Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 11 a 14 di 14

Discussione: Carabinieri 1943-1945

  1. #11
    Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    15,611

    Re: Carabinieri 1943-1945

    Molto interessanti queste disquisizioni
    luciano

  2. #12
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,658

    Re: Carabinieri 1943-1945

    L'ho visto solo ora,ottimo topic

  3. #13
    Moderatore L'avatar di Furiere Maggiore
    Data Registrazione
    Dec 2005
    Messaggi
    3,848

    Re: Carabinieri 1943-1945

    ... Le definizioni ufficiali sia per quello da truppa che per quella da ufficiali è cappello poi l'uso comune è altra cosa ...

    Aggiungo che gli ufficiali portavano il cappello da quando l'Arma nacque... la regolamentazione del 1864 fu solo una presa d'atto effettuata successivamente all'Unità* d'Italia quando furono ridescritte le uniformi in uso presso tutte le Armi e Corpi dell'Esercito, compresi i Carabinieri. Infatti il supplemento n. 7 al G.M. 1864 oltre ai Carabinieri descrive le uniformi dello Stato Maggiore, dell'Artiglieria, del Genio, della Cavalleria, del Treno d'Armata e del Corpo Veterinario. Per le altre Armi e corpi la relativa Istruzione fu pubblicata su altri supplementi...

    D'aldronde gli ufficiali, che caricano a Pastrengo nel 1848, cosa hanno in testa se non il cappello...

    Ma non torniamo su questi argomenti altrimenti perdiamo di vista l'obbiettivo di illustrare l'Arma...

    Un caro saluto

    F.M. :P :P :P
    E' la somma che fa il totale.

  4. #14
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jan 2009
    Messaggi
    29

    Re: Carabinieri 1943-1945

    [center:dosr6m3x]Ciao , dal sito ufficiale dei CC

    Rangers


    LUCERNA

    Nome attribuito dalla fantasia popolare al cappello da carabiniere. Il termine non figura in alcun testo ufficiale, né si conosce l'epoca, certamente remota, in cui esso è entrato nel linguaggio corrente. La spiegazione più attendibile di tale nome va cercata, per analogia di forma, nella somiglianza dello storico copricapo da carabiniere ad una antica lucerna a due uscite. Anche il dizionario di G. Devoto e G.C. Oli propende per tale interpretazione. Altra, non improbabile, spiegazione va riferita, in senso morale, alla luce della legge che il cappello da carabiniere effonde al suo apparire. La luce proverrebbe dallo splendente cappietto sovrapposto alla coccarda, i cui riflessi sono percepibili anche in assenza di luce.[/center:dosr6m3x]

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato