Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 17

Discussione: Bulgaro short

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Messaggi
    114

    Bulgaro SHORT VISOR

    bulgarg1.gif
    A proposito di bulgari,
    questo e' un modello short visor derivato dal modello 36 C. Con falde meno pronunciate e ridotte con accenno di crestino come il 36 c, era destinato ai paracadutisti bulgari. Il peso era piu' leggero delle varianti originali.La decal ne denota un impiego bellico.

  2. #2
    Utente registrato L'avatar di piesse
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Toscana
    Messaggi
    3,700
    Un po' di short visor se n'è parlato:

    http://www.milistory.net/forumtopic.asp? ... hichpage=2

    Comunque Fabrizio, scusa, ma elmetto per parà* bulgari mi pare proprio azzardato.
    Lo short visor non è certo un elmetto strutturato per i lanci, e inoltre quei pochi parà* bulgari avevano il solito M37/38 FSJ tedesco.
    Pere che nel 43/44 fu realizzato anche un modello semiartigianale locale, ma son quelle cose difficili da sapere con certezza.

  3. #3
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Messaggi
    114
    bhe' in effetti lo short visor e' un po' un mistero, visto che la documentazione fotografica e' un po' scarsa...[ciao2]

  4. #4
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Lazio
    Messaggi
    414
    Si pensa pero' ad un indirizzo di quest'elmo verso le
    truppe speciali o simili.
    Altrimenti quale convenienza avrebbero avuto i bulgari nel
    fabbricare un altro tipo di elmo visto che ancora sono piuttosto
    disponibili i modelli 36a-b-c anche nor ricondizionati in periodo comunista?[ciao2]
    Pochi sguardi nobili vedran l'aurora.

    Saluti
    Simone

  5. #5
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Umbria
    Messaggi
    346

    M39 Bulgaro

    Ho raschiato una orribile vernice verde "pisello" e guardate cosa
    è saltato fuori...

    Immagine:

    65,25*KB

    Immagine:

    62,64*KB
    Leo

  6. #6
    Utente registrato L'avatar di piesse
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Toscana
    Messaggi
    3,700
    Piccola notazione: dovrebbe trattarsi di un M36C "Short visor", la denominazione M39 anche se talvolta usata mi sembra non sia considerata ufficiale.
    Comunque l'argomento "short visor" è abbastanza misterioso.

    Per il resto, molto interessante e direi anche insolito.
    A parte i due scudetti sovrapposti, di solito la stella rossa si trova proprio sopra la vernice che hai tolto, il verdino bruttino di ricondizionamento postbellico.

    Tempo fa anch'io ho fatto un'operazione del genere:
    prima:

    dopo:

  7. #7
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Umbria
    Messaggi
    346
    il mio verde bruttino era ancora peggio del tuo come tonalità*,ne è rimasta traccia su qualche rivetto,
    comunque hai ottenuto un risultato migliore del mio.Si hai ragione come definizione di
    modello, l'ho nominato così proprio come me lo hanno offerto.
    Hei, ha le ruote il tuo container?
    Leo

  8. #8
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,036
    Si,forse e' improprio chiamarlo M.39. Comunque convenzionalmente, sul prossimo ELMETTI lo troverete con questa codifica , accettata per altro anche dai collezionisti bulgari, che lo pongono, cronologicamente poco prima dello scoppio della 2ª GM. Non si conoscono tuttavia le motivazioni dell'accorciamento.Ipotesi :un modo per risparmiare acciaio.
    Saluti[8D]PaoloM

  9. #9
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Parma
    Messaggi
    75
    Per piesse:
    se mi permetti, ti posso chiedere come si fa togliere la vernice superiore ad un'elmo senza intaccare decal/fregi sottostanti e portarlo alla bellezza del tuo?? Come hai fatto?? Hai usato particolari solventi per togliere la vernice e i vari residui?? Ci sono tecniche particolari?? O l'unica è grattarlo con tanto amore e olio di gomito?? []
    Saluti a tutti e grazie!!
    Gunter
    Memento Audere Semper

  10. #10
    Utente registrato L'avatar di piesse
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Toscana
    Messaggi
    3,700
    Citazione Originariamente Scritto da Gunter

    Per piesse:
    se mi permetti, ti posso chiedere come si fa togliere la vernice superiore ad un'elmo senza intaccare decal/fregi sottostanti e portarlo alla bellezza del tuo?? Come hai fatto?? Hai usato particolari solventi per togliere la vernice e i vari residui?? Ci sono tecniche particolari?? O l'unica è grattarlo con tanto amore e olio di gomito?? []
    Saluti a tutti e grazie!!
    Beh, intanto grazie dei complimenti.
    Nessuna tecnica particolare; diciamo che molto dipende dal tipo di vernice; questa si sfogliava abbastanza facilmente per cui essenzialmente taglierino, lametta, mano ferma e pazienza.
    Poi un paglietta metallica (meglio se di ottone) molto fine e con mano leggera, carta da carrozzieri bagnata, finissima e mano sempre leggera, acqua, sapone neutro, una spennellata con pennello quasi asciutto ma leggermente unto con olio di vasellina, quindi ancora una asciugata con carta scottex, poi uno straccio che non lascia i peli, nessun solvente, diluente o sverniciatore.
    Ne ho puliti diversi e sempre con discreti risultati, devo dire; diciamo che ho sempre avuto una certa predisposizione al lavoro manuale e una lunga carriera di modellista alle spalle, che senz'altro aiuta.

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Tag per questa discussione

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato