Pagina 4 di 25 PrimaPrima ... 2345614 ... UltimaUltima
Risultati da 31 a 40 di 250

Discussione: Cappelli alpini

  1. #31
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Friuli-Venezia Giulia
    Messaggi
    769
    Azzzzz.... Mauro ke pezzi! fantastici! Sicuramente al Lucignolo certi ritrovamenti farebbero gola! In una delle ultime uscite ho trovato ciò che rimameva di un tascapane italiano con dentro il 909, praticamente i cuoi le fibie le campanelle in ottone, la visiera in cuoio senza copribordo piegata a metà* con guardacaso uno strato di 1 mm i vernice grigioverde (perchè melle fiere non si trovano così)un frammento con fibbietta del soggolino a scorrimento e dei miseri lacerti di panno del berretto!!! Peccato che da noi non ci sono ghiacciai!!!
    Per Flombardi, gli enti istituzionalizzati, sono i vari musei della zona (credo più o meno civici) e gli enti statali preposti alla salvaguardia dei beni storici.
    Realtà* apprezzabili nell' intento divulgativo, forse meno dal punto di vista della moralità* di alcuni, spesso stridente con una vena di ipocrisia!
    Nessun posto è una riserva di caccia per nessuno, e il materiale "pesante" (non intendo il fregietto, o il cappello, o la calza ritrovata) spesso non si sa che fine faccia!
    Ma questi sono altri discorsi meno interessanti degli oggetti postati!!!!
    Sinceramente di quello che pensino o facciano non me ne curo affatto, se voglio andare in un posto ci vado senza troppi convenevoli!!
    Cerco "avidamente" copricapi italiani, soprattutto Alpini, ed austro-tedeschi fino al 1945 nonchè foto italiane e austriache della Zona Carnia, Alto Isonzo e occupazione austro tedesca del Friuli I° guerra mondiale, foto Alpini divisione Julia e occupazione tedesca Friuli fino al 1945.

  2. #32
    Utente registrato L'avatar di mauro
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Messaggi
    705
    MmmHHh scrivi di vernice grigioverde, sai che pure a me è capitato di trovare parti di giberna con resti di vernice... vuol quindi dire che usavano anche allora riverniciarle quando usurate.
    Sicuramente adesso tutte le gibe riverniciate di kaky negli anni 50 diventeranno automaticamente della Prima [][]

  3. #33
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Località
    Friuli-Venezia Giulia
    Messaggi
    102
    Ciao,ritrovamenti eccezzionali Mauro,anche i manici per i petardini,tutto molto bello complimenti.Gia' che siamo in tema di ritrovamenti su ghiaccio posto gli ultimi,6 settembre 2003,Marmolada,in una famosa galleria che non faccio il nome ma che tutti sanno quale sia,grazie al caldo eccezzionale di quel anno,il ghiaccio perenne che ricopriva tutto il pavimento si e' sciolto, emergono dall'acqua che si stava righiacciando in un blocco unico due passamontagna e due calzettoni,o scaldamuscoli.Dopo 90 anni d'oblio,tornano a nuova vita!!A voi le immagini ciao lucignolo

    Immagine:

    182,17*KB

    Immagine:

    165,5*KB

    Immagine:

    156,43*KB

  4. #34
    Utente registrato L'avatar di mauro
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Messaggi
    705
    CiaoLucignolo
    Sai che il nodo passamontagne (come si scriveva) è quanto mai ingarbugliato e peloso, ci sono un paio di circolari ma è solo su una del 16 che viene citato con dettagliate misure e disegno. E' un po' che raccolgo foto, da libri e pubblicazioni per cercare di stabilire visivamente quale fosse il modello standard, devo dire e la tua foto ne è conferma, che su 20 foto ho visto 20 modelli differenti. Comunque l'averli trovati nella galleria "colorata" [] è stato un vero colpo di fortuna [:0] ed oltretutto abbiamo a disposizione due esemplari sicuramente originali, idem dicasi per i calzettoni senza piede!!!


    A proposito di Marmolada

    Primi di settembre 2000 (il giorno l'ho scritto dietro...col sangue!!)

    Per chi ha frequentato la zona non c'è bisogno di commenti. Per gli altri dico solo che questi cartelli, di solito molto molto più piccoli e con l'indicazione solo delle quote delle gallerie, hanno una caratteristica che li rende irriproducibili.
    Ancora mi tremano i polsi....
    P.s. sono a conoscenza di un altro 100 volte più interessante per i "contenuti"... anzi ora mi viene in mente che forse è stato anche pubblicato...

  5. #35
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Località
    Friuli-Venezia Giulia
    Messaggi
    102
    Ah ah,bella la frase "colorata",ci siamo capiti al volo eh!Son capitato al momento giusto nel posto giusto,una gran fortuna,pensando a quanta gente ci ha camminato sopra!Bello il cartello,non conosco il tedesco,fai la traduzione,spalte sta per crepaccio?

  6. #36
    Utente registrato L'avatar di mauro
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Messaggi
    705
    Hai visto! [] Colore per colore... []
    Ci hanno camminato sopra decine di persone per 2/3 anni (adesso non durante la guerra)!
    La traduzione di Spalte è proprio crepaccio o anche fessura, spaccatura, fenditura
    ma anche apertura, spiraglio.
    Direi che fosse una delle uscite, che magari finivano in una postazione, di una
    ramificazione della galleria di ghiaccio.
    Quindi o uscita o fenditura Feldmaresciallo Arciduca Eugenio, in tutti e due i casi un'indicazione, nel primo di percorso nel secondo di pericolo...
    Bisognerebbe cercare un po' di letteratura sul tema...

  7. #37
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Località
    Friuli-Venezia Giulia
    Messaggi
    102
    So che il grande crepaccio terminale della Marmolada in guerra veniva chiamato Kaiser Franz Josef randspalte,forse anche quelli piu' piccoli avevano un nome ma non esiste una documentazione,si possono fare solo delle ipotesi.ciao

  8. #38
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Messaggi
    191
    mamma mia che bello quel passamontagna risvoltato a "zuccotto"...

    sapete sempre come sbalordire quei poveri cristiani che consultano i vostri post! []



    GRANDI!!!
    OHH PARERE PERSONALE EEH

  9. #39
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2006
    Località
    Roma
    Messaggi
    151
    Come al solito quando di cose ce ne sono troppe uno pensa magari le prendo la prossima volta adesso sono stanco...e la prossima volta spesso e' mai.
    Mauro complimenti anche al tuo materiale "saporito".
    Cerco materiale da Paracadutista Italiano

  10. #40
    Utente registrato L'avatar di mauro
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Messaggi
    705
    Grazie ragazzi!
    Purtroppo a volte ti trovi a 3500 mt. con 25/28 kg. di zaino, che detto così pare poco, ma vi assicuro che portarselo per 10/12 ore era una cosa non da ridere. Per cui sei costretto, molto a malincuore a fare delle scelte: tu si tu no... ed è vero te ne penti per parecchi parecchi anni...
    Ricordo una volta nella quale tornammo ad un bivacco credo sui 2800 alle 11 di sera, con la pila per schivare i crepacci... cose che, qualche anno dopo ti domandi se sei stato più scemo te o quelli che bevono in discoteca prima di tornare a casa alle 5 di mattina.... []

Pagina 4 di 25 PrimaPrima ... 2345614 ... UltimaUltima

Tag per questa discussione

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato