Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 14

Discussione: Cal. 12 "Coloniale".

  1. #1
    Utente registrato L'avatar di stecol
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Roma
    Messaggi
    2,554

    Cal. 12 "Coloniale".

    Buonasera a Tutti,

    Vi vorrei proporre una cartuccia dalle caratteristiche un po' atipiche.

    [attachment=4:jea8o1kg]12tipo2_02.jpg[/attachment:jea8o1kg]

    Si tratta di una cartuccia per fucili cal. 12 a canna liscia caricata con palla unica avente il bossolo completamente in ottone marcato BPD.

    [attachment=3:jea8o1kg]12tipo2_01.jpg[/attachment:jea8o1kg]

    La palla si presenta sporgente dal bossolo con una protuberanza cupolare leggermente allungata.

    [attachment=2:jea8o1kg]12tipo2_04.jpg[/attachment:jea8o1kg]

    [attachment=1:jea8o1kg]12tipo2_03.jpg[/attachment:jea8o1kg]

    Le misure sono:

    altezza totale 72,9
    altezza bossolo 63,1
    diametro fondello 22,25
    diametro bossolo alla base 20,4
    diametro bossolo all'estremità superiore 19,95
    diametro cupolino in piombo alla base 14,15

    [attachment=0:jea8o1kg]12tipo2_05.jpg[/attachment:jea8o1kg]

    Mi è stato detto che per le caratteristiche di bossolo e palla forse era destinata all'uso in colonia, inteso che se era necessario poteva trasformare una normale doppietta in un buon deterrente nei confronti di qualche grosso felino troppo interessato ad un normale cacciatore di volatili.

    Ne sapete qualcosa ?

    Ciao
    Stefano
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    É difficile volare con le aquile quando hai a che fare con i tacchini ....

  2. #2
    Collaboratore
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Località
    Lazio
    Messaggi
    1,324

    Re: Cal. 12 "Coloniale".

    Caspita Ste... se ne sai poco tu... cosa vuoi che ne possa sapere l'umano consesso?
    Mai visto nulla di simile... potrebbe essere interessante conoscere il tipo e il peso del caricamento, e della palla, ma smontarla sarebbe un delitto grave...

    Sul web trovo questo:
    Esistevano altri caricamenti dello stesso tipo di bossolo. Addirittura "tracciante"...
    **********

    Su questo sito appare in versione con fondello e palla laccata di rosso... ma dice proprio poco...
    Cartucho con vaina de latón, bala de plomo asomando tras la vaina totalmente lacada en rojo. Laca roja en pistón. DESCONOCEMOS SU FUNCIÓN.
    http://www.municion.org/12_70/12_70.htm

    A spanne, comunque, l'ipotesi "coloniale" ci sta tutta: orso, cinghiale o coloniale, direi... anche in base ai ricordi di mio nonno delle Guerra d'Africa: quando un pachiderma o uno dei Big Five si infastidiva... c'era poco da discutere...

  3. #3
    Utente registrato L'avatar di stecol
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Roma
    Messaggi
    2,554

    Re: Cal. 12 "Coloniale".

    Citazione Originariamente Scritto da Klaus
    Caspita Ste... se ne sai poco tu... cosa vuoi che ne possa sapere l'umano consesso?
    Mai visto nulla di simile... potrebbe essere interessante conoscere il tipo e il peso del caricamento, e della palla, ma smontarla sarebbe un delitto grave...

    Sul web trovo questo:
    Esistevano altri caricamenti dello stesso tipo di bossolo. Addirittura "tracciante"...
    **********

    Su questo sito appare in versione con fondello e palla laccata di rosso... ma dice proprio poco...
    Cartucho con vaina de latón, bala de plomo asomando tras la vaina totalmente lacada en rojo. Laca roja en pistón. DESCONOCEMOS SU FUNCIÓN.
    http://www.municion.org/12_70/12_70.htm

    A spanne, comunque, l'ipotesi "coloniale" ci sta tutta: orso, cinghiale o coloniale, direi... anche in base ai ricordi di mio nonno delle Guerra d'Africa: quando un pachiderma o uno dei Big Five si infastidiva... c'era poco da discutere...
    Grazie Claudio per la collaborazione,

    Quella di munition.org l'avevo vista, ma come hai constatato anche Tu le info sono scarse, inoltre sulla mia non ci sono tracce di laccatura rossa, né sulla palla (plausibile che si sia persa), né sull'innesco (meno plausibile), però in effetti per il resto sembra uguale.
    Per quello che riguarda l'altro sito mi sembra che abbiano "poche idee ma confuse" , a parte il bossolo simile dicono ben poco e divagano.
    D'altronde nella codifica BPD dell'epoca per i prodotti civili non è detto che il rosso fosse sinonimo di tracciante, anche perchè imperando le doppiette tirare traccianti non sò quale utilità pratica avrebbe avuto.
    Magari si intendeva un caricamento speciale più potente destinato a prede di una certa stazza.

    Ciao
    Stefano
    É difficile volare con le aquile quando hai a che fare con i tacchini ....

  4. #4
    Collaboratore
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Località
    Lazio
    Messaggi
    1,324

    Re: Cal. 12 "Coloniale".

    No: attenzione... c'è un fraintendimento...
    Non ho scritto che la tua BDP è tracciante, nè che lo fosse quella laccata...
    Le foto sul web mostrano l'identica cartuccia, con caricamento diverso e con scritta "tracciante"... ben visibile...
    è quella, la tracciante, non quella laccata... e l'ho citata solo per dire che l'identico bossolo aveva anche diversi caricamenti....
    Almeno tre: uno che è il tuo, l'altro quello laccato, che possiamo supporre diverso, ma non sappiamo se lo sia e perchè, e quello "tracciante", che suppongo fosse a munizione spezzata...
    Traccianti per canna liscia, munizione spezzata, cal 12, ne esistono: le rare Eley Tracer, per esempio, con il loro bossolo in cartone nero. E la BPD...
    La cartuccia rinvenuta dal detectorista, infatti, è integra, come uscita dalla BPD, con borra di chiusura in cartone.

  5. #5
    Utente registrato L'avatar di stecol
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Roma
    Messaggi
    2,554

    Re: Cal. 12 "Coloniale".

    Non ti preoccupare Claudio, era tutto chiaro.
    Il dubbio poteva venire dalla cartuccia di munition.org, che ha palla e innesco rosso.
    Era a quella che mi riferivo, sai ci vuole poco a fare l'equazione palla con punta rossa = tracciante.

    Ciao
    Stefano
    É difficile volare con le aquile quando hai a che fare con i tacchini ....

  6. #6
    Moderatore L'avatar di fert
    Data Registrazione
    May 2006
    Località
    Umbria
    Messaggi
    1,535

    Re: Cal. 12 "Coloniale".


    ciao
    al di fuori del possibile, ma poco probabile utilizzo per la caccia grossa, credo che sia semplicememnte una vecchia cartuccia per il cinghiale.
    esistevano calibri ben piu potenti del calibro 12... ma credo questo sia noto anche a voi..... Mi sembra di aver letto da qualche parte che come ultimo baluardo per la difesa di leoni o altro venivano utilizzate munizioni a pallettoni, quindi spezzate.

  7. #7
    Utente registrato L'avatar di stecol
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Roma
    Messaggi
    2,554

    Re: Cal. 12 "Coloniale".

    Sono aperto a tutte le possibilità, quello che mi importa di sapere è il perchè la BPD ad un certo punto ha ritenuto opportuno immettere sul mercato cartucce con queste caratteristiche estreme, quando di munizioni per ungulati ce n'erano in abbondanza e con costi sicuramente più accessibili.
    É difficile volare con le aquile quando hai a che fare con i tacchini ....

  8. #8
    Moderatore
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Messaggi
    337

    Re: Cal. 12 "Coloniale".

    Allora ...il Guru ha parlato ( mio padre! ...

    Come anticipato da Fert, è una cartuccia cal. 12 degli anni 50 circa (qualcuno dice anni 40) realizzata per la caccia al cinghiale della BPD Bombrini Parodi Delfino ... !
    Per quanto di aspetto accattivante e aggressivo ... è solo questo!
    Esistevano anche caricate a pallini ...

    Di seguito alcune foto, anche della palla e della palla sezionata ed ... anche in altra versione a lei contemporanea ... con bossolo di alluminio di fabbricazione tedesca (Rottweill).

    Bye
    Giò
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  9. #9
    Collaboratore
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Località
    Lazio
    Messaggi
    1,324

    Re: Cal. 12 "Coloniale".

    vista l'epoca niente orso e niente colonie...
    peccato...

  10. #10
    Utente registrato L'avatar di stecol
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Roma
    Messaggi
    2,554

    Re: Cal. 12 "Coloniale".

    Ecco finalmente la soluzione, un grande ringraziamento al Padre di Giò (da oggi anche per me il GURU) e a tutti quelli che hanno partecipato .... Grazie Ragazzi !!

    Citazione Originariamente Scritto da Klaus
    vista l'epoca niente orso e niente colonie...
    peccato...
    Ti sei scordato il mandato fiduciario sulla Somalia ....

    Ciao
    Stefano
    É difficile volare con le aquile quando hai a che fare con i tacchini ....

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato