Pagina 2 di 8 PrimaPrima 1234 ... UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 77

Discussione: Cappello dei Bersaglieri

  1. #11
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Località
    Friuli-Venezia Giulia
    Messaggi
    102
    Sempre grande caro Lafitte,ogni volta rimango esterefatto dalle tue conoscenze,grazie per il completo riassunto a riguardo del 10 Bersaglieri[:0][:0][:0]ciao

  2. #12
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Friuli-Venezia Giulia
    Messaggi
    769
    Azzz.... Mauro mi metti in difficoltà*!!! Nei bersaglieri? Si è vero hai ragione era a Palermo e si lamentava sempre del fatto delle continue guardie al deposito, poi visto che non veniva trasferito si fece trasferire nei pontieri!!
    Azzz2.. che prodotti trovate a Milan? qui credo neppure esistano!! già* il remox non si trova dappetutto. comunque è valido, se fresco è anche abbastanza veloce e non troppo corrosivo a volte lo uso anche io bisogna vere l'accortezza di non fargli mangiare il punto di corrosione ma le vernici le pulisce da dio!! E' ottimo per le serigrafie au quelle in bianco e nero che sono più delicate delle solite, effetti minori su quelle colorate italiche però sempre ragguardevoli!
    Bisogna dire che il Lucignolo è unì maestro nella pulizia del scatolame ed è molto più bravo di me perchè ha un gusto particolare io aalle mie non riesco a trattarle in egual modo e non mi piacciono mai più di tanto le sue invece vengono molto bene!![}][}][}]
    Cerco "avidamente" copricapi italiani, soprattutto Alpini, ed austro-tedeschi fino al 1945 nonchè foto italiane e austriache della Zona Carnia, Alto Isonzo e occupazione austro tedesca del Friuli I° guerra mondiale, foto Alpini divisione Julia e occupazione tedesca Friuli fino al 1945.

  3. #13
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2006
    Località
    Lazio
    Messaggi
    27

  4. #14
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    1,079
    <font color="blue">Scusa KLAUSS ma dovresti postare le foto
    con le modalità* di inserimento del Forum.
    Abbi pazienza ma i link ci creano problemi.
    Grazie della comprensione, Marco.</font id="blue">
    Cerco tutto ciò che riguarda il 157^LIGURIA

  5. #15
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2006
    Località
    Lazio
    Messaggi
    27
    Ciao Marco
    scusa ma non riesco a postare le foto, problema incomprensibile,
    una probablile causa potrebbe essere che il vostro server ha creato una directory con il mio nome klauss.fabio per postare le foto e il punto tra klauss e fabio crei dei problemi alla visualizzazione delle foto (come costatato) forse sarebbe il caso di consultare gli amministratori del vostro sistema.
    Il problema non dovrebbe essere mio (mi permetto di fare certe considerazioni solo perche' sono un'informtico) anche se nella vita non si smette mai di imparare.
    chiedo scusa ancora, credimi, a me piacerebbe postare in questo interessantissimo sito immagini per aprire nuove discussioni
    saluti
    fabio

  6. #16
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2006
    Messaggi
    138
    complimenti davvero per il meravilgioso ritrovamento [Panic2]

  7. #17
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2006
    Località
    Lazio
    Messaggi
    27

    MORETTO DEI BESAGLIERI

    Salve a tutti!
    Vorrei porvi un quesito!
    come si riconosce un moretto della prima guerra mondiale?
    Quali cono le caratteristiche che lo differenziano dalle altre epoche?
    Ho visto un telino per moretto che aveva il fregio in canottigla
    e' possibile? fose gli ufficiale si distinguevano dalla truppa in questa maniera?
    Grazie per la collaborazione.
    (gradirei foto)
    fabio

  8. #18
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Friuli-Venezia Giulia
    Messaggi
    769
    Ciao Fabio, domanda da 1 milione di dollari ci sono vari particolari, altezza, materiali tipo di fregi ecc eccc, a volte i moretti I guerra sono anche marcati con anno di produzione all' interno del marocchino.
    Per i telini: La truppa utilizzava il rettangolo dello stesso tipo di stoffa del telino con nunero di reggimento stampigliato sopra gli ufficiali credo pure, comuque molto c'è da dire sul tellini stesso, quelli buoni sono realizzati in una robusta tela grigia impermeabile a tramatura ortogonale molto fissa, eviterei tele della consistenza della carta velina o spigate, oltre bisogna anche vedere il tipo di fregio che porta se in ricamo dorato prebebellico o se un fregio anni 20 o II guerra, solitamente quelli prebellici erano molto ben rifiniti è piuttosto bombati, certo è che i telino con fregi dorati sono più databili agli anni 20 in quanto durante la guerra ne avrebbero vanificato il "mimetismo" oltre che far subito individuare l'ufficiale in comando, infatti proprio alle forte perdite di ufficiali nel 15 (tra cui proprio molti bersaglieri la prima medaglia d'oro fu proprio di un bersagliere) si cercò di uniformare quanto più le uniformi di tutti i gradi!
    Eheheheh pane per i denti di Marco!
    [ciao2][ciao2]
    Cerco "avidamente" copricapi italiani, soprattutto Alpini, ed austro-tedeschi fino al 1945 nonchè foto italiane e austriache della Zona Carnia, Alto Isonzo e occupazione austro tedesca del Friuli I° guerra mondiale, foto Alpini divisione Julia e occupazione tedesca Friuli fino al 1945.

  9. #19
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    1,079
    Eh! Si Lafitte, secondo me, a parte il modello 1836
    vistosamene distinguibile, dal 1846 a metà* novecento
    il moretto è il copricapo rimasto sostanzialmente più
    inalterato.

    Nel tempo e tra gradi si riscontrano variazioni
    nel feltro o nel gambello, nel peso e nella consistenza
    della calotta, nel tipo di marocchino, nei rinforzi interni
    e nel fregio.

    Ho sempre desiderato che si aprisse un topic "IL MORETTO
    DA LAMARMORA AD OGGI" ma pare che sia uno dei copricapi
    meno ambiti ed anche meno studiati dai collezionisti.

    Peccato perchè altamente simbolico ed unico nel suo genere.
    Cerco tutto ciò che riguarda il 157^LIGURIA

  10. #20
    Utente registrato L'avatar di H
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Torino
    Messaggi
    1,157
    "Ho sempre desiderato che si aprisse un topic "IL MORETTO
    DA LAMARMORA AD OGGI" ma pare che sia uno dei copricapi
    meno ambiti ed anche meno studiati dai collezionisti.

    Peccato perchè altamente simbolico ed unico nel suo genere."


    A me sono sempre piaciuti e non mi dispiacerbbe averne uno in collezione ma.....proprio perchè non sono in grado di datarli mi sono sempre trattenuto.
    Credo che il topic che proponi sarebbe bellissimo e arricchirebbe ulteriormente questo fantastico forum!

    ciauz
    [ciao2]
    H/Haflinger

Pagina 2 di 8 PrimaPrima 1234 ... UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato