Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 24

Discussione: bunker tedeschi

  1. #11
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2010
    Messaggi
    23

    Re: bunker tedeschi

    Citazione Originariamente Scritto da robertochiac
    Si, è un applicazione base valida per tutti i tipi di bunker, tieni presente che in Normandia ad esempio era uso mimetizzare i bunker con reti e frasche, o anche spezzando la sagoma del bunker con delle livree verticali in grigio panzer, per quanto concerne i bunker più grandi sul Vallo Atlantico addirittura pitturavo il bunker a mo di edificio civile con tanto di omini affacciati alle finte finestre.
    Ciao
    Roberto
    buongiorno, tra i vari bunker comperati all'estero ho acquistato due postazioni contraeree della R2. La grande sorpresa è stata quando ho aperto le scatole perche all'interno non c'era il bunker di gesso o plastica da assemblare e colorare ma vari stampini (in plastica) da cui ricavare il b. (vacu-modellbausatz). Confesso che la cosa non mi è dispiaciuta, quello che ti volevo chiedere dopo questa lunga prefazione è quale materiale devo utilizzare per iniziare le costruzioni?.
    pietro

  2. #12
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Località
    ROMA
    Messaggi
    1,482

    Re: bunker tedeschi

    Ciao Pietro,
    puoi usare i stampini come cassa di colata, mi spiego, il materiale è il gesso puoi trovare il tipo alabastrino dal ferramenta o la scagliola presso rivenditori per edilizia, ti consiglio il secondo tipo.
    La prima cosa che devi fare è con un pennello passare della vasellina liquida all'interno dello stampino, poi in una scodella di plastica metti un po di acqua, versi il gesso tanto fino quando non affiora a pelo d'acqua, lo lasci riposare per un cinque minuti ed infine con un bastoncino lo mescoli e lo coli nello stampino.
    Dopo aver effettuato la colata, devi picchiettare sui bordi dello stampino per togliere eventuali bolle d'aria, lascia riposare ed essiccare per un ora e dopo estrai il gesso dallo stampo dando dei colpettini ai lati.
    Prima di lavorarci sopra ti consiglio di lasciare essiccare i vari pezzi in gesso in luogo secco e asciutto per un paio di giorni.
    Una volta realizzato tutti i vari componenti puoi assemblarli con della colla vinilica, eventuali eccessi di colata puoi eliminarli con della carta vetrata o con un bulino, puoi realizzare dei cedimenti in alcuni punti del cemento e far affiorare i ferri della struttura, usa del filo di ottone o rame che puoi trovare dal ferramenta.
    Insomma hai di che divertirti.
    Ciao
    Roberto

  3. #13
    Moderatore
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Sardegna
    Messaggi
    2,593

    Re: bunker tedeschi

    Hetzer, io conservo ancora le tue foto di bunker, ottimi, anche quello "di Sicilia"
    Io ormai mi sto dedicando alla "scala 1/1"...finché dura.
    Un cordiale saluto!
    Vediamoci anche in Facebook, nel gruppo "Sardegna - Bunker Archeologia - Memoria e futuro."

  4. #14
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2010
    Messaggi
    23

    Re: bunker tedeschi

    [quote="robertochiac"]Ciao,
    Per quanto concerne il cemento dei bunker, il colore base fallo in grigio chiaro mixato con del beige, poi tieni presente che la peculiarità* del cemento è quella di prendere il colore del terreno circostante, quindi se avrai un terreno rossiccio avrai nella parte di incontro tra il cemento e il terreno una patina rossastra, se è un terreno erboso la patina sarà* verdastra e via discorrendo, questo perchè il cemento è un "conduttore" e assorbe umidità*.
    Le sommità* del bunker dove picchia il sole saranno più chiare e grigie rispetto ai lati e alla base.
    Una volta data la base con del grigio chiaro e beige al 50% , effettua dei lavaggi con della terra d'ombra bruciata, poi con la tecnica del pennello a secco con grigio 80% e beige 20% ti tiri fuori tutti i rilievi e sommità*, una ultima passata a drybrush puoi farla con grigio e bianco di titanio nei punti di maggior rilievo, in ultimo non dimenticare la patina in prossimità* del terreno che potrai fare con del terra d'ombra bruciata e verde tipo washing un pò più denso.
    Fai della pratica su dei campioni prima di passare al modello, ok.
    Ciao
    Roberto[/quote
    bungiorno roberto, sto finendo di colorare un bunker in scala HO della Artmaster +/- nei modi che tu mi ai indicato: Volevo chiederti due consigli: 1° come colorare la porta (metallo), 2° come colorare la torretta trattandosi di un Tobruk con torretta di carro FT francese.
    ciao
    pietro

  5. #15
    Banned
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Località
    Venezia
    Messaggi
    5,055

    Re: bunker tedeschi

    Qualche foto del lavoro in corso???

  6. #16
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Località
    ROMA
    Messaggi
    1,482

    Re: bunker tedeschi

    Ciao Pietro,
    vedo ora e ti rispondo,
    la porta puoi tranquillamente farla in feldgrau o panzergrau, eventuali rivettature e bullonature puoi farle risaltare con una leggera lumeggiatura a dry brush con del grigio medio, poi con polvere di gravite puoi dare una ripassatina ottenendo l'effetto metallo, occhio poi a non passarci le dita.
    la torretta, in linea di massima i francesi adottarono nel 1939/40 una mimetizzazione a due e/o tre toni, molti carri francesi finirono come bottino di guerra nelle mani tedesche, alcuni vennero riverniciati in panzergrau (poi man mano anche mimetizzati a seconda del caso e del periodo), altri vennero modificati (usarono lo chassis e montarono un nuovo armamento).
    sarebbe cosa giusta avere una foto d'epoca di una torretta montata su bunker per vedere se si lascio lo schema mimetico francese o se riverniciata in panzergrau, o anche mimetizzata secondo lo schema del bunker.
    le alternative che ti ho fornito sono tutte valide, tocca vedere però in che particolare momento storico vuoi ambientare e collocare il tuo bunker.

    Ciao
    Roberto

  7. #17
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2010
    Messaggi
    23

    Re: bunker tedeschi

    buonasera roberto, volevo chiederti due consigli sempre su come colorare. Nella fattispecie vorrei che tu mi spiegassi come procedere passo x passo nella colorazione di torrette in scala 1/35 sia grigio che giallo panzer (torrette da posizionare su tobruk). Inoltre se avrai la cortesia di rispondermi vorrei sapere se lo stesso procedimento può valere anche per le sale 1/72 etc.
    in attesa di tue nuove un saluto
    pietro

  8. #18
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Località
    ROMA
    Messaggi
    1,482

    Re: bunker tedeschi

    Ciao Pietro,
    ti elenco il mio procedimento, cominciamo:
    Grigio Panzer - base Humbrol M67 tank grey, poi lumeggio ad aerografo con M67 tank grey + M64 light grey , aumentando di mano in mano la percentuale di M64 light grey, washing con una mistura di nero e terra d'ombra naturale ad olio ed infine un leggero dry brush con M64.
    eventuali piccole colature di ruggine (non esagerare) puoi eseguirle con Terra di Siena naturale (ruggine fresca) e Terra di Siena bruciata (ruggine stagionata).
    Giallo panzer (teatro continentale) , base Humbrol M29 dark earth , pesante lumeggiatura ad aerografo con M72 khaki drill , washing con Terra d'ombra naturale , dry brush con M72 + M34 matt white.
    Puoi "tirar fuori" eventuali bullonature e saldature o scrostature con una mistura di silver e nero ad olio, anche in questo caso con moderazione.

    Ciao
    Roberto

  9. #19
    Moderatore
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Sardegna
    Messaggi
    2,593

    Re: bunker tedeschi

    Ciao, e ....nessuno si cimenta con i bunker mascherati, all'epoca, da edificio "civile"?
    Un cordiale saluto!
    Vediamoci anche in Facebook, nel gruppo "Sardegna - Bunker Archeologia - Memoria e futuro."

  10. #20
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Località
    ROMA
    Messaggi
    1,482

    Re: bunker tedeschi

    Citazione Originariamente Scritto da ciofatax
    Ciao, e ....nessuno si cimenta con i bunker mascherati, all'epoca, da edificio "civile"?
    Si è vero, ci sono delle foto di questo tipo di "mimetismo" devo trovarle, alcune con dei personaggi dipinti alla finestra.
    Ciao
    Roberto

Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato