Pagina 14 di 25 PrimaPrima ... 4121314151624 ... UltimaUltima
Risultati da 131 a 140 di 249

Discussione: Cappelli alpini

  1. #131
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Messaggi
    846
    Citazione Originariamente Scritto da Blaster Twins

    Finalmente posto il cappello di mio nonno(purtroppo per molti anni ne avevamo perso le tracce ed il risultato è chiaro.Tutto tarmato,purtroppo.Così come sono andate perse altre tre spille circolari smaltate della stessa dimensione,ma con disegni diversi di quella che è sopravvissuta e così come è andato perso il 3 del reggimento ed è rimasto solo ciò che lo accoglieva).Sinceramente è post WWI,anni 1935-1936,però visto i cappelli che ci sono ho pensato che sarà* in buona compagnia,e nell'eventualità* lo posterò in un altro topic.Nell'equipaggiamento posterò anche la sua mantella e l'insieme di cappello e mantella.Dimenticavo:naturalmente la penna non è originale,ma l'ho acquistata una decina di anni fa per rendere un po' di giustizia a questo cappello e soprattutto a mio nonno.
    Ciao![ciao2]
    Ciao Alex, dunque ho ancora il fiatone da quanto ho corso per vedere il tuo cappello ... aufh aufh aufh ... allora innanzitutto GRAZIE perchè era un pò che lo aspettavamo e sei stato di parola. Quindi passiamo ad esaminarlo, anche se in effetti come dici questa non è la stanza adatta, andrebbe postato altrove... vediamo dove:
    Dunque prima cosa : NON SI POSSONO FARE FOTO DEL GENERE!!!! Scherzo, però dai sono sfuocate come si fa a vedere i particolari! Scommetto che le hai fatte di sera con la luce del lampadario o altra lampada non sufficientemente idonea, quella sgranatura mi pare tipica del "poca luce" e di conseguenza la foto appare mossa e sfuocata. Pertanto con tale sfuocatura non hai evidenziato i particolari più importanti cmq in attesa di foto migliori proverò a dirti la mia.
    Faccio conto che sull'allocazione temporale tu non mi abbia suggerito nulla. Dunque bel berretto, panno giusto ma non WWI, non si vede l'interno ... aiai iai!!! Vabbè pazienza passiamo oltre, altra tiratina d'orecchi non te la prendere che scherzo! Intanto è un truppa, lo si nota dalla striscia in cuoio e dalla nappina in legno e filo di lana e per l'assenza di altri eventuali gradi cuciti, quindi passiamo a vedere la falda e la tesa frontale, mmmmmm.... noto che nonostante la forma del cappello (classica WWII) non presenta le tipiche cuciture dei zig zag regolamentari dei truppa presenti fino a tutta la seconda guerra mondiale!!! C'è chi dice che ancora per qualche anno dopo hanno continuato a cucirli, ma poi hanno smesso, perciò tale assenza se confermata anche da te, che hai il berretto a portata di mano, indicherebbe senza ombra di dubbio che senza tale cucitura il cappello alpino è post bellico WWII, cioè anni settanta, ... ottanta... chissà* chi può dirlo? Quindi passiamo ad analizzare il bel fregio, l'aquila di fanteria alpina, aiai iai!!! Qui le cose cambiano e si infittiscono .... purtroppo la sfuocatura della foto non mi permette di capire bene, ma potrebbe essere anche un fregio bellico ricucito sul cappello post, dovrei avere una visuale migliore, il tondino al centro verde e la tipologia di aquila piccola essenziale potrebbero davvero far propendere per un bellico ma anche nel dopoguerra ne hanno prodotti di simili, occore capire in che materiale è fatto sia il fondo del fregio, sia il filo usato per cucire l'aquila, e sia il tipo di panno usato per il tondo centrale portanumero. Però quello potrebbe essere bellico.... forse... aspettiamo foto migliori, peraltro ti faccio notare che dalla foto non si vedono neppure i fucili incrociati sotto l'aquila e dietro la cornetta ... sul tuo ci sono in realtà*? Per lo stemma davvero bellino non sono in grado di dirti se sia bellico o no non è il mio genere e ne so pochissimo perciò non provo neppure a datarlo! Valà* di la verità* le hai fatte di proposito così sfuocate per farci soffrire e tenerci sulle spine ehhhhh biricchinaccio!!!! [^][ciao2]

  2. #132
    Utente registrato L'avatar di Blaster Twins
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    24,090
    Ciao!!!
    Allora,il cappello è degli anni 1935-1936,ed è quello che mio nonno ha portato per tutto il militare oltre che per il periodo di quando è stato richiamato.Non può essere post bellico,perchè lui si è ammalato ed è morto tantissimi anni fa e ad adunate o raduni dove avrebbe potuto cambiarlo non ha mai partecipato(se non ad un paio di pranzi tra la fine della sua ferma ed il richiamo alle armi per la guerra).Sul cappello sono sicuro,perchè è lo stesso che compare in una foto di mio nonno(che posterò).Le cuciture a zig zag che dici dove dovrebbero essere?Il fregio lo devo guardare bene,però è davvero rovinato e nel corso degli anni si è anche un po' distrutto nella parte bassa.
    Ci hai preso.Ho fatto le foto alla luce di un lampadario poco potente!!!
    Ciao![ciao2]
    A/F 505 PIR 82ND AIRBORNE DIVISION "ALL AMERICAN"
    H-MINUS
    ALL THE WAY!

    www.progetto900.com

  3. #133
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Messaggi
    846
    Citazione Originariamente Scritto da Blaster Twins
    Ciao!!! Allora,il cappello è degli anni 1935-1936,ed è quello che mio nonno ha portato per tutto il militare oltre che per il periodo di quando è stato richiamato.Non può essere post bellico,perchè lui si è ammalato ed è morto tantissimi anni fa e ad adunate o raduni dove avrebbe potuto cambiarlo non ha mai partecipato(se non ad un paio di pranzi tra la fine della sua ferma ed il richiamo alle armi per la guerra).Sul cappello sono sicuro,perchè è lo stesso che compare in una foto di mio nonno(che posterò).Le cuciture a zig zag che dici dove dovrebbero essere?
    Non metto in dubbio che il cappello sia quello di tuo nonno, solamente l'ho analizzato con le conoscenze che ho io. Le cuciture allora devono per forza esserci. sono queste cerchiate:

    Immagine:

    110,11Â*KB

    Immagine:

    149,62Â*KB

    Immagine:

    143,3Â*KB

    Immagine:

    158,9Â*KB

    Immagine:

    178Â*KB


    Citazione Originariamente Scritto da Blaster Twins
    Il fregio lo devo guardare bene,però è davvero rovinato e nel corso degli anni si è anche un po' distrutto nella parte bassa. Ci hai preso.Ho fatto le foto alla luce di un lampadario poco potente!!! Ciao![ciao2]
    Mi raccomando non toccare quel fregio per nessun motivo, lascialo così comè anche se ti sembra un pò consumato, è originale così! Per le foto ne aspettiamo altre che gli rendano giustizia! Ciao Blaster!!! [^] [ciao2]

  4. #134
    Utente registrato L'avatar di nik1970
    Data Registrazione
    May 2007
    Località
    WELSCHTIROL-TRENTINO
    Messaggi
    1,273
    e bravo BLASTER [] hai postato il cappello di tuo nonno i molto bello ,beato te che hai un ricordo di famiglia,tienilo con cura .ciao nik e grazie[ciao2]
    X celtico: SENZA PAROLE.......[II] COSA POSSO DIRTI DI PIU'! b e a t i f u l l. veramente fantastici i tuoi cappelli mantenuti benisssssssssssimo. ciao nik[fuga]
    [center:3fh89q7z]Serbi Dio l'austriaco Regno,Guardi il nostro Imperator!Nella fe',che Gli è sostegno,Regga noi con saggio amor"[/center:3fh89q7z]

    [center:3fh89q7z] Tanti Saluti dal WELSCHTirol [/center:3fh89q7z]

  5. #135
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Messaggi
    846
    Citazione Originariamente Scritto da nik1970 tn

    e bravo BLASTER [] hai postato il cappello di tuo nonno i molto bello ,beato te che hai un ricordo di famiglia,tienilo con cura .ciao nik e grazie[ciao2]
    X celtico: SENZA PAROLE.......[II] COSA POSSO DIRTI DI PIU'! b e a t i f u l l. veramente fantastici i tuoi cappelli mantenuti benisssssssssssimo. ciao nik[fuga]
    Grazie Nik!!! Ciao [ciao2]


    Per Blaster:
    Sarebbe interessantissimo che, oltre ai particolari già* discussi, tu mi postassi anche le foto dell'interno, perchè ero qui che pensavo al tuo cappello e mi è venuta in mente un'idea: che non sia di fattura privata, magari di quelli da ufficiale e poi trasformato da truppa, si spiegherebbe l'eventuale mancanza delle cuciture regolamentari. Fammi sapere e posta non mi tenere sulle spine.... [II][II][II] ciao Alex.

  6. #136
    Utente registrato L'avatar di Blaster Twins
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    24,090
    No,ti confermo che non ci sono tali cuciture.
    A/F 505 PIR 82ND AIRBORNE DIVISION "ALL AMERICAN"
    H-MINUS
    ALL THE WAY!

    www.progetto900.com

  7. #137
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2006
    Messaggi
    126
    salve a tutti,vi risulta che ci fossero cappelli da alpino costruiti in 2 pezzi?ovvero con la falda inferiore applicata?grazie ciao

  8. #138
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Messaggi
    846
    Citazione Originariamente Scritto da ruggine

    salve a tutti,vi risulta che ci fossero cappelli da alpino costruiti in 2 pezzi?ovvero con la falda inferiore applicata?grazie ciao
    No Ruggine, assolutamente no! [:15]
    Il cappello alpino, inteso come lo conosciamo noi, è nato il 20 maggio 1910, e all'inizio fu distribuito solamente ai soldati di truppa ed ai sottufficiali, era costruito con un pezzo intero di panno di feltro di colore grigio verde fatto con pelo di coniglio e così hanno continuato a costruirlo fino ai tempi nostri(salvo negli anni l'utilizzo di materiali più moderni o più o meno pregiati a seconda del costruttore e del destinatario).
    A grandi linee questo cappello veniva realizzato dando la forma col vapore al pezzo intero di panno in modo da ottenere un "cappellaccio" da montagna tipo tirolese per intenderci (quello indossato dal compagno di giochi di Heide!!!)che però era portato con la falda posteriore ripiegata sulla nuca verso l'alto e la falda anteriore libera (visiera), che era abbellita con una cucitura trapuntata a macchina in filo grigio verde con un motivo a zig zag a cuciture quasi concentriche (poi dismesse subito dopo la seconda guerra mondiale); come ben sappiamo aveva una nappina in legno ricoperta in stoffa colorata che indicava il battaglione di appartenenza . Il cappello degli ufficiali invece non aveva sempre queste cuciture ornamentali e di rinforzo, e si differenziava per la dotazione di una fascia ed un cordino al posto della struscia esterna in cuoio, la nappina era metallica. Internamente il cappello alpino era foderato con tessuto nero (inizialmente marchiato dalla fabbrica del costruttore) alla base del quale vi era cucito il marocchino costituito da una striscia in pelle nera.
    Da allora ad oggi è sempre stato costruito così, salvo piccole modifiche: accorciamento o allungamento della falda a visiera frontale, eliminazione del sottogola, mutazione dei fregi, varianti nella tonalità* del colore sia della stoffa che del cerchione esterno in cuoio, eliminazione della trapuntatura della visiera, ecc...
    Ciao! [ciao2]

  9. #139
    Utente registrato L'avatar di Alpino X
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Angolo Terme (BS)
    Messaggi
    3,368
    Per quanto riguarda il Cappello Alpino del nonno di Blaster:
    Sinceramente è strano, mi spiego meglio: io non metto assolutamente in dubbio che sia d'epoca e originale,tant'è che ne ho ampiamente parlato con il possessore.
    Sicuramente il fatto che non abbia le cuciture sulla becca lo rende anomalo, ma noi siamo abituati a vedere Cappelli Alpini con le suddette cuciture perchè generalmente i Cappelli bellici sono post 1940 o su di lì; dico questo perchè mi è capitato (raramente, ma mi è comunque successo) a diverse manifestazioni a carattere alpino di vedere esposti in vetrina dei Cappelli inusuali, con proporzioni strane, strane cuciture e anche senza le cuciture sulla becca oggi non più in uso, ma sicuramente originali e d'epoca.
    Blaster ci ha detto che suo nonno era un "richiamato", uno di quei soldati di cui il mio di nonno mi disse "...vennero a darci il cambio in linea in Albania quelli di un altro reggimento, erano tutti richiamati, molto più vecchi di noi, ma eravamo talmente provati che tra noi dicevamo <<...guarda che belli questi, con la barba fatta e che giovani che sono...>>..."; essendo richiamato portava il suo Cappello della naja, quello di 6 anni prima, quello, anche se fuori ordinanza, a cui teneva (oggi oramai non frega niente a nessuno[nero]...).
    Concludendo: è un Cappello inusuale, ma la sua originalità* non la metto in dubbio, lontanamente ad occhi estranei al mondo degli Alpini può sembrare addirittura anni '90(!!!), ma dico questo per far capire che il Cappello Alpino è uno dei copricapi militari che ha subito più modifiche nel corso della sua gloriosa Storia, sarà* per la strana forma, sarà* per adattarlo alle "mode", sarà* anche, forse, per creare problemi a noi collezionisti-forummisti, che stiamo guardando sullo schermo di un pc un Cappello, senza renderci conto di aver davanti un pezzo di Storia.
    Un saluto a tutti
    Alpino X
    <<< Nec videar dum sim >>>

  10. #140
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Messaggi
    846
    Citazione Originariamente Scritto da Alpino X

    Per quanto riguarda il Cappello Alpino del nonno di Blaster:
    Sinceramente è strano, mi spiego meglio: io non metto assolutamente in dubbio che sia d'epoca e originale,tant'è che ne ho ampiamente parlato con il possessore. ...........Concludendo: è un Cappello inusuale, ma la sua originalità* non la metto in dubbio, lontanamente ad occhi estranei al mondo degli Alpini può sembrare addirittura anni '90(!!!),.............. per creare problemi a noi collezionisti-forummisti, che stiamo guardando sullo schermo di un pc un Cappello, senza renderci conto di aver davanti un pezzo di Storia.
    Un saluto a tutti Alpino X
    Un vero cappello alpino militare è sempre originale ed è sempre un pezzo di storia.
    Poi un cappello può essere originale della prima guerra mondiale, un altro lo è della seconda guerra ed un altro ancora lo è del periodo post bellico, quindi tutti lo sono ma ciascuno lo è rispettivamente alla propria epoca.
    Peraltro ciascuno di loro è un pezzo di storia, ed io me ne rendo perfettamente conto anche se sono davanti allo schermo di un pc, nessuno pensa di negarglielo, ma singolarmente tutti i sopracitati sono testimoni di differenti periodi storici.
    Nessuno ha messo mai in dubbio l'originalità* del cappello del nonno del nostro amato super-moderatore, peraltro mio nuovo caro amico!
    Però la discussione era nata tecnicamente per provare a datarlo, verteva quindi unicamente sulla sua classificazione, in quanto era fuori di dubbio l'originalità* e la sua dichiarata provenienza, mentre invece al sottoscritto dal punto di vista puramente collezionistico non quadrava l'individuazione temporale, proprio per via del fatto che dalle foto sembrava un truppa e il buon Alex dichiarava essere senza le cuciture, un dettaglio importante.
    Poi io non andai oltre essenzialmente perchè:
    Primo non è possibile giudicare un pezzo con certezza dalle sole foto ed io non intendo farlo, soprattutto in questo caso.
    Secondo perchè il cappello alpino è uno dei copricapi più misteriosi e di difficile datazione anche per i collezionisti più esperti.
    Un caro saluto. Celtico [ciao2]

Pagina 14 di 25 PrimaPrima ... 4121314151624 ... UltimaUltima

Tag per questa discussione

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato