Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 11 a 15 di 15

Discussione: bronzo a Berlino e oro in Russia

  1. #11
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Localitā
    Rimini
    Messaggi
    2,599

    Re: bronzo a Berlino e oro in Russia

    grazie Vexillifer! per il saluto io ricordo dal militare, (auc quasi trent'anni fa) che si saluta alla visiera quando si ha il copricapo (basco, berretto, elmo), mentre sempre in divisa a capo scoperto ci si mette sull'attenti e si batte il piede e le mani, poi che quando si č in borghese (ma in una caserma non succede quasi mai perchč anche la tutta da ginnastica č considerata uniforme) si saluta il superiore sempre per primo normalmente come si fa tra civili.... penso perō che il saluto romano imposto dal fascismo anche ai civili ho ia paramilitari abbia complicato la vita e i regolamenti... ed ecco sotto comunque una fotto del Comandante Abba' che saluta normalmente alla visiera (c'č la "mia" foto tagliata e con la didascalia errata)...

    http://digilander.libero.it/arupin/capAbba.html
    cerco e scambio wehrpass linea Gotica adriatica

  2. #12
    Moderatore L'avatar di Furiere Maggiore
    Data Registrazione
    Dec 2005
    Messaggi
    3,848

    Re: bronzo a Berlino e oro in Russia

    ... dal Manuale del graduato di fanteria, edizione 1941:


    [attachment=0:1f8i2maq]IMG_0002.jpg[/attachment:1f8i2maq]


    [attachment=2:1f8i2maq]IMG.jpg[/attachment:1f8i2maq]

    [attachment=1:1f8i2maq]IMG_0001.jpg[/attachment:1f8i2maq]

    Naturalmente ai tempi nostri - repubblicani - a capo scoperto si saluta assumendo la posizionedi attenti...

    Saluti

    fm
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    E' la somma che fa il totale.

  3. #13
    Collaboratore L'avatar di Il Cav.
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Messaggi
    4,502
    Un mio istruttore all' alzabandiera levava graziosamente il braccino come nella foto d' epoca, poi con moolta calma portava la mano alla visiera, ed erano gli anni 90... forse soffriva di gomito del tennista?

  4. #14
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2011
    Localitā
    Roma
    Messaggi
    1,275

    Talking

    Citazione Originariamente Scritto da Il Cav. Visualizza Messaggio
    Un mio istruttore all' alzabandiera levava graziosamente il braccino come nella foto d' epoca, poi con moolta calma portava la mano alla visiera, ed erano gli anni 90... forse soffriva di gomito del tennista?
    Si vede che era uno che ricordava ancora i vecchi regolamenti... ehehe
    Cmq per tornare ai vincitori olimpici, il tedesco č diventato un asso della caccia notturna con parecchi abbattimenti, l'americano ha fatto carriera fino a diventare gnerale ai tempi della guerra in Vietnam...

    Solo il ns Abbā non č sopravvissuto alla guerra...

  5. #15
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Messaggi
    196
    stesso destino per Rudolph Harbig bronzo a Berlino ,poi primatista mondiale di 400 e 800 e inghiottito in Russia nel 44

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •