Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 21

Discussione: Cappotto coloniale ???

  1. #11
    Utente registrato L'avatar di Armata Sarda
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Località
    Torino
    Messaggi
    1,617

    Re: Cappotto coloniale ???

    Confermo per quanto poco possa essere utile che anche gli ufficiali dei Vigili del Fuoco non portavano spalline sul pastrano avendo le insegne di grado alle manopole come Furiere Maggiore (che saluto) indicava per il REI.
    Le imbecillità in Italia fanno sempre rumore. (Indro Montanelli)

  2. #12
    Moderatore L'avatar di Furiere Maggiore
    Data Registrazione
    Dec 2005
    Messaggi
    3,848

    Re: Cappotto coloniale ???

    Bacchiola:

    Con la Cobelligeranza forse i gradi sulle spalline semifisse furono adeguati all'uso alleato come sulle giubbe, ma bisogna controllare il relativo regolamento..
    ... la disposizione di portare i distintivi di grado alle controspalline, per adeguarsi all'uso presso gli Alleati, fu adottata, in Italy, solo nel mese di marzo 1945.

    Un caro saluto

    F.M. di Ftr. :P :P :P
    E' la somma che fa il totale.

  3. #13
    Moderatore
    Data Registrazione
    Aug 2005
    Località
    Piombino, Toscana
    Messaggi
    761

    Re: Cappotto coloniale ???

    Esatto FMF.. certamente i cappotti però erano i medesimi del periodo precedente, così come le giubbe in molti casi, quindi al giorno d'oggi potrebbero essercene per così dire "rimasti" con i gradi alle spalline..
    Se fosse una foto sarebbe differente, ma in caso di materiale storico.. potrebbe essere, non credi?
    Il tessuto coloniale era utilizzato ovviamente in colonia ma anche in Spagna (dove i gradi alle volte erano alle spalline) e talvolta in Italia assieme al materiale di fornitura UK..

    Riguardo quanto afferma Stato Maggiore MVSN è vero, a volte i cappotti sono mancanti delle spalline semifisse..
    In merito a ciò che afferma Coloniale, aspettiamo di vederlo!

    Un caro saluto,
    :P :P
    cerco qualsiasi materiale, fotografico o documentale, precedente al 1945 relativo all'Isola d'Elba e dintorni.. anche in copia!

    Non amo la spada per la sua lama tagliente, né la freccia per la sua rapidità, né il guerriero per la sua gloria. Amo solo ciò che difendo..

  4. #14
    Moderatore L'avatar di Furiere Maggiore
    Data Registrazione
    Dec 2005
    Messaggi
    3,848

    Re: Cappotto coloniale ???

    ... non risposi "subito" a questo post in quanto, a pelle non certo de visu, non lo ritengo italiano...

    Ma posso fallare...

    Ciao

    F.M. di Ftr. :P
    E' la somma che fa il totale.

  5. #15
    Moderatore
    Data Registrazione
    Aug 2005
    Località
    Piombino, Toscana
    Messaggi
    761

    Re: Cappotto coloniale ???

    Capito..

    Un caro saluto
    :P
    cerco qualsiasi materiale, fotografico o documentale, precedente al 1945 relativo all'Isola d'Elba e dintorni.. anche in copia!

    Non amo la spada per la sua lama tagliente, né la freccia per la sua rapidità, né il guerriero per la sua gloria. Amo solo ciò che difendo..

  6. #16
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Località
    Campania
    Messaggi
    239

    Re: Cappotto coloniale ???

    Quando ho parlato di "spalline" intendevo quelle semifisse prive di gradi, queste sono due foto d'un cappotto che sembrerebbe in panno da ufficiale con le spalline semifisse (appena posso vedrò di fare qualche foto migliore),
    dal momento che anche il cappotto coloniale postato ha la stessa particolarità* mi chiedevo se la cosa avesse o meno un riferimento regolamentare
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    "Il proverbio lo dice: canem in chiesa nicht fòrtuna!"

  7. #17
    Moderatore
    Data Registrazione
    Aug 2005
    Località
    Piombino, Toscana
    Messaggi
    761

    Re: Cappotto coloniale ???

    Tutto più chiaro SM MVSN.. infatti alle volte se ne trovano con spalline semifisse ed a volta senza queste ultime.. non credo che ne fosse codificata nel mod.40 l'abolizione, mi pare anzi il contrario, ovvero che i cappotti che si trovano senza spalline siano quasi sempre riferibili al periodo prebellico..
    sentiamo che dice il buon Furiere Maggiore di Fanteria.. :P :P
    cerco qualsiasi materiale, fotografico o documentale, precedente al 1945 relativo all'Isola d'Elba e dintorni.. anche in copia!

    Non amo la spada per la sua lama tagliente, né la freccia per la sua rapidità, né il guerriero per la sua gloria. Amo solo ciò che difendo..

  8. #18
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Località
    Campania
    Messaggi
    239

    Re: Cappotto coloniale ???

    Forse ho trovato una spiegazione, però magari sarebbe il caso di aprire un' altra discussione per non andare troppo OT
    "Il proverbio lo dice: canem in chiesa nicht fòrtuna!"

  9. #19
    Moderatore L'avatar di Furiere Maggiore
    Data Registrazione
    Dec 2005
    Messaggi
    3,848

    Re: Cappotto coloniale ???

    ... i cappotti da ufficiale mod. 1934 nacquero senza le controspalline semifisse, si chiamano così quelle del cappotto cachi, in quanto erano fissate da una parte alla cucitura della spalla e dall'altra da un bottoncino. Quando furono, nel '34, "aggiornate" le uniformi coloniali, ad eslusione di taluni capi particolari come sahariane, pantaloncini ecc., sia le uniformi che i cappotti ripresero lo stesso taglio delle g.v. ...
    Pertanto anche i cappotti, usati in Eritrea, ecc. erano confezionati in panno castorino cachi (che tendeva al verdastro ... ho letto da qualche parte...) ma avevano lo stesso taglio di quello g.v. ...
    Io ho potuto toccare e fotografare un cappotto g.v., da ufficiale, confezionato con panno da truppa appartenuto a un ufficiale della Sforzesca. Ebbene il cappotto in questione riprende il taglio dell'anteguerra e NON ha le controspalline.

    Il cappotto cachi postato, secondo me, ma posso fallare è attribuibile alla fine degli anni '40 primi '50 per un ufficiale del neonato E.I. ...

    Un caro saluto

    Furiere Maggiore di Ftr. :P :P :P
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    E' la somma che fa il totale.

  10. #20
    Moderatore L'avatar di coloniale
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Ducato di Parma - Emilia Romagna -
    Messaggi
    4,858

    Re: Cappotto coloniale ???

    ma siamo sicuri che l'uso della martingala posteriore sia stato utilizzato anche nei cappotti di produzione post-bellica??
    ciao Nicola
    "coloniale"

    SUMMA AUDACIA ET VIRTUS!

Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato