Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 19

Discussione: Bunker antiatomico

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Emilia Romagna
    Messaggi
    38

    Bunker antiatomico

    Salve a tutti.....

    Vorrei chiedervi un aiuto...... Sapreste indicarmi qualche pubblicazione su come costruire un bunker antiatomico?????
    Oppure se avete già* qualche documento in pdf sareste così gentili da girarmelo?????

    Insomma qualsiasi informazione in merito è ben accetta.....

    Grazie e spero in un vostro aiuto.....
    MEMENTO AUDERE SEMPER

  2. #2
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Bologna
    Messaggi
    7,022
    Ma è una tua curiosità* o lo vuoi costruire davvero? []

  3. #3
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Emilia Romagna
    Messaggi
    38
    Entrambe le cose....... per quel poco che ho trovato ti posso solo dire che per esempio in svizzera dagli anni '70 in poi è obbligatorio in ogni casa costruire un bunker (fino a qualche anno fa un vero e proprio bunker antiatomico ora solo un rifugio)... mi sembra una buona prevenzione no???? e allora un po' per curiosità* e un po' per effettivo interessamento..... vi ho chiesto aiuto.... [8D]
    MEMENTO AUDERE SEMPER

  4. #4
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Emilia Romagna
    Messaggi
    38
    allora nessuno che sa aiutarmi?????
    MEMENTO AUDERE SEMPER

  5. #5
    Collaboratore
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Località
    Liguria
    Messaggi
    8,022
    psiche46 mi dispiace ma non ho ancora trovato nulla che può fare al caso tuo.. nel caso verrà* postata subito.. ciao viper 4
    Gigi "Viper 4"

    "...Non mi sento colpevole.. Ho fatto il mio lavoro senza fare del male a nessuno.. Non ho sparato un solo colpo durante tutta la guerra.. Non rimpiango niente.. Ho fatto il mio dovere di soldato come milioni di altri Tedeschi..." - Rochus Misch dal libro L'ultimo

  6. #6
    Moderatore L'avatar di serpico
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    2,648
    Più che a sopravvivere all'esplosione nucleare,mi preoccuperei di come campare dopo l'eplosione nucleare.
    Il problema non è l'esplosione in se,ma i danni che riporta nei decenni a venire!E in quel caso,col bunker,gli svizzeri ci si fanno le pippe!
    VEDO TUTTO, OSSERVO MOLTO, DISSIMULO POCO!

  7. #7
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,658
    Citazione Originariamente Scritto da psiche46

    allora nessuno che sa aiutarmi?????
    Le tue difficoltà* sono probabilmente le stesse degli altri nel darti l'informazione che tu stesso non hai trovato,per cui porta pazienza!
    Provo a vedere qualcosa anch'io.

  8. #8
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Emilia Romagna
    Messaggi
    38
    Per adesso grazie mille MULON e Viper 4.....
    MEMENTO AUDERE SEMPER

  9. #9
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    412
    prova a cercare su google "building nuclear shelter"..trovi un pò di pagine interessanti.
    in ogni caso se per antiatomico intendi un bunker che può resistere all'esplosione diretta lascia perdere, a meno che tu non abbia un azienda di ruspe ed un cementificio[]
    se invece ne intendi costruire uno che resiste ad un onda d'urto e alla successiva ricaduta atomica, quello è già* più "semplice". immagino comunque che serva una discreta profondità*, filtri per l'aria, porte stagne, riserve d'acqua..
    fortificazioni del savonese...a me!

  10. #10
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Bologna
    Messaggi
    7,022
    Io facendo una semplice ricerca ho trovato questo forum:
    http://groups.google.com/group/it.hobby ... d08193bcfc

    Leggi tutti i vari commenti.


    Queste sono le informazioni principali

    Allora
    per prima cosa durante un attacco atomico il problema principale e'
    l'incendio che si sviluppa
    quindi, rifugio a 5 metri di profondita' cosi' che non ti servono muri
    spessi che sono anche inutili, perche' la pericolosita' piu' immediata sono
    gli emettitori alfa e beta che sono pochissimo penetranti.
    rifugio in contropressione con impianto di condizionamento (la pressione
    interna deve essere maggiore di quella esterna per evitare ingresso di
    materiale contaminato) il condizionamento e' essenziale per evitare di
    morire di caldo-umidita', presa aria esterna filtrata con microfiltri e
    filtri al carbone attivo, bypassabile in caso di incendio.
    bombole di ossigeno perche' durante l'incendio tutto l'ossigeno esterno
    viene consumato.
    un ampio riciclo di acqua, con 4-5mila litri di riserve anch'esse
    sotterranee, utili anche pozzi artesiani.
    generatori di corrente diesel con ampia scorta di carburante, inverter a
    batterie per l'uso durante gli incendi (non vorrai mica consumare ossigeno
    prezioso).
    una radio HF all mode, a valvole o protetta in contenitore a prova di EMP.
    medicine, antibiotici, etc etc..preziosissimi.
    cibo in scatole in quantita', e integratori vitaminici.
    pastiglie di ioduro di potassio
    tute usa e getta impermeabili alla polvere, maschere con filtri al carbone,
    e ricambi delle stesse, docce all'ingresso.
    la porta d'accesso deve essere doppia, con guarnizioni per l'aria, e
    contenere un ambiente dove cambiarsi e docciarsi (senza contaminare il
    rifugio), puo' semplicemente essere fatta in cemento e ferro su cardini..
    niente piombo, non serve..
    considera circa 2-3 settimane di permanenza continua e altre 4-6 di brevi
    uscite all'esterno..mi raccomando le medicine e gli antibiotici!

    [ciao2]

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •