Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 18

Discussione: Bossoli e bottone provenienti da un crash di un Wellington

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2008
    Messaggi
    69

    Bossoli e bottone provenienti da un crash di un Wellington

    Questi oggetti provengono da un crash site di un aereo Wellington. Qualcuno potrebbe darci notizie sul bottone e sul mese di produzione dei bossoli? Grazie.
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  2. #2
    Utente registrato L'avatar di Andrea58
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    10,266

    Re: Bossoli e bottone provenienti da un crash di un Wellington

    le cartucce sono tutte 303 come logico visto il tipo di aereo
    la prima se la scritta è K4 prodotta da ICI di Yeading nel 43 poi non leggo bene
    la seconda k5 prodotta da ICI di Kiddenminster nel 43 incendiaria tipo 7 caricata a cordite
    la terza k2 prodotta ICI di Standish La W indica perforante poi non leggo bene
    Homo homini lupus. Draco dormiens nunquam titillandus
    lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita infocata dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra, così che questa infame impresa ammorberà la terra col puzzo delle carogne umane gementi per la sepoltura.

  3. #3
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Emilia Romagna
    Messaggi
    167

    Re: Bossoli e bottone provenienti da un crash di un Wellington

    Citazione Originariamente Scritto da Andrea58
    la seconda k5 prodotta da ICI di Kiddenminster nel 43 incendiaria tipo 7 caricata a cordite
    è la B che indica il fatto che sia incendiaria? e la Z che è caricata a cordite?
    grazie
    Luca. Colleziono casse portamunizioni tedesche e contenitori tedeschi, colleziono anche "elmetti riutilizzo" (elmi modificati da contadini per usi agricoli o altro).

  4. #4
    Utente registrato L'avatar di Andrea58
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    10,266

    Re: Bossoli e bottone provenienti da un crash di un Wellington

    Citazione Originariamente Scritto da Impero78
    Citazione Originariamente Scritto da Andrea58
    la seconda k5 prodotta da ICI di Kiddenminster nel 43 incendiaria tipo 7 caricata a cordite
    è la B che indica il fatto che sia incendiaria? e la Z che è caricata a cordite?
    grazie
    Perfetto, azzeccati entrambe.
    Per comodità* metto tutti i codici.
    B- Incendiario D-Esercitazione E- Lanciagranate fumogene F-Semiperforante G-Tracciante H-Lanciagranate J-A salve O-Osservazione Spotter P-Allenamento Q-Da prova R-Esplosivo U- Manipolazione W-Perforante Y-Autodistruggente Z- Caricamento cordite
    Homo homini lupus. Draco dormiens nunquam titillandus
    lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita infocata dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra, così che questa infame impresa ammorberà la terra col puzzo delle carogne umane gementi per la sepoltura.

  5. #5
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2006
    Località
    Mediolanum
    Messaggi
    648

    Re: Bossoli e bottone provenienti da un crash di un Wellington

    Salve, la Z indica il caricamento con polvere alla nitrocellulosa, quelle caricate a cordite non avevano indicazioni particolari, salvo ovviamente quelle che facevano riferimento alla palla. Ciao. Dan.
    Stai attento, stai bene attento, oh Dim, se della vita la continuazione a cuor ti sta.

  6. #6
    Utente registrato L'avatar di Andrea58
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    10,266

    Re: Bossoli e bottone provenienti da un crash di un Wellington

    Citazione Originariamente Scritto da Dan
    Salve, la Z indica il caricamento con polvere alla nitrocellulosa, quelle caricate a cordite non avevano indicazioni particolari, salvo ovviamente quelle che facevano riferimento alla palla. Ciao. Dan.
    Sul libro ho trovato Z Cordite ( sono andato a ricontrollare ed anche il comune amico mi ha detto così ) e così ho riportato, ambasciator non porta pena.
    Homo homini lupus. Draco dormiens nunquam titillandus
    lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita infocata dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra, così che questa infame impresa ammorberà la terra col puzzo delle carogne umane gementi per la sepoltura.

  7. #7
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2006
    Località
    Mediolanum
    Messaggi
    648

    Re: Bossoli e bottone provenienti da un crash di un Wellington

    Ciao Andrea, anch'io sono andato a riguardarmi la documentazione, ed ho avuto conferma a quanto avevo scritto, le cartucce caricate a cordite, non avevano nessuna indicazione circa il tipo di propellente utilizzato, perchè in quegli anni erano la stragrande maggioranza, se non la regola, soltanto le prime produzioni recavano una C sul fondello (si parla di inizio "900), che venne abbandonata quando tale caricamento divenne la prassi. Analogamente, dopo la guerra, quando tutte le cartucce furono caricate con nitrocellulosa, la Z non fu più utilizzata. Ciao. Dan.
    Stai attento, stai bene attento, oh Dim, se della vita la continuazione a cuor ti sta.

  8. #8
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2008
    Messaggi
    69

    Re: Bossoli e bottone provenienti da un crash di un Wellington

    Grazie per tutte le notizie. Vi riesce possibile determinare il mese della produzione? Sarebbe utile per permetterci di determinare lo specifico aereo ritrovato.
    Qualche info sul bottone?
    Grazie ancora.

  9. #9
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2006
    Località
    Mediolanum
    Messaggi
    648

    Re: Bossoli e bottone provenienti da un crash di un Wellington

    Ciao Erasmo, dai marchi riportati sui fondelli delle cartucce inglesi, non è possibile risalire al mese di produzione delle stesse (come ad esempio per quelle tedesche), ma solamente alla fabbrica, al tipo di palla montato, ed anno di produzione (e non è poco), ai fini della tua ricerca, la determinazione del mese mi sembra ininfluente. Ciao. Dan.
    Stai attento, stai bene attento, oh Dim, se della vita la continuazione a cuor ti sta.

  10. #10
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2008
    Messaggi
    69

    Re: Bossoli e bottone provenienti da un crash di un Wellington

    Citazione Originariamente Scritto da Dan
    Ciao Erasmo, dai marchi riportati sui fondelli delle cartucce inglesi, non è possibile risalire al mese di produzione delle stesse (come ad esempio per quelle tedesche), ma solamente alla fabbrica, al tipo di palla montato, ed anno di produzione (e non è poco), ai fini della tua ricerca, la determinazione del mese mi sembra ininfluente. Ciao. Dan.
    Grazie. Purtroppo la determinazione del mese di produzione è influente in quanto nella zona dove è caduto questo Wellington sono stati abbattuti ben altri 4 aerei dello stesso tipo nel corso del solo 1943. Per cui conoscendo il mese di produzione dei bossoli potrei escluderne qualche altro dalla ricerca. L'anno di produzione mi ha permesso di escludere dalla ricerca quelli precipitati prima del 1943.
    Grazie comunque.

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato