosa grata.
    Ciao
    Roberto
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  4. #5374
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2008
    Località
    Toscana mugello
    Messaggi
    4,499

    Re: FELDFLASCHE - LA BORRACCIA DELLA WEHRMACHT

    Foto interessanti Roberto.
    Chissà* perchè la maggior parte non ha il bicchierino
    Ancor più interessante la borraccia ed ol bicchierino mimetizzati, mai visti.
    Pietro

    Cerco foto, documenti, Soldbücher e Wehrpasses di soldati della Wehrmacht che hanno combattuto in Italia soprattutto nel settore toscano.

  5. #5375
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2008
    Località
    Toscana mugello
    Messaggi
    4,499

    Re: FELDFLASCHE - LA BORRACCIA DELLA WEHRMACHT

    Citazione Originariamente Scritto da Pie
    Chissà* perchè la maggior parte non ha il bicchierino
    Ripensando, forse il bicchierino rallentava soltanto quando dovevi bere. Perchè tutte le volte che avevi sete dovevi prima toglierlo e poi potevi bere invece senza bastava svitare il tappo della borraccia e bevevi.
    Voi che dite??
    Pietro

    Cerco foto, documenti, Soldbücher e Wehrpasses di soldati della Wehrmacht che hanno combattuto in Italia soprattutto nel settore toscano.

  6. #5376
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,659

    Re: FELDFLASCHE - LA BORRACCIA DELLA WEHRMACHT

    Foto molto belle Roberto, davvero interessanti poi.
    Secondo me non portano il bicchierino per evitare al massimo rumori durante la marcia o l'appostamento, dato anche il particolare aspetto cammuffato che hanno.
    Il bicchierino nero colorato di giallo poi....è da cardiopalma

  7. #5377
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Località
    ROMA
    Messaggi
    1,482

    Re: FELDFLASCHE - LA BORRACCIA DELLA WEHRMACHT

    Ciao Pietro,
    propabilmente perchè trattasi di esercitazioni, per non sporcare o peggio rompere (nel caso del bicchiere in bachelite, materiale che come tu ben sai è abbastanza fragile) , anche se va detto che l'uso di tenere il gavettino o bicchiere riparato nel brotbeutel non era desueto anche in operazioni vere.
    Ciao
    Roberto

  8. #5378
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2008
    Località
    Toscana mugello
    Messaggi
    4,499

    Re: FELDFLASCHE - LA BORRACCIA DELLA WEHRMACHT

    Ciao Pietro,
    propabilmente perchè trattasi di esercitazioni, per non sporcare o peggio rompere (nel caso del bicchiere in bachelite, materiale che come tu ben sai è abbastanza fragile) , anche se va detto che l'uso di tenere il gavettino o bicchiere riparato nel brotbeutel non era desueto anche in operazioni vere.


    Adesso è chiaro
    Pietro

    Cerco foto, documenti, Soldbücher e Wehrpasses di soldati della Wehrmacht che hanno combattuto in Italia soprattutto nel settore toscano.

  9. #5379
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Località
    Trieste
    Messaggi
    4,674

    Re: FELDFLASCHE - LA BORRACCIA DELLA WEHRMACHT

    Interessanti le foto che ci mostri in particolare i bicchierini spruzzati che avevo già* avuto l'occasione di apprezzare attraverso l'interessante articolo pubblicato dai nostri colleghi d'oltralpe. Sono molte le foto scattate in Normandia durante le operazioni che evidenziano borracce prive del bicchiere, deduco che sul finire della guerra molti degli oggetti considerati "inutili" siano stati scartati dai soldati allo scopo di alleggerire l'equipaggiamento riducendolo allo stretto necessario per contro, la tendenza a mimetizzare tutto ciò che si poteva..
    Infanterie Königin aller Waffen

  10. #5380
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Località
    ROMA
    Messaggi
    1,482

    Re: FELDFLASCHE - LA BORRACCIA DELLA WEHRMACHT

    Concordo con Andrea,
    aggiungo sul discorso camuffamento.
    La necessità* di camuffare e quindi mimetizzare con l'ambiente circostante, il proprio abbigliamento e equipaggiamento, nasceva dal tipo di guerra che si andava realizzando dal 43 in poi.
    all'inizio la guerra di movimento e di aggressione non richiedeva mimetismo particolare, anzi, ad esempio la bandiera posta sopra il cielo dei mezzi corrazzati e/o veicoli in avanscoperta o dei Quartieri Generali , altamente visibili stavano a segnalare alla ricognizione aerea (per eventuali incursioni dei cacciabombardieri) le linee avanzate del proprio esercito e quindi dove si poteva colpire e dove no.
    il colore usato fino ada allora era il Panzergrau, dal 18 febbraio 1943 le cose cambiano e si passa da una guerra di aggressione (movimento) ad una guerra di difesa (appostamento ed imboscata) dove il bisogno di mimetizzarsi era cardine principe alla buona riuscita del compito, abbiamo l'introduzione del dunkelgelb come colore base sul quale venivano dati colori a spezzare le sagome dei mezzi in dotazione, idem per quanto concerne abbigliamento ed equipaggiamento.
    questo è in linea di massima il motivo dell'incrementare del mimetismo nella senda parte del Secondo Conflitto Mondiale.
    Naturalmente ci sono varie eccezioni vedere il mimetismo bianco dal 1941, Africa, ecc. ecc. in seguito aprirò un topic apposito proprio sulle tecniche e modalità* del mimetismo Tedesco dall'inizio alla fine dela guerra.
    Ciao
    Roberto

Pagina 538 di 639 PrimaPrima ... 38438488528536537538539540548588638 ... UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato