Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 14

Discussione: Caduti della Grande Guerra sui monumenti

  1. #1
    Utente registrato L'avatar di Stanis82
    Data Registrazione
    Dec 2013
    Località
    Rovigo
    Messaggi
    39

    Caduti della Grande Guerra sui monumenti

    In vista del centenario sulla Grande Guerra, sto effettuando una serie di ricerche volte a commemorare quei ragazzi, del mio paese, che non tornarono.
    Ho consultato l'albo dei caduti, l'archivio di stato, l'archivio storico del distretto militare della mia provincia e a breve consulterò il registro delle anime della parrocchia; purtroppo però mi sono imbattuto in alcune difficoltà, ad esempio confrontando alcune date tra l'albo dei caduti e quelle dell'archivio militare, queste non coincidono; la ricerca dei luoghi di sepoltura, e difficoltà più grossa, sul monumento del mio paese compaiono alcuni nomi che, nei suddetti archivi/albi, non trovo e ne mancano alcuni che ho scoperto con le mie ricerche.
    Qualcuno è in grado di dirmi con quali criteri venivano redatte le liste dei caduti che poi dovevano comparire sulle lapidi commemorative dei vari monumenti?
    Grazie!!!!!!

  2. #2
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2011
    Messaggi
    555
    Ciao, anch'io ho svolto analoghe ricerche trovando spesso errori e discrepanze nelle date di nascita, nei nomi di luogo, nei nomi di persone, e via così. Ho consultato gli archivi di vari comuni e in alcuni casi come nel tuo sulla lapide fuori dall'edificio c'erano nomi non riportati nell'elenco dei caduti oppure in casi di omonimia venivano mischiate date e luoghi riferiti ora all'uno ora all'altro. Cmq ogni comune tiene un registro con i nomi dei caduti, la data e la causa della morte. Ora ho visto registri compilati d'epoca e anche registri trascritti negli anni '50, in alcuni casi ho visto registri riscritti proprio a memoria del volenteroso ufficiale d'anagrafe perchè gli originali erano stati bruciati durante la seconda guerra durante una rappresaglia che incendio il paese...insomma, si trova di tutto.Bisogna avere pazienza, incrociare più fonti e avere anche la consapevolezza che talvolta non verrai a capo del problema....

  3. #3
    Utente registrato L'avatar di Hetzer
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Bassa reggiana
    Messaggi
    1,810
    Se possono esserti utili per la ricerca....

    Censimento dei Caduti della Grande Guerra | La Grande Guerra

    Titolo pagina

    CADUTI DELLA GRANDE GUERRA

    Facci sapere l'esito delle ricerche okkei??
    Io non ho girato il mondo ma il mondo ha girato intorno a me.

  4. #4
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Lazio
    Messaggi
    315
    Ciao Stanis82, per quanto mi concerne debbo confermare quanto detto da catilina, è molto probabile che non riuscirai a definire tutti i nominativi chiaramente. Le motivazioni possono essere le più varie, sia eventi drammatici come guerre, incendi, alluvioni, sia semplicemente errori di copiatura, (ricordiamo che veniva tutto fatto a mano). Una mia esperienza personale l'ho fatta nei primi anni '90 aiutando, con altri, un mio amico che voleva proprio fare il punto sui nomi dei caduti della grande guerra nel monumento del proprio paese d'origine, avendo appurato la mancanza del nome del Nonno morto in prigionia nel 1917. Premesso che lui aveva la lettera di comunicazione del decesso trasmessa tramite Vaticano, e conservata dalla famiglia, riuscì a trovare dati certi - individuando anche un'altra omissione - incrociando i registri della Parrocchia, Comune e del locale Camposanto. Ci volle tempo, circa due anni, e la difficoltà maggiore fu quella di poter consultare gli archivi cimiteriali, difficoltà che fu risolta solo grazie alla disponibilità del Sindaco del paese, a Roma credo che non sarebbe altrettanto agevole.
    Nella speranza di esserti stato utile ....
    P.S. i nominativi omessi non sono stati ancora aggiunti alla lapide perché il comune non ha mai avuto i fondi necessari, e quando il nipote si è offerto di pagare tutte le spese, anche per 'altro defunto, la Soprintendeza ai beni culturali ha negato l'autorizzazione a modificare la stele...Amen
    Saluti
    .

  5. #5
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Feb 2010
    Messaggi
    77
    Buonasera a tutti. Anche io sono impegnato, assieme ad altri amici, in una ricerca analoga a quella di Stanis82: appassionante ed emozionante, ma non sempre facile. Nel concreto confermo che è bene incrociare e confrontare tutte le fonti possibili in maniera critica. Per quanto riguarda i Caduti del mio paese, segnalo le seguenti singolarità.

    La memoria orale (famigliari dei Caduti) resta sempre un buon punto di partenza: essa mi ha dato significative indicazioni (cosa che non davo per scontata).
    L'Albo d'Oro non comprende tutti i Caduti dichiarati tali nelle liste Comunali (queste ultime includono anche coloro che sono morti per cause di guerra a conflitto concluso; le ritengo quindi più complete).
    Confrontando l'Albo d'Oro con le cause di morte riportate nei Ruoli matricolari (che derivano dai verbali ufficiali del reparto) ci sono differenze anche notevoli, ad esempio sul luogo e la causa di morte.
    Alcuni deceduti per cause di guerra a distanza di anni non sono ufficialmente riconosciuti fra i Caduti, come segnalato anche in alcune memorie di guerra.


    Come segnalato da Curioso, andando a trocvare i discendenti dei Caduti spesso si raccolgono dati precisi, fotografie, quadri commemorativi, documenti di vario genere e memorie commoventi che sono utili - se non fondamentali - alla ricerca.

    Buon lavoro! Ne vale la pena, per onorare questi nostri Predecessori.

    Novantaun

  6. #6
    Moderatore L'avatar di Furiere Maggiore
    Data Registrazione
    Dec 2005
    Messaggi
    3,848
    ... Ciao a tutti,

    sto cercando di fare anch'io la ricerca però trovo le difficoltà che hanno incontrato gli altri, poi:

    Catilina:
    Cmq ogni comune tiene un registro con i nomi dei caduti, la data e la causa della morte.
    Questo registro mi è nuovo. Allora in tutti i comuni ci dovrebbe essere addirittura il registro dei caduti in guerra, ho capito bene ?

    Se si, come si "chiama" ?

    saluti

    fm
    E' la somma che fa il totale.

  7. #7
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2011
    Messaggi
    555
    Ciao, si, nei Comuni che ho interpellato esiste tale registro. In alcuni casi sono anche specificate in dettaglio le cause della morte e il luogo, altre volte viene solo indicata genericamente la morte. Il nome preciso del registro, se ne ha uno, te lo faccio sapere appena sento l'ufficiale d'Anagrafe che mi ha aiutato nella ricerca.

  8. #8
    Moderatore L'avatar di Furiere Maggiore
    Data Registrazione
    Dec 2005
    Messaggi
    3,848
    ... Il nome preciso del registro, se ne ha uno, te lo faccio sapere appena sento l'ufficiale d'Anagrafe che mi ha aiutato nella ricerca.
    ... ci conto

    Grazie

    fm
    E' la somma che fa il totale.

  9. #9
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Feb 2010
    Messaggi
    77
    Buongiorno. Un ulteriore aiuto per le ricerche ai Caduti potrebbe venire dall'Associazione Nazionale Famiglie Caduti e Dispersi in Guerra. Il Comitato Provinciale dell'Associazione nella mia Provincia ha svolto ricerche dettagliate in merito, confrontando ruoli matricolari, banche dati di Onorcaduti (che sono consultabili via Internet), elenchi ufficiali, Albo d'Oro dei Caduti e Monumenti ai Caduti nei paesi. Credo quindi valga la pena di contattare il Comitato provinciale dell'ente e di verificare se sta svolgendo quest'attività oppure se sia interessato a svolgerla.

    Novantaun

  10. #10
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Feb 2010
    Messaggi
    77
    Una precisazione: mi risulta che siano stati considerati ufficialmente Caduti, oltre ai morti in tempo di guerra per ferite ed altre cause legate al servizio, i deceduti "per cause di guerra" fino alla data del 20 ottobre 1920 (conferme o smentite sono gradite).
    Come noto, vi sono casi di sopravvissuti al conflitto che morirono a distanza anche di anni, ben oltre il 1920, per conseguenze di guerra: Caduti come gli altri ma non ufficialmente riconosciuti.

    Novantaun

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato