Risultati da 1 a 1 di 1

Discussione: Breve storia della nave corazzata

  1. #1

    Breve storia della nave corazzata

    Mi permetto di segnalare il volume Breve storia della nave corazzata. Nascita, sviluppo e declino, di Luca Mattei
    208 pagine, formato 17x24, interamente illustrato in b/n, brossura
    In appendice:
    Elenco navi corazzate dal 1860 di tutto il mondo
    Navi corazzate affondate di tutto il mondo
    Navi museo

    [attachment=0:20x4nk8k]Corazzata_cop_internet.jpg[/attachment:20x4nk8k]

    Perché un libro sulle navi corazzate? Beh, la risposta è molto semplice.
    Per quasi un secolo, dal 1860 al 1945, la nave da battaglia fu l’espressione della potenza navale degli stati rappresentando la continuità con quanto avevano significato i vascelli nei secoli precedenti e fu simbolo della maturità industriale e della stabilità economica delle nazioni.
    Una volta estromessa dalla sua posizione dominante, il tramonto fu rapido e questo tipo di nave venne abbandonato praticamente da tutte le marine.
    Oggi si può quindi scrivere la storia di questi colossi avendo a disposizione enormi quantità di informazioni ma soprattutto potendone apprezzare tutto l’intero ciclo di vita.
    Si può quindi raccontare come si è sviluppata, come ha raggiunto il massimo splendore e la rapida decadenza, senza dover formulare ipotesi sul futuro di una nave che oggi esiste solo come museo in alcuni paesi che ne hanno voluta mantenere la memoria.
    E’ una storia affascinante poiché in meno di cento anni, anche grazie a un veloce sviluppo tecnico, la nave da battaglia è passata da esperimento a complessa macchina da guerra, tanto che le prime ironclad erano completamente diverse dalle corazzate che noi oggi più facilmente immaginiamo.
    La storia di queste navi non è fatta di epiche battaglie o di viaggi eroici ma al tempo stesso non è semplicemente una storia di puro sviluppo tecnico. Le navi furono costruite per svolgere compiti ben precisi e il loro progetto fu determinato dall’esperienza ottenuta dal loro impiego come pure dall’applicazione di tecnologie emergenti.
    Nello svolgere del testo, quindi, si è cercato di descrivere il che cosa e il quando si sono sviluppate certe idee senza perdere di vista il perché del loro sviluppo.
    L’intenzione del libro non è fornire materiale agli esperti del settore ma quello di concentrare in un unico volume una sintesi della vita di queste navi senza tralasciare aree meno familiari a chi specialista della materia non è. Infatti, il libro è diviso in capitoli dedicati allo sviluppo della nave mentre altri trattano argomenti specifici quali la struttura dello scafo e le corazze, la propulsione, le armi e la vita di bordo che, essendo ricorrenti nella vita della nave, permettono di evitare ripetizioni continue.
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •