Risultati da 1 a 10 di 10

Discussione: British Mk.II Home Front "mimetico"

  1. #1
    Utente registrato L'avatar di piesse
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Toscana
    Messaggi
    3,700

    British Mk.II Home Front "mimetico"

    Il campo degli elmetti è veramente inesauribile.
    Ho cominciato ad guardare un po' più con attenzione, in questi ultimi giorni, il settore degli elmetti inglesi usati nel cosiddetto "Home Front".
    Elmetti spesso snobbati, da noi completamente ignorati, ma che hanno anch'essi il loro significato e fascino.

    Con pignoleria e meticolosità* tipicamente british e apparentemente esagerata, vennero predisposti una serie infinita di fregi e sigle per gli elmetti, perfino per il "Servizio di soccorso animali vittime dei bombardamenti", non era propriò cosi' la dicitura, ma il senso è questo.

    Dato che poi questi oggetti non hanno avuto una vita troppo stressante e sono rimasti confinati alla madrepatria, si trovano tutt'oggi con una certa facilità* e a prezzi modesti, in genere.

    Ma anche qui non mancano rarità* e particolarità*.
    Quello che vado a presentarvi non è che sia una rarità* clamorosa, non è neanche in splendide condizioni, ma è comunque particolare e insolito, anche se seguendo questo argomento se ne vedono diversi, anche se con colori vari.
    Si tratta di un elmetto ricoperto da una verniciatura a spicchi geometrici verde e marrone rossiccio, colori piuttosto brillanti, su colore nero di base (tipico degli HF), dal significato incerto.
    Forse un mimetismo "di campagna" a confondersi con i classici campi inglesi ben delineati e coi colori vivi (ricordate le celebri sequenze dei filmati della Battaglia di Inghilterra?) però esistono numerose testimonianze fotografiche dove si vedono elmetti con tali schemi di colorazione in testa al personale che interviene nel soccorso delle popolazioni e per spengere incendi durante i bombardamenti a Londra e in altri centri urbani.

    Quindi, boh, resta un cimelio a testimonianza di quel periodo, che vi presento volentieri.
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  2. #2
    Utente registrato L'avatar di Blaster Twins
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    24,090

    Re: British Mk.II Home Front "mimetico"

    Mai visto un elmetto del genere. Veramente stranissimo. I colori sono veramente assurdi. Direi che è un elmetto interessante sul quale si può intavolare una discussione sui mimetismi...
    A/F 505 PIR 82ND AIRBORNE DIVISION "ALL AMERICAN"
    H-MINUS
    ALL THE WAY!

    www.progetto900.com

  3. #3
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,658

    Re: British Mk.II Home Front "mimetico"

    Con pignoleria e meticolosità* tipicamente british e apparentemente esagerata, vennero predisposti una serie infinita di fregi e sigle per gli elmetti, perfino per il "Servizio di soccorso animali vittime dei bombardamenti", non era propriò cosi' la dicitura, ma il senso è questo.

    Penso che in questa tuo scritto si debba cercare la risposta.
    Bello,particolare e davvero non comune in questo schema.

  4. #4
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Bologna
    Messaggi
    7,022

    Re: British Mk.II Home Front "mimetico"

    Strano si, ma non meno bello e interessante degli altri. Complimenti

  5. #5
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Rovigo
    Messaggi
    2,821

    Re: British Mk.II Home Front "mimetico"

    Citazione Originariamente Scritto da MULON
    Con pignoleria e meticolosità* tipicamente british e apparentemente esagerata, vennero predisposti una serie infinita di fregi e sigle per gli elmetti, perfino per il "Servizio di soccorso animali vittime dei bombardamenti", non era propriò cosi' la dicitura, ma il senso è questo.

    Penso che in questa tuo scritto si debba cercare la risposta.
    Bello,particolare e davvero non comune in questo schema.
    mmm...non facciamo sapere a Piero che questo elmetto lo indossava il fantino del Montone durante un acceso duello con quello del Nicchio, nel Palio del 1957....ssst...
    Il campo di fango di Rovigo, coi pali delle porte più alti del mondo,fatti apposta per farti prendere paura. (Marco Paolini)

  6. #6
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,658

    Re: British Mk.II Home Front "mimetico"

    Ado......
    scherzi a parte,resto sempre stupito da quanti elmi Piero riesce a scovare.
    E' una fonte inesauribile.
    Ma quello che proprio mi preme sottolinere è il fatto che quasi sempre,ove questo sia possibile,riporta cenni storici,documentazioni,curiosità* a riguardo del pezzo postato.
    Piero,veramente grazie per tutto il lavoro che fai .

  7. #7
    Utente registrato L'avatar di Blaster Twins
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    24,090

    Re: British Mk.II Home Front "mimetico"

    Citazione Originariamente Scritto da ado
    Citazione Originariamente Scritto da MULON
    Con pignoleria e meticolosità* tipicamente british e apparentemente esagerata, vennero predisposti una serie infinita di fregi e sigle per gli elmetti, perfino per il "Servizio di soccorso animali vittime dei bombardamenti", non era propriò cosi' la dicitura, ma il senso è questo.

    Penso che in questa tuo scritto si debba cercare la risposta.
    Bello,particolare e davvero non comune in questo schema.
    mmm...non facciamo sapere a Piero che questo elmetto lo indossava il fantino del Montone durante un acceso duello con quello del Nicchio, nel Palio del 1957....ssst...
    Pensa se ci hai preso...
    A/F 505 PIR 82ND AIRBORNE DIVISION "ALL AMERICAN"
    H-MINUS
    ALL THE WAY!

    www.progetto900.com

  8. #8
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Rovigo
    Messaggi
    2,821

    Re: British Mk.II Home Front "mimetico"

    Citazione Originariamente Scritto da MULON
    Ado......
    scherzi a parte,resto sempre stupito da quanti elmi Piero riesce a scovare.
    E' una fonte inesauribile.
    Ma quello che proprio mi preme sottolinere è il fatto che quasi sempre,ove questo sia possibile,riporta cenni storici,documentazioni,curiosità* a riguardo del pezzo postato.
    Piero,veramente grazie per tutto il lavoro che fai .
    Beh..qui sfondi una porta aperta.

    Penso sia relativamente semplice fare incetta di elmetti il lungo e in largo per il pianeta, ma raccontarne la storia con dovizia di particolari come fa Piero, credo sia difficile.
    Senza cuore e passione non si va da nessuno parte.

    Un conto è raccogliere, un conto è collezionare!

    Piero for Medal! Una medaglia per Piero!

    Saluti
    Currà*

    Mulon, datti da fare!

    p.s.: stavo modificando mentre Mulon inseriva il suo messaggio.
    Il campo di fango di Rovigo, coi pali delle porte più alti del mondo,fatti apposta per farti prendere paura. (Marco Paolini)

  9. #9
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,658

    Re: British Mk.II Home Front "mimetico"

    ma raccontarne la storia con dovizia di particolari come fa Piero, credo sia difficile e senza cuore e passione non si va da nessuno parte.

    Quotissimo!
    Piero ne è l'esempio lampante

  10. #10
    Moderatore
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Sardegna
    Messaggi
    2,593

    Re: British Mk.II Home Front "mimetico"

    Mi stupisci sempre con la preziosa ricerca di militaria "insolita", ma per questo preziosa.
    Interessante, idealmente mi paice associare questo elmo a uno dei 18.000 (e forse più) " "pillboxes" spuntati come funghi, dal 1940, per difendere l'isola dal temuto nazi-sbarco e per camuffare i quali la fantasia britannica dette il meglio di se'.
    Un cordiale saluto!
    Vediamoci anche in Facebook, nel gruppo "Sardegna - Bunker Archeologia - Memoria e futuro."

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •