Pagina 18 di 25 PrimaPrima ... 81617181920 ... UltimaUltima
Risultati da 171 a 180 di 250

Discussione: Cappelli alpini

  1. #171
    Moderatore L'avatar di icarus68
    Data Registrazione
    Nov 2011
    Messaggi
    2,550

    Re: Cappello Alpino sottufficiale.

    Grazie per i vostri pareri, Ppavan e Rawa Ruska.

    Ciò che mi lascia non del tutto convinto, circa l'affermazione che nulla c'entri il fregio col cappello, è che lo stato di usura dei due elementi è assolutamente compatibile col fatto che siano assieme da molto, molto tempo.

    Il fregio ha perduto praticamente tutta la sottopannatura in lana g.v. -tondino compreso- e la differenza cromatica tra la seta della fascia del cappello evidenzia appunto che il fregio stà lì da molto tempo...

    Quanto al fregio "da brividi negativi", almeno per Rawa Ruska, credo di avere ben presente quello a cui ti riferisci ma non è lo stesso che ho visto in decine di cappelli da congedante, talvolta "abbellito" con dettagli in filo dorato..

    Questo in foto rivela una sotto struttura o scheletro delle ali e del corpo del "pollo" costituita da pezzi di legno sagomati, sui quali poi è stato ricamato in lana nera il fregio.

    Per la mia esperienza, è questa una tipologia costruttiva che più volte ho riscontrato nei fregi del periodo WW1/anni '20 ed è questo uno degli elementi che mi ha portato a pensare che il copricapo potesse essere riconducibile a tale epoca.

  2. #172
    Utente registrato
    Data Registrazione
    May 2010
    Località
    Bergamo
    Messaggi
    76

    Re: Cappello Alpino sottufficiale.

    Ciao icarus68,

    ciò che affermi potrebbe essere sicuramente vero. Magari si tratta di un fregio "artigianale" fatto a mano.
    Il mio è solo un parere derivante dalla mia esperienza e dalle foto che hai postato. Sicuramente tu,
    avendo tra le mani il cappello, puoi vedere aspetti e particolari che a noi sfuggono.

    Paolo

  3. #173
    Moderatore L'avatar di icarus68
    Data Registrazione
    Nov 2011
    Messaggi
    2,550

    Re: Cappello Alpino sottufficiale.

    Ciao Paolo,

    sicuramente è di fattura artigianale, come lo erano tutti quelli che vennero confezionati a mano dalle ricamatrici, tanto per la truppa che per gli ufficiali; per cui è ben difficile che esistano due fregi Alpini e non -relativamente a quel periodo- identici in tutto.

    La tipologia costruttiva dei fregi venne standardizzata per la prima volta con l'adozione del fregio per il telino mimetico dell'elmetto, ampiamente utilizzato anche sui cappelli Alpini e non, a guerra inoltrata che erano realizzati a macchina e dunque su specifico disegno prestabilito e ripetuto identico a sè stesso come qualsivoglia oggetto prodotto industrialmente.

    Da evidenze fotografgiche d'epoca si evince che ancora negli anni '20 e primi '30 erano in uso fregi interamente ricamati a mano.

  4. #174
    Utente registrato L'avatar di H
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Torino
    Messaggi
    1,157

    Re: Cappello Alpino sottufficiale.

    Ciao a tutti, secondo me ne il cappello ne il fregio sono per tipologia antecedenti al '45.
    H/Haflinger

  5. #175
    Moderatore L'avatar di icarus68
    Data Registrazione
    Nov 2011
    Messaggi
    2,550

    Re: Cappello Alpino sottufficiale.

    Mi permetto d'insistere, per me potrebbe essere ww1/anni '20....
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  6. #176
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2011
    Località
    Roma
    Messaggi
    1,275

    Re: Cappello Alpino sottufficiale.

    Sul fregio non mi pronuncio, il cappello per stile secondo me è databile 1930-1950.

  7. #177
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Messaggi
    1,127

    Re: Cappello Alpino sottufficiale.

    Alcune foto del mio cappello con fregio acquistato nel negozio di Chiusaforte dove vendevano cose per i militari...
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    Tutto considerato, un militare non è altro che un uomo rubato alla sua abitazione. (Il buon soldato Sc'vèik)

  8. #178
    Moderatore L'avatar di icarus68
    Data Registrazione
    Nov 2011
    Messaggi
    2,550

    Re: Cappello Alpino sottufficiale.

    Grazie del contributo.
    A me i due fregi sembrano del tutto differenti, in special modo nella parte inferiore (cornetta e fucili); inoltre, quello da negozio per congedanti è chiaramente realizzato a macchina, mentre il primo parrebbe fatto a mano; la sottopannatura dell'uno è in panno kaki, dell'altro, quella sopravvissuta, è/era in lana a trama g.v..

    Un saluto,
    Icarus68.

  9. #179
    Utente registrato L'avatar di adriano
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Messaggi
    1,050

    Re: Cappello Alpino sottufficiale.

    Sono d'accordo sulla differenza tra i due fregi, quello del cappello in esame ha i fucili molto divaricati secondo uno stile presente nei fregi più vecchi e mai riscontrato in quelli da congedante, però ad onor del vero il fregio mostrato da Rawa Ruska non è realizzato a macchina ma a mano con uno stile molto sommario ed approssimativo, con l'uso di punti molto lunghi e non fermati, avvalendosi , come in quello in oggetto, di fustelle in spesso cartone marrone(non legno), e filo sottile probabilmente artificiale o sintetico.

  10. #180
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Messaggi
    1,127

    Re: Cappello Alpino sottufficiale.

    Benone, così forse abbiamo dipanato un dubbio. Comunque il mio fregio l'ho cucito sul cappello dopo la fine del Corso ACS ad Aosta, appena arrivato, Caporal Maggiore a Chiusaforte.... ed è stato tollerato fino alla mia nomina a Sergente, gli ultimi tre mesi, con relativo cambio di soldo, fregio e cappello!

    Rawa Ruska
    Tutto considerato, un militare non è altro che un uomo rubato alla sua abitazione. (Il buon soldato Sc'vèik)

Pagina 18 di 25 PrimaPrima ... 81617181920 ... UltimaUltima

Tag per questa discussione

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato