Risultati da 1 a 3 di 3

Discussione: Campofelice di Roccella (PA)

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2008
    Località
    Napoli-Salerno
    Messaggi
    60

    Campofelice di Roccella (PA)

    Navigando su internet mi sono imbattuto in una notizia... sicuramente negativa per gli amanti della bunkerarcheologia.

    http://campofelicediroccella.blogola...-strada-regia/ (ci sono foto)

    Campofelice, le ferrovie distruggono un bunker militare dell`ex C.F. 53 Annientato un punto strategico storico di una strada reggia.
    Il nostro territorio da un ventennio subisce un processo di annientamento della memoria storica nella città*. Nelle vicinanze del fiume Roccella recentemente è stato eliminato il casello ferroviario n.53 davanti al quale esisteva una postazione militare in cemento risalente agli anni quaranta, costruita dai fascisti – L` operazione Husky, lo sbarco in Sicilia che partì dal sud dell`isola.
    Di questi bunker ne esistevano sette : Il primo vicino la torre Roccella ad ovest (spaccato in due pezzi ), distrutto ; Il secondo spiaggia di Roccella (casa rosa) l` unico esistente rimasto integro ; Il terzo spiaggia a mare c/da Pistavecchia (in buone condizioni( ad ovest di Villa Lumia) ; Il quarto (eliminato vedi foto) ex casello ferroviario n.53 (c/da Solfarelli ad est della Torre), che segnava un punto altamente strategico cioè la seconda strada reggia che collegava località* Calzata e il famoso cimitero saraceno, annientata dagli operai delle ferrovie per la realizzazione del doppio binario per l`alta velocità* ; Il quinto in piazza Croce (vicino lo studio del dottor Dolce) distrutto (usato come orinatoio); Il sesto era presente nell`orto "à* zà* peppa " (Sommerso e seminascosto dal terrazzo del ristorante Don Gaspare; Il settimo l`unico bunker perfettamente conservato sarebbe quello del " cozzo Carapè" (antico parco giochi alla fine della scalinata)ancora esistente.
    La struttura presente in unico ambiente parzialmente circolare preceduto da un corridoio d`accesso munito di feritoie rettangolari.
    La struttura in cemento è un interessante esempio di architettura militare ed una testimonianza del complesso sistema di difesa costiera che si estendeva all`intera isola, che meriterebbe di essere tutelata.
    Ed ancora di recente in Località* Calzata, alcuni ignoti hanno rubato una pietra miliare alta 1,20 X 40 X 20 dal peso di oltre 100 Kg. (questa pietra) venne posta verso la fine del 1.800)La pietra di confine delimitava l`antico feudo dei Cammarata è la proprietà* degli italoamericani "che partirono da garzoni e tornarono da padroni" che nel primo novecento furono cacciati in malo modo dal paese.
    Noi, dopo le numerose segnalazioni dei cittadini i quali invitano l`amministrazione comunale e le varie autorità* competenti a prendere i dovuti provvedimenti per la tutela e la promozione del patrimonio esistente nel nostro territorio, ci permettiamo di lasciare una traccia di questi patrimoni distrutti.
    Gaetano Messina.


    Penso che il bunker in questione possa essere questo: http://tinyurl.com/3aleme2

    Spero che qualche utente siciliano possa fare un bel reportage utilizzando le informazioni appena riportate.

  2. #2
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Feb 2008
    Località
    Sicilia
    Messaggi
    378

    Re: Campofelice di Roccella (PA)

    viewtopic.php?f=84&t=4111
    alla base della pagina trovi i due della torre roccella segnalati da Joker 23 e altri 3 nelle vicinanze esistono ancora
    Marco

  3. #3
    Moderatore
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Sardegna
    Messaggi
    2,593

    Re: Campofelice di Roccella (PA)

    Peccato, davvero.
    Non si può salvare tutto, almeno che resti una traccia certa dell'intero sistema difensivo.
    Anche a Quartu un bunker doveva essere distrutto per allargare la strada. Ma cittadini e una associazione si sono mossi con la Soprintendenza e il Comune..alla fine, anche se con un intervento non perfetto, la parte superiore del bunker è stata sezionata e spostata...almeno una parte di storia è salva.
    Un cordiale saluto!
    Vediamoci anche in Facebook, nel gruppo "Sardegna - Bunker Archeologia - Memoria e futuro."

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato