Pagina 10 di 28 PrimaPrima ... 8910111220 ... UltimaUltima
Risultati da 91 a 100 di 279

Discussione: CAPPELLI ALPINI

  1. #91
    Utente registrato
    Data Registrazione
    May 2006
    Messaggi
    5
    Mi sono appena iscritto []e vi faccio subito i complimenti per quello che avete postato finora. è meglio di molti libri sia come immagini che come "didascalie".
    Purtroppo con i libri che ho faccio una gran fatica a datare i miei cappelli e solitamente non ci riesco[:I].
    Purtroppo anche il libro dell'Ufficio Storico, che aspettavo con ansia, è stato un po' una delusione[].
    Vorrei sapere se posso postare qualche foto per farmi aiutare nella datazione.

    Saluti Dav.
    ETSI MORTUUS URIT

  2. #92
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Messaggi
    965
    Ciao,Dav,
    benvenuto in questo Forum, penso che puoi postare senza problemi i tuoi oggetti, pure io ho avuto risposte più che esaurienti ai miei quesiti.
    Qui ci sono amici molto preparati e disponibili[]
    Giovanni[]

  3. #93
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    1,079
    Il mio più caloroso benvenuto a 116legio.
    Più posti più ci fai un regalo! Non temere!
    Non vi è quesito cui i grandi Lafitte e Mauro
    non sappiano rispondere in questo settore.
    Cerco tutto ciò che riguarda il 157^LIGURIA

  4. #94
    Utente registrato
    Data Registrazione
    May 2006
    Messaggi
    5
    Ok, inizio con due cappelli, degli altri devo fare le foto.

    N. 1







    L'interno è in "stoffa" nera. I rivetti di aerazione sono con fermagli a tre punte su controanello. La nappina non centra niente, l'ho applicata io. Il tondino con la croce è sporgente.

    N. 2









    Scusate per la qualità* delle foto. Se ve ne servissero altre basta chiedere.
    Grazie a tutti in anticipo.

    Un saluto Dav.
    ETSI MORTUUS URIT

  5. #95
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Messaggi
    965
    Ciao a tutti,
    Complimenti per i cappelli è una vita che ne cerco uno buono[}]da truppa.
    In un mercatino ho trovato questa strana fotografia


    Immagine:

    102,02*KB
    La foto è stata fatta ai baracconi, l'ufficiale che ha fatto centro porta non porta la nappina dorata, il soldato alle sue spalle ha il cinturino in quoio che copre il fregio e non riesco a decifrare il fregio che portano i due soldati alle sue spalle.
    Cosa ne pensate?
    Giovanni

  6. #96
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Friuli-Venezia Giulia
    Messaggi
    769
    Eccoci, cosa si può dire della foto? non si vede molto bene ma la domanda la faccio direttamente a Gil, sul cappello dell' ufficiale c'è il grado? sul paramano a punta cosa c'è il grado?
    Premetto che una foto del genere potrebbe essere stata scattata dal 40 al 41 si può dire:
    partendo dal soldato in primo piano se fosse un sergente così com'è il completo va bene, cappello simile a quello degli ufficiali ma con attributi da truppa in filo nero, questo perchè siamo già* in tempo di guerra infatti il militare in primo piano porta una giacca probabilmente m.37 con paramani a punta e con collo modificato senza foderatura in panno o velluto nero (la m.40 aveva il paramani dritto)oltre ad avere anche le mostrine ridotte.
    La spallina mobile in panno va bene sia per i sergenti che per gli ufficiali, a quanto sembra poi la giacca sembrerebbe essere confezionata in panno.
    Se fosse un ufficiale il cappello così com'è e stato modificato come da regolamento con fregio in filo nero, il fregio in questione sembrerebbe un m.40 da truppa, e non quindi uno specifico da ufficiale, che comunque era difficile da reperire anche all' epoca, sicuramente poi utilizzare un fregio da truppa era anche la soluzione più economica.
    Se la giacca fosse effettivamente realizzata in panno l'ufficiale in questo caso avrebbe utilizzato una giacca da sergente con spalline mobili, posizionando poi il grado al paramano avrebbe ottenuto lo strano effetto per cui il centro del grado (giro di bitta) non cade perfettamente sulla cuspide del paramano stesso, strano però che anche il grado non fosse già* del modello ridotto come tutto il resto infatti se il segno fosse effettivamente un grado questo sarebbe di generose dimensioni al pari di quelli utilizzati sulle normali m.34 in gabardina da ufficiale.
    Il milite in secondo piano è un soldato da truppa porta anche lui probabilmente una m.37 (o addirittura una m.34, ma non lo sapremo mai perchè non sappiano in che materiale sono realizzati gli accessori della giacca) non modificata da truppa con spalline fisse con collo nero.
    La camicia è da regolamento del tipo in flanella.
    Effettivamente parecchie m.37 sono state utilizzate durante la campagna di Grecia prima di poter avere a disposizione la classiche m.40 con collo in panno.
    I militi in 3 piano sembrerebbero portare una bustina ed essere della Milizia.
    Cerco "avidamente" copricapi italiani, soprattutto Alpini, ed austro-tedeschi fino al 1945 nonchè foto italiane e austriache della Zona Carnia, Alto Isonzo e occupazione austro tedesca del Friuli I° guerra mondiale, foto Alpini divisione Julia e occupazione tedesca Friuli fino al 1945.

  7. #97
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Sicilia
    Messaggi
    465
    Confermo, i legionari in 3° piano sono della Milizia.
    Il fregio che portano è il primo modello per le coorti territoriali (11.6.1940).

    Ciao

    Vincenzo
    CERCO MILITARIA DELLA M.V.S.N. NELLO SPECIFICO: DISTINTIVI DIVISIONALI DELLA MILIZIA, MEDAGLIE DIVISIONALI PERIODO 40/43, PUGNALI DA MARCIA E NON, FOTO FRONTE GRECO/ALBANESE, JUGOSLAVO E RUSSO, SCUDETTI DA BRACCIO, TESSERE MVSN E MEDAGLIE AL VALORE CONFERITE AD APPARTENENTI ALLA MILIZIA E NON. IN PARTICOLARE CERCO MILITARIA DELLA 167° LEGIONE CC.NN. "ETNA".

  8. #98
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Friuli-Venezia Giulia
    Messaggi
    769
    Giusto Vincenzo, il fregio è proprio quello delle coorti, tra l'altro introdotto abbastanza tardi, la foto perciò non può essere stata scattata prima di tale data, dalla bassa risoluzione della foto non ci è dato sapere a che tipo di coorte i militi appartenessero.
    Cerco "avidamente" copricapi italiani, soprattutto Alpini, ed austro-tedeschi fino al 1945 nonchè foto italiane e austriache della Zona Carnia, Alto Isonzo e occupazione austro tedesca del Friuli I° guerra mondiale, foto Alpini divisione Julia e occupazione tedesca Friuli fino al 1945.

  9. #99
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Messaggi
    965
    grazie Lafitte e 167LEGIO per le risposte, non avevo capito che si trattava di un sottufficiale[:I]
    ciao a tutti
    Giovanni

  10. #100
    Utente registrato L'avatar di mauro
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Messaggi
    705
    ciao a tutti!
    Che mimetismo!
    Si dovrebbe trattare di uno sten con il grado al cappello,che si intavvede posizionato dietro il primo aereatore. In effetti quella strana barretta al paramano parrebbe proprio un grado da sten in lana gialla non sagomato
    Un sergente non dovrebbe avere i gradi alla manica?
    ciao![]

Pagina 10 di 28 PrimaPrima ... 8910111220 ... UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato