Risultati da 1 a 8 di 8

Discussione: Camicia Marines

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2010
    Messaggi
    215

    Camicia Marines

    Ciao a tutti!
    vi chiedevo aiuto in merito a questa camicia mimetica marines...mi ha lasciato perplesso il fatto che non presenti la cucitura a "lisca di pesce" tipica di questi capi e i bottoni, che non avevo mai visto. Purtroppo non presenta marchi e le scritte sulle etichette sono svanite. Il disegno della mimetizzazione è uguale a quello WW2. Secondo voi è bellica?
    Mi affido a voi esperti
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    ????? ?? ?????? ?? ???????, ?? ??? ????? ????? ???????!

  2. #2
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Trieste
    Messaggi
    1,177

    Re: Camicia Marines

    Molte di queste giacche sono state prodotte per il mercato civile fino almeno agli anni '70 (da qui il soprannome di "Duck hunter"), se non vi è traccia dell'EGA è probabile che non sia USGI, ma civile... per la datazione, dovrebbero esserci date su etichette o nei timbri, altrimenti non credo sia possibile datarla...
    Spesso i consiglieri americani in Vietnam acquistavano questi capi d'abbigliamento privatamente, mentre i sudvietnamiti cominciarono a produrre una loro versione di tale capo, soprannominata "Beogam pattern". Le stelle sui bottoni dovrebbero ricondurre ad una produzione americana, ma non è detto che siano i suoi originali...
    <Sleep, my friend, and you will see
    That dream is my reality
    They keep me locked up in this cage
    Can't they see it's why my brain says “rage”>

    Metallica - Welcome home (Sanitarium)




    Photobooks fortificazioni <----- NEW! : Fortezze nascoste


    THOR, ODIN'S SON, PROTECTOR OF MANKIND, RIDE TO MEET YOUR FATE, YOUR DESTINY AWAITS!
    Amon Amarth - Twilight of the thunder god

  3. #3
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2010
    Messaggi
    215

    Re: Camicia Marines

    non presenta marchi e mi sapeva anche a me di civile...grazie!
    ????? ?? ?????? ?? ???????, ?? ??? ????? ????? ???????!

  4. #4
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Toscana ( Gotenstellung ) Mugello
    Messaggi
    4,175

    Re: Camicia Marines

    I bottoni sono quelli delle camicie Americane in HBT. Sono bottoni applicati a pressione e quindi non facili da sostituire. Il mimetismo è quello usato nel Pacifico dal USMC. Usato anche in Normandia ma tolto subito di mezzo perchè da lontano molto simile alle mimetiche delle Waffen SS. Non mi pronuncio sulla datazione dell' oggetto. Ti posto una foto del particolare dei bottoni
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  5. #5
    Utente registrato L'avatar di Blaster Twins
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    24,090

    Re: Camicia Marines

    La tramatura è differente dal classico spigato delle divise in HBT. Mi sembra strana una cosa: anche le divise da rievocazione vengono rifatte in HBT ( spigato in pratica ). Bene, o qui siamo davanti ad una replica da rievocazione fatta male oppure a qualcosa di fattura civile. Io opterei di più per la replica da rievocazione fatta male.
    A/F 505 PIR 82ND AIRBORNE DIVISION "ALL AMERICAN"
    H-MINUS
    ALL THE WAY!

    www.progetto900.com

  6. #6
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Trieste
    Messaggi
    1,177

    Re: Camicia Marines

    Secondo me, più che una replica mal fatta, è semplicemente una giacca da cacciatore, originalissima!
    Guardando bene, mi sembra di notare dei fili di nylon all'interno della trama, può essere o vedo male?
    <Sleep, my friend, and you will see
    That dream is my reality
    They keep me locked up in this cage
    Can't they see it's why my brain says “rage”>

    Metallica - Welcome home (Sanitarium)




    Photobooks fortificazioni <----- NEW! : Fortezze nascoste


    THOR, ODIN'S SON, PROTECTOR OF MANKIND, RIDE TO MEET YOUR FATE, YOUR DESTINY AWAITS!
    Amon Amarth - Twilight of the thunder god

  7. #7
    Utente registrato
    Data Registrazione
    May 2010
    Località
    Milano
    Messaggi
    387

    Re: Camicia Marines

    Quoto Buzz. Anche per me si tratta di un capo d'abbigliamento di fattura commerciale prodotto molto probabilmente per l'utilizzo da parte degli appassionati di caccia e pesca. Difficile pronunciarsi sulla sua provenienza: potrebbe essere di manifattura americana visto l'utilizzo dei classici bottoni metallici a tredici stelle, ma potrebbe anche trattarsi di un capo di provenienza asiatica. Anche per quanto riguarda la datazione è difficile esprimere un parere: simili capi d'abbigliamento cominicarono a diffondersi sul mercato civile a partire dalla seconda metà* degli anni '50 e continuarono ad essere prodotti sino agli anni '70 inoltrati. Il mimetismo è appunto quello comunemente detto "duck hunter" ("caccia alle anatre") e originariamente era proprio ispirato alle tenute mimetiche reversibili impiegate nel Pacifico dal corpo dei Marines (le cosidette "frog suite" o "frog skin"). Le tenute "duck hunter" vennero distribuite anche ai consiglieri militari americani in Vietnam e alle truppe indigene sud-vietnamite (CIDG, montagnard, etc.) tra il 1962 e il 1965 tramite canali d'approvigionamento non ufficiali; anche in questo caso si trattavi di capi di provenienza commerciale (confezionati per lo più in Corea e in Giappone) che presentavano svariate differenze tra loro per quanto riguardava le tonalità* di colore, il tipo di tessuto, il taglio e le finiture. Moltissime milizie irregolari, movimenti di guerriglia e formazioni mercenarie hanno altresì impiegato questo tipo di mimetiche un po' in tutto il mondo, specialmente in Africa e in America Latina nel corso degli anni '60 e '70. Tra parentesi, le mimetiche "duck hunter" (procurate sul mercato commerciale tramite la CIA e molto simili tra l'altro a quelle originali dell'USMC) furono impiegate anche dagli esuli cubani durante il famoso episodio dello sbarco alla Baia dei Porci nell'aprile del 1961. Scarterei invece l'ipotesi di una replica per il mercato collezionistico.

  8. #8
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2010
    Messaggi
    215

    Re: Camicia Marines

    ok grazie, più chiari non potevate essere
    ????? ?? ?????? ?? ???????, ?? ??? ????? ????? ???????!

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato