Pagina 57 di 639 PrimaPrima ... 747555657585967107157557 ... UltimaUltima
Risultati da 561 a 570 di 6385

Discussione: Borracce,gavette,posateria tedesca

  1. #561
    Utente registrato L'avatar di Blaster Twins
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    24,090
    Probabilmente alcuni produttori avevano finito le scorte e quindi si erano già* lanciati sul ferro alla fine del 1942,anche se la produzione ufficiale,il boom diciamo,è del 1943.
    A/F 505 PIR 82ND AIRBORNE DIVISION "ALL AMERICAN"
    H-MINUS
    ALL THE WAY!

    www.progetto900.com

  2. #562
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,659
    Insomma ho per le mani una rarità* diciamo,una delle prime borracce in ferro prodotte nel 42 e,inoltre verde,cosa già* inusuale di per se.Bene bene direi.....

  3. #563
    Utente registrato L'avatar di franzroma
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Marche
    Messaggi
    2,446

    borraccia........

    ho trovato questa borraccia nella cantina di una casa in trentino, potete aiutarmi ad identificarla perchè non ho idea ne di che periodo sia, ne se sia militare o altro. grazie mille
    Immagine:

    95,75*KB

    Immagine:

    93,21*KB

    Immagine:

    102,66*KB
    francesco / nachtjager44 / franzroma

  4. #564
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    4,053
    Tante volte nell'Esercito Tedesco è capitato che certe cose venissero retrodatate oppure postdatate, per esempio la Ostmedaille venne istituita nel 1943 per tutti i combattenti del Fronte Orientale del 1942 però venne retrodatata fino al 1941, fino a Barbarossa, per farvi rientrare anche chi partì quel 22 giugno.
    Oppure un esempio di postdatazione è la classica giacca M43, venne chiama Modello1943 ma in realtà* si cominciò a crearla e produrla già* dalla fine del 941, alcuni la modificavano facendola diventare M42 però il modello era 43.

    Saluti
    Die Nadel
    Komm mein Schatz, denn wir fahren nach Croce D’Aune

    Canale youtube: http://www.youtube.com/user/Feldgragruppe?feature=mhee

    Sito web: http://www.feldgrau.eu/

    Pagina facebook: http://www.facebook.com/Feldgraugruppe

  5. #565
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Località
    Trieste
    Messaggi
    4,674
    Potrebbe trattarsi della solita eccezione che conferma la regola. Il fatto che questo tipo di realizzazione venga attribuito all`anno 1943 probabilmente si spiega perchè gli autori che lo affermano, hanno esaminato esemplari relativi a quel periodo e per statistica vengono classificati da quell`anno.
    Non si può dire lo stesso per certi distintivi conferiti per missioni o campagne specifiche, che venivano retrodatati perché per logica conferiti successivamente.
    Per il discorso giacche, ancora una volta non mi trovo d`accordo con Fritz. Partendo dal presupposto e lasciando da parte la prebellica M36; le modifiche apportate alla bellica M40 sono riscontrabili sulle giacche successive proprio perché realizzate in determinati periodi, altrimenti non avrebbe senso denominare o distinguere una M41 da una M42, M43 e via dicendo..
    Bisogna precisare però che spesso si notano date all`interno delle giacche non compatibili con il modello e questo è del tutto normale, ad esempio io ho visto M36 datate 1941 ma mai M43 datate 1939. Ricordiamoci che la classificazione dei modelli è una "comodità*" adottata da noi collezionisti e questa è una mia opinione, se Fritz può dimostrarmi che nel 1941 esistevano già* feldbluse con le cosidette modifiche `43: patte delle tasche dritte, assenza dei rinforzi centrali sulle stesse, fettucce con i ganci reggicinturone applicate direttamente all`interno della giacca benvenga, anch`io ho ancora molto da imparare. []
    Ps: scusate l'OT.
    Infanterie Königin aller Waffen

  6. #566
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    1,003
    Non sono un grande intenditore di questi oggetti ma io ne ho una molto simile e non è
    militare poi non so!!!
    [ciao2]

  7. #567
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,659
    Nessun OT secondo me,ogni informazione cotruttiva va vista come ottimo strumento da studio.E ti ringrazio anche per la risposta al mio quesito.[]

  8. #568
    Collaboratore
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Località
    Lazio
    Messaggi
    1,258
    Perdonami, ma i due esempi non mi convincono...


    [quote]Messaggio inserito da Die Nadel

    Tante volte nell'Esercito Tedesco è capitato che certe cose venissero retrodatate oppure postdatate, per esempio la Ostmedaille venne istituita nel 1943 per tutti i combattenti del Fronte Orientale del 1942 però venne retrodatata fino al 1941, fino a Barbarossa, per farvi rientrare anche chi partì quel 22 giugno.

    Non mi pare che le due cose possano paragonarsi: un conto è conferire una decorazione a persone, per eventi già* trascorsi (è la cosa che accade più di sovente, anzi!!) Un conto è produrre un oggetto con data precedente a quella di fabbricazione... questo non dovrebbe accadere: è reato di falso in atto pubblico, dato che si tratta di commesse militari!! L'orinamento tedesco è molto simile al nostro.
    Si pensi ad un caso simile che si verifica nella numismatica: per coniare monete con anno diverso la Banca d'Italia ha avuto una deroga speciale. Alcune banche non l'hanno avuta (Francia e Belgio per es., se ben ricordo) e quindi hanno coniato le monete in Euro con la data 1999, 2000 e 2001 anche se sapevano che avrebbero circolato SOLO nel 2002. Prodotte, naturalmente, prima, furono datate con data precedente.

    Oppure un esempio di postdatazione è la classica giacca M43, venne chiama Modello1943 ma in realtà* si cominciò a crearla e produrla già* dalla fine del 941, alcuni la modificavano facendola diventare M42 però il modello era 43.

    Qui si tratta di denominazioni, però. Che possono essere arbitrarie.
    Nel caso che ci occupa, invece, se ho capito bene, gli autori hanno detto che furono prodotte "a partire dal 1943"... Beh.. semplicemente HANNO SBAGLIATO... Stop. Quello che dico sempre è che gli autori sono persone come noi, che possono sbagliare, che la nostra non è scianza esatta e che sta crescendo: nessun libro, in quest'ottica, va confuso con la Bibbia o col Vangelo. a chi obietta che sono molti libri a dirlo direi che molti libri vengono scritti con altri libri in mano...

  9. #569
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,659
    che sono molti libri a dirlo direi che molti libri vengono scritti con altri libri in mano...

    Molto bella questa frase,davvero.
    E sono contento che la mi borraccia sia un'eccezione che conferma la regola,se si può dire[]

  10. #570
    Collaboratore
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Località
    Lazio
    Messaggi
    1,258
    Citazione Originariamente Scritto da MULON

    che sono molti libri a dirlo direi che molti libri vengono scritti con altri libri in mano...

    Molto bella questa frase,davvero.
    E sono contento che la mi borraccia sia un'eccezione che conferma la regola,se si può dire[]
    Non proprio... la regola non è confermata, ma confutata...
    Io direi piuttosto che è tanto rara che era sfuggita agli studiosi.
    Nel collezionismo orologiero militare alcuni dicono "è così raro che... non esiste..."
    Normalmente poi escono altri pezzi simili... comunque molto pochi, ci si intenda...

Pagina 57 di 639 PrimaPrima ... 747555657585967107157557 ... UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato