Pagina 1 di 10 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 91

Discussione: CALZATURE U.S. e accessori

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Messaggi
    965

    CALZATURE U.S. e accessori

    Trademark-Symbol.jpgusa48.gif

    Ciao a tutti un mio amico nel ristrutturare una casa ha trovato una cinquantina di casse piene di lattine di grasso americano della seconda guerra mondiale, me ne ha regalato una cassa con all'interno cento di queste lattine.
    Lo sto usando per ravvivare il cuoio dei miei cinturoni, so bene che la vasellina è indicatissima, ma secondo voi posso usare tranquillamente queto grasso?


    Immagine:

    158,13*KB
    Grazie per ogni dritta
    Giovanni[ciao2]

  2. #2
    Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    15,611
    Minchia quanta abbondanza. Credo proprio di si e se penso di tradurre bene le scritte esso è ok.
    luciano

  3. #3
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Località
    liguria
    Messaggi
    1,100
    Occhio che qualunque tipo di grasso da scarponi, o di olio di piede di bue, scurisce il cuoio in maniera irreversibile. Per cui se il color cuoio naturale originale deve essere preservato (fondine USA ad esempio)nulla è più sicuro del Pecard. Purtroppo da noi non si trova e ho dovuto comprarlo per posta in Inghilterra.

  4. #4
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Toscana ( Gotenstellung ) Mugello
    Messaggi
    4,175

    Calzature u.s.

    Un bel peso portarseli dietro....Ecco perchè son stati attaccati al chiodo quasi subito dalla X^ Mountain.

    Immagine:

    69,65*KB

    Immagine:

    82,38*KB

    Immagine:

    88,6*KB

    Immagine:

    101,56*KB

    Immagine:

    69,12*KB

    Immagine:

    67,73*KB

  5. #5
    Utente registrato L'avatar di Blaster Twins
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    24,090
    A vederli così sembrano almeno un paio di chili l'uno.Quanto pesano questi macigni?
    Grazie!
    Ciao![ciao2]
    A/F 505 PIR 82ND AIRBORNE DIVISION "ALL AMERICAN"
    H-MINUS
    ALL THE WAY!

    www.progetto900.com

  6. #6
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Toscana ( Gotenstellung ) Mugello
    Messaggi
    4,175
    Ciao, devo dirti la verità* non li ho mai pesati, ma sono veramente pesanti, fanno paura sia a vederli che a prenderli in mano, forono usati veramente poco dalle truppe da montagna Americane che preferirono a questi scarponi altre calzature alternative.
    [ciao2]

  7. #7
    Utente registrato L'avatar di Blaster Twins
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    24,090
    Credo anche io che utilizzarono più volentieri i classici combat boots con le ghette,classiche calzature della fanteria.
    A/F 505 PIR 82ND AIRBORNE DIVISION "ALL AMERICAN"
    H-MINUS
    ALL THE WAY!

    www.progetto900.com

  8. #8
    Utente registrato L'avatar di H
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Torino
    Messaggi
    1,157
    che mostri! quelli dei nostri alpini in confronto sembrano scarpe da ballo!

    belli[^]
    H/Haflinger

  9. #9
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,036

    Gli scarponi vennero portati sulle montagne del Colorado, dove la divisione X^ Mountain ebbe il
    suo addestramento sciistico.Per l'occasione vennero adottati anche dei particolari ramponi mobili
    da ghiaccio nonché delle ghette speciali (esistono sia kaki che OD).In quella occasione vennero testate le racchette da neve e gli sci, nonché tutto l'equipaggiamento da neve.In Italia, ed in
    particolare sulla Linea Gotica la X^ da Montagna trovo' si' la neve ma non tanta quanto in Colorado.
    Tutte le attrezzature invernali, scarponi compresi, seguirono la divisione che arrivo' in Italia,
    tuttavia, gran parte del materiale resto' immagazzinato in qualche porto del centro sud Italia.
    Sulla Linea Gotica il freddo invece la fece da padrone, tanto che l'intera divisione soffri' per
    il freddo fino a quando non giunsero gli equipaggiamenti invernali,come le sovrascarpe gommate e gli
    shoepack che sostituirono spesso le comuni calzature.La giacca a vento speciale era insufficiente
    tanto che vennero adottati i comuni cappotti fino a quando non giunsero i parka reversibili bianchi.
    C'era anche il problema del mimetismo, tanto che l'aiuto venne fornito dagli inglesi con migliaia
    di combinazioni bianche da neve.
    L'argomento della X^Mountain è uno dei miei favoriti, tanto che scrissi un articolo sul numero
    di TAC ARMI di Giugno 1993. Riporto alcune foto che reputo interessanti:

    La combinazione da combattimento tipica, con giacca a vento speciale e shoepac.

    Particolari dei pantaloni speciali e del parka reversibile.

    Copricapo speciale per il freddo con occhiali scuri da neve.
    Esistono innumerevoli altri oggetti specifici della X^Mountain che appena possibile
    postero'.
    Da tener presente che il tag 'Mountain' sulla patch venne concesso a fine guerra
    tanto che le truppe di questo genere cominciarono a portarlo appena rientrate
    negli Stati Uniti.
    [ciao2]PaoloM

  10. #10
    Utente registrato L'avatar di Blaster Twins
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    24,090
    Marpo ci potresti edurre sul peso di questi macigni.
    A/F 505 PIR 82ND AIRBORNE DIVISION "ALL AMERICAN"
    H-MINUS
    ALL THE WAY!

    www.progetto900.com

Pagina 1 di 10 123 ... UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato