Pagina 23 di 29 PrimaPrima ... 132122232425 ... UltimaUltima
Risultati da 221 a 230 di 283

Discussione: Bottigliame vario di scavo.

  1. #221
    Moderatore L'avatar di Waffen
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    FIRENZE
    Messaggi
    3,111

    Re: Bottigliame vario di scavo.

    Posto qui di seguito alcune bottiglie rinvenute oggi pomeriggio in un ex accappamento militare prima tedesco e poi americano,pultroppo nel corso degli anni esssendo a valle il posto le persone hanno scaricato di tutto e rifiuti vari,tra varie monnezze ho rinvenuto alcuni oggetti che necessitano di identificazione a mio parere interessanti.

    Ps se non fossero belliche vuol dire che almeno ho ripulito un po il bosco.

    1 Bottiglietta: molto piccola reca sul fondo la scritta Palmolive
    2 Bottiglietta: reca le scritte uguali alle bottiglie di birra americane,ma la bottiglia in questione è molto piu' alta e inoltre è liscia,sul fondo reca simboli "tre tondi" e un numero 69. ww2?
    3 Bottiglia : bottiglia di vetro verde con marchio con ancora,l'ho presa perchè non presenta zigrinature e quindi ho pensato abbastanza vecchia.
    4 Bottiglia di vetro chiaro con stesso marchio presente nella bottiglia precedente che ipotizzo US ww2 presente anche un numero 3
    5 Altra bottiglia chiara con un logo al centro una "M" che racchiude una "O"

    Grazie

    Anticipatamente

    Stefano
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    kappa

  2. #222
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2009
    Località
    Toscana
    Messaggi
    1,625

    Re: Bottigliame vario di scavo.

    Rinvenuta nel bosco della villa di una fattoria ( Ha ospitato il comando tedesco e poi inglese durante il passaggio del fronte ) questo pomeriggio, ancora integra e con tutto il suo contenuto di pillole e cotone all'interno.
    L'unica cosa scritta che c'è è la sigla PD sul tappo.
    Qualcuno può aiutarmi a datarla e dirmi per cosa serviva questo tipo di medicinale?
    Magari se fosse anche bellica... ma non credo che lo sia.
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    Non conquisterai mai nuovi orizzonti senza il coraggio di perder di vista la riva

  3. #223
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Toscana ( Gotenstellung ) Mugello
    Messaggi
    4,175

    Re: Bottigliame vario di scavo.

    Per Waffen: Son tutte bottiglie del periodo bellico. E secondo me tutte Statunitensi. Quella della palmolive ( sempre statunitense ) sicuramente era per brillantina.

  4. #224
    Utente registrato L'avatar di FEB
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Messaggi
    602

    Re: Bottigliame vario di scavo.

    Buon giorno ,il flaconcino della Palmolive penso conteneva crema per farsi la barba ,mentre la bottiglia verde con l'ancora e i numeri romani sia italiana ne ho trovata una anch'io dentro un forte ( LA SPEZIA ) quasi identica pero' senza numeri e visto le dimensioni poteva contenere un qualche liquore ( marsala ecc. ecc.) per la bottiglia marrone dalla forma inconsueta e quella postata da Polverenera propio non saprei ,di solito anch'io porto a casa tutto non vi dico mia moglie cosa mi dice ,pero' almeno si tiene pulito il bosco.

  5. #225
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Toscana ( Gotenstellung ) Mugello
    Messaggi
    4,175

    Re: Bottigliame vario di scavo.

    Le bottiglie postate da Waffen potevano contenere di tutto. Difficile però dire con esattezza cosa. Comunque le marcature mi fanno propendere per bottiglie statunitensi. Devo aggiungere che la lavorazione delle bottiglie italiane dell' epoca era più grossolana rispetto alle produzioni statunitensi e tedesche. La bottiglia marrone è uguale a quelle americane per birra fornite dall' esercito. Probabilmente anche questa conteneva birra, ma di formato più grande e probabilmente non di "fornitura". La boccettina della Palmolive non credo che contenesse crema da barba. Le varie forniture militari di crema da barba, per ovvi motivi di praticità*, erano solitamente distribuite in tubetti metallici; come la Mennen ( sempre del gruppo Palmolive-Colgate ), la Barbasol e via dicendo. L' unica crema da barba di cui conosco anche la fornitura in barattolo di vetro è quella della Barbasol ( con tappo metallico di colore nero ).

    Un pò di storia:

    La Colgate nasce nel 1806 a New York quando William Colgate, un immigrante inglese, intraprende un' attività* legata alla produzione di amido, sapone e candele. L' anno successivo Francis Smith diventa socio e il nome della società* cambia in "Smith and Colgate". Nel 1813 William Colgate rileva il suo partner e prende come socio il fratello Bowles. Il nome della società* viene cambiato in "Colgate & Company".
    Qualche anno più tardi, viene costruito uno stabilimento per la produzione di amido a Jersey City. In quel periodo i principali prodotti erano "Windsor Toilet Soap" e "Pearl Starch". William Colgate muore nel 1857 dopo circa 50 anni nel business dell' amido, saponi e candele. L'azienda diventa famosa con il nome di "Colgate & Company". Nel 1866 ha inizio la produzione di profumi ed essenze. Sei anni più tardi viene registrato il marchio "Ca-shmere Bouquet", il primo sapone in polvere profumato. Solo nel 1873, circa 70 anni dopo la nascita della società*, viene prodotto il primo dentifricio, una pasta per i denti aromatizzata venduta in barattolo.
    Nel 1898, la "B. J. Johnson Soap Company" di Milwaukee introduce il sapone Palmolive. Il prodotto ha talmente successo che nel 1916 la "B.J. Johnson" cambia il suo nome in Palmolive.
    Nel 1910 l' intera struttura della Colgate si trasfersce a Jersey City.
    Nel 1926 la Palmolive si fonde con la Peet Brothers, industria manifatturiera di sapone, a Kansas City, per formare la "Palmolive-Peet Company". Due anni dopo, dalla fusione della "Palmolive-Peet Company" e della "Colgate & Company" nasce la "Colgate Palmolive-Peet Company".
    La società* inizia l 'espansione oltremare con la realizzazione di una sussidiaria francese nel 1920. Nello stesso periodo l' attività* si sposta anche in Australia, in Inghilterra in Germania, nel Messico, nelle Filippine, in Brasile e in Argentina. Alla fine del decennio la Colgate arriva anche in Africa.
    Il 9 Aprile 1927 un giovane manager di nome William L. Sims firma l' atto costitutivo della Società* Anonima Palmolive in una sala dell' Hotel Touring, a Milano. Con una piccola organizzazione di vendita e pochi impiegati, Sims inizia così la commercializzazione del sapone Palmolive, importato direttamente dagli Stati Uniti. In breve tempo, altri prodotti, come il dentifricio Colgate, lo shampoo Palmolive in polvere, la crema da barba, la brillantina e lo stick Palmolive si aggiungono all' offerta; la produzione quindi inizia ad essere effettuata anche qui in italia.

  6. #226
    Utente registrato L'avatar di FEB
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Messaggi
    602

    Re: Bottigliame vario di scavo.

    Grazie Green per le informazioni ,utili anche per le mie ricerche .

  7. #227
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Toscana ( Gotenstellung ) Mugello
    Messaggi
    4,175

    Re: Bottigliame vario di scavo.

    Altro contenitore americano in vetro bianco. Penso contenesse crema per le mani o roba del genere.
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  8. #228
    Moderatore L'avatar di Waffen
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    FIRENZE
    Messaggi
    3,111

    Re: Bottigliame vario di scavo.

    Grazie mille perle info! Allora direi che mi è andata piu' che bene!
    kappa

  9. #229
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Toscana ( Gotenstellung ) Mugello
    Messaggi
    4,175

    Re: Bottigliame vario di scavo.

    Citazione Originariamente Scritto da Waffen
    Grazie mille perle info! Allora direi che mi è andata piu' che bene!
    Beh! Direi di si. Voglio aggiungere che il "vetro" nella militaria è poco seguito, quindi a molti non piace e di conseguenza non è preso molto in considerazione. Personalmente mi appassiona tantissimo fare ritrovamenti vitrei. è un materiale che anche se trovato di scavo è perfetto ( almeno che non sia stato bruciato o rotto ), come se l' oggetto che troviamo fosse stato fabbricato ieri.

  10. #230
    Utente registrato L'avatar di FEB
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Messaggi
    602

    Re: Bottigliame vario di scavo.

    Salve a tutti, ciao Green come tu dici il vetro nella militaria e` poco considerato ,ma personalmente mi affascina per tante ragioni ,una e` che se non rotto dopo una bella pulita sembra nuovo, poi la ricerca non e` semplice sia nei ritrovamenti e nel sapere cosa effettivamente potessero contenere le bottiglie in genere ti posto una foto di 3 bottigliette rinvenute insieme ad altri reperti rinvenuti nel Forte Monte Parodi , penso si tratti di bottiglie che contenevano una quella grande della LUXSOR del lucido di color bianco, una dell`INFERNO contenente un colore che sembra rosso, la terza proprio non saprei .
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



Pagina 23 di 29 PrimaPrima ... 132122232425 ... UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato