Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 21

Discussione: cappello- shako 1848-61

  1. #11
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    1,079
    Grazie caro Fante71. Però molte cose mi restano oscure
    e solo tu forse mi puoi aiutare:

    1)Sui testi si dice che dal 63 al 71 "la nappina del Genio
    era rossa con disco blu e numero rosso, e i gradi
    in argento come la fanteria."
    (Cantelli) Dal 71 nel Genio tutto diventa cremisi.

    2) Dal 48 al 63 però il Genio (ancora Fanteria) era già*
    cremisi.....(cremisi-rosso-cremisi??)

    3) Non ho mai trovato come fossero i gradi sottuf.
    sull'imperiale tra 48 e 63

    4) può il tempo rendere un gallone di un colore che non si
    capisce se è oro o argento? Non è la prima volta che mi capita.

    P.S. Che ne pensi delle CERVELLIERE?? [][]
    Cerco tutto ciò che riguarda il 157^LIGURIA

  2. #12
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    1,079
    Vediamo di ricapitolare per i fregi (dimmi se sbaglio)

    1842-50: appie, bomba senza numero, fiamma, tutto in ottone

    1850-63: appie e fiamma in ottone, bomba senza numero in stagno
    eventuale croce in ottone

    1863-71: appie e bomba con numero in "argento" e fiamma in ottone

    1871 in poi: tutto in ottone, eventuale croce in arg.
    Cerco tutto ciò che riguarda il 157^LIGURIA

  3. #13
    Moderatore L'avatar di Furiere Maggiore
    Data Registrazione
    Dec 2005
    Messaggi
    3,848
    Ciao Marco,

    rispondo alla prima:

    1) concordo;

    2) concordo;

    3) ho trovato questo dalle tariffe di vestiario per il 1861: i ditintivi d'argento e di lana al kepì della Fanteria costavano L. 1,570 e 0,120. Per il Genio rispettivamente 2,820 e 0,360 e questo vuol dire che sicuramente erano diversi minimo, quellì del Genio, più "ricchi";

    4) questo non lo so ma il tuo sembra molto "nuovo" [] - In Francia detti galloni credo siano ancora in uso...

    Per quanto riguarda i rinforzi interni non so [] non ho mai "toccato" né "visto" pezzi così antichi come i tuoi...[][][]

    Ciao

    Fante71 [][][]
    E' la somma che fa il totale.

  4. #14
    Moderatore L'avatar di Furiere Maggiore
    Data Registrazione
    Dec 2005
    Messaggi
    3,848
    Ri ciao

    per la seconda:

    1) concordo;

    2) va corretto in 1850-60, dal 1861 i reggimenti diventano 2 e, pertanto, nella "bomba" è intagliato il n. dello stesso (1 o 2) - la croce di Savoia per i "fuori corpo" era invece applicata. Dal 1863, 2 giugno, il cappello fu abolito e fu adottato, per gli ufficiali inferiori e la truppa, il kepì da Fanteria con il fregio in uso...
    Con nota del G.M. 14.10.1864 fu pubblicata la descrizione dei nuovi kepì (tipo Fanteria)...

    3) concordo;

    4) esatto !!!

    Sicuro di non essere stato esaustivo [8D][8D][8D]

    Ciao

    Fante71
    E' la somma che fa il totale.

  5. #15
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    1,079
    Grazie Fante71

    Tutti i francesi che ho visto e alcuni che ho
    hanno le righette diagonali per gli uff.
    e "occhio di pernice" ma molto più alto
    tipo truppa per i sottuff.
    Questo è "ramato"
    Cerco tutto ciò che riguarda il 157^LIGURIA

  6. #16
    Moderatore L'avatar di Furiere Maggiore
    Data Registrazione
    Dec 2005
    Messaggi
    3,848
    Ciao Montebello,

    benvenuto a bordo... (di un 75/34 a Porta San Paolo !).
    La Cavalleria è stata il mio primo e grandissimo amore... ho anch'io diverse cose...
    Perchè ti manca il coraggio d intervenire ?
    Per quanto riguarda il Col. Panzera, noto studioso di uniformologia italiana, egli dalle sue ricerche ha elaborato delle schede (moltissime !) alcune delle quali pubblicate sulla Rivista Militare altre su Grigioverde ecc. ma non ha mai fatto un'opera organica...
    Spero che le sue ricerche finiscono allo SME e magari ci fanno qualche pubblicazione...
    Di tutte le schede che ho recuperato, non c'è la Cavalleria.
    Se hai bisogno di sapere qualcosa sulla Cavalleria chiedi pure...
    (se ti vergogni [] mandami un MP [])

    Ciao




    Fante71[][][]
    E' la somma che fa il totale.

  7. #17
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    1,079
    Caro MONTEBELLO innanzi tutto ti do il mio
    più caloroso benvenuto! [] E subito ti sgrido!! [!]
    Come sarebbe a dire <font color="green">sinora non ho mai avuto il "coraggio" di intervenire ??</font id="green">Per noi è una gioia averti a bordo!

    Caro Fante71 <font color="green">"La Cavalleria è stata il mio primo e grandissimo amore... ho anch'io diverse cose..."</font id="green">
    non lasciatemi sempre da solo a postare e domandare, posta
    le tue "cose" di cavalleria, è la mia passione!! [][]
    Cerco tutto ciò che riguarda il 157^LIGURIA

  8. #18
    Utente registrato
    Data Registrazione
    May 2006
    Messaggi
    4
    1°) grazie del "benvenuto".

    2°) più che "mancanza di coraggio" è "timore reverenziale".........pur essendo alcuni anni che mi occupo di militaria a vostro confronto sono un pivellino. La mia collezione è limitata ad una cinquantina di cartoline e ad una ottantina di calendari tutti del dopoguerra e tutto limitato alla Cavalleria italiana.

    3°) caro "Fante71" quando dici (forse spinto dal mio nick) "benvenuto a bordo... (di un 75/34 a Porta San Paolo !)" ti dico che non mi risulta che "Montebello" abbia mai avuto in dotazione i semoventi da 75/34 ma quelli da 75/18. Quelli da 75/34 erano in dotazione al CXXXV btg. c/c semovente sempre inserito nella Div. corazzata di cavalleria "Ariete".
    Correggimi pure se sbaglio.

    4°) citi "Grigioverde". Mi pare di capire che è una rivista. Sbaglio? E' ancora pubblicata?

    5°) in un colpo solo ho trovato due appassionati di "Cavalleria".....bel colpo [][]

  9. #19
    Moderatore L'avatar di Furiere Maggiore
    Data Registrazione
    Dec 2005
    Messaggi
    3,848
    ... hai ragione, Montebello, intendevo dire 75/32 non 75/34 in quanto il /32 era in dotazione ai reparti di artiglieria semovente... Del 75/34, all'8 settembre, era stato costruito UN solo esemplare. I successivi 108, in totale, finiro in mano tedesca o RSI. Pertanto a Porta San Paolo c'erano i /18 della Cavalleria, i /32 dell'Artiglieria, i Carristi, i Granatieri i Fanti ecc. nonché lo squadrone palafrenieri del deposito di Genova. Pertanto abbiamo errato entrambi [:I].
    Per quanto riguarda Grigioverde è una rivista che ha cessato di esistere dopo qualche decina di numeri alcuni anni fa (più di 10).

    Ciao e a risentirci

    Fante71 [][][]
    E' la somma che fa il totale.

  10. #20
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Feb 2008
    Messaggi
    8
    ciao a tutti-io sto cercando di ricostruire una divisa del 1860 circa, non sono molto esperto. ho gia delle cose in mio possesso, una giacca redingote blu scura, un paio di spalline color oro(ottone)
    un fregio di granata ottone con il numero sette.
    la giacca non è originale.
    a me questa divisa mi servirebbe per teatro e rievocazioni. ma non so bene che ruolo dargli.Oltretutto mi stanno costruendo un cappello identico a quello che vedete qui sotto nel disegno. unica differenza e che il fregio e i gradi saranno in oro- voi riuscireste a darmi una mano?vi metto alcune foto-

    Immagine:

    23,54*KB

Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato