Pagina 48 di 107 PrimaPrima ... 3846474849505898 ... UltimaUltima
Risultati da 471 a 480 di 1061

Discussione: Carcano Mod.1891

  1. #471
    Utente registrato L'avatar di Andrea58
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    10,266
    Dopo 109 anni ne dimostra 20, potenza della chirurgia plastica!!
    Scherzi a parte i due passaggi in arsenale gli hanno fatto solo bene ed è arrivato in ottime condizioni ai giorni nostri.
    Credo anch'io che i legni siano stati levigati ma se fatto in arsenale è prassi normale e non sminuisce il pezzo. La calciatura comunque è vissuta quel tanto da essere coerente con la meccanica.
    In sintesi una gran bell'arma, se spara per come si presenta sei a cavallo.
    Ciao
    Andrea
    Homo homini lupus. Draco dormiens nunquam titillandus
    lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita infocata dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra, così che questa infame impresa ammorberà la terra col puzzo delle carogne umane gementi per la sepoltura.

  2. #472
    Collaboratore L'avatar di EnzoLuca
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Agrate Brianza MB
    Messaggi
    2,886
    Dopo aver visto questo 91 devo ricredermi sulla mancanza di fascino dei fucili provenienti da arsenale. [innocent]

    [ciao2]
    Ciao. Enzo
    "Non abbiate paura"

  3. #473
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    206
    Per la precisione il fucile l'ho acquistato in una nota armeria bresciana ed è rientrato dall'estero dove fu acquistato, secondo quanto si dice negli ambienti, ad un dollaro unitamente a molti altri, credo negli anni '70 o giù di li. Infatti il nostro Governo, quando i 91 lunghi ed i 91/41 furono dichiarati obsoleti, ne mise in vendita un discreto lotto che venne acquistato da un commerciante in Germania che, appunto, li marcava poi HEGE. Altri lotti vennero venduti sul nostro mercato però disattivati alla buona con una spina passante nella camera di cartuccia per impedire la cameratura della cartuccia medesima (attenzione perchè qualche furbone la rimuove, salda i forellini, applica un pochino di brunitore e la immette sul mercato come perfettamente funzionante). Per non contare quelli distrutti negli anni. Cordialità*. Carcano

  4. #474
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Messaggi
    659
    Complimenti! E' veramente bellissimissimo!!!![ciao2]

  5. #475
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Località
    Lazio
    Messaggi
    40
    Citazione Originariamente Scritto da tiger66

    ciao Butiok, certo che ci piacciono questo tipi di armi..
    questo è straordinario e rileggendo meglio il post,
    Guardia scrive che è di facile reperibilità*, sinceramente non sono
    d'accordo perchè,se non sbaglio,questo fucile l'hanno prodotto sino al 1928..
    il suo successore appunto è il 91/28, poi calcolando che è corto chissà* quanti
    partigiani (e non) lo avevano nascosto e come tutti sanno, nascosti sono rimasti.....

    (potevano nascondere comodamente anche uno delle tonnellate di 91cavalleria, mab, sten schemeisser ecc. )

    Facendo un ricerca Internet non sono molte le armerie italiane che lo hanno a disposizione (le conti su una mano)

    (i 91 non abbondano in nessuna variante, anche perchè nel 70 ne furono distrutte vagonate per paura del "golpe"e tantissimi ancora sono in deposito )

    perciò come dici tu meglio usate con un carico di
    storia non indifferente che nuove d'arsenale che odorano di naftalina....

    (xcio' come la penso io liberissimi di farsi saltare la faccia
    questo è il mio parere..poi nn diamo la colpa al 91 che poi tanto ciofeca non era!!!)

  6. #476
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    206
    Dopo aver adottato il fucile 1891 fu deciso di produrre una corta carabina destinata alla cavalleria: nasceva il moschetto modello 1891 con baionetta solidale all'arma. Non posso presentarne un esemplare poichè non lo posseggo ancora, ma sono alla ricerca. Dopo poco, le esigenze delle truppe impiegate in compiti per così dire "Speciali" (Artiglieria, Genio ecc.) portarono alla creazione del Moschetto 1891 Truppe Speciali.
    Eccolo: è stato fabbricato dall'Arsenale di Brescia nel 1915; calciatura in noce chiaro con tonalità* molto calde (sono molto affascinato dal legno delle calciature)

    Immagine:

    47,49*KB

    la parte superiore


    Immagine:

    82,75*KB

    quella anteriore lato sx (con visibile ancora il rame che le maledette palle Hornady lasciano, dovrò pulirlo molto bene a breve)


    Immagine:

    58,81*KB

    laterale centrale sx


    Immagine:

    88,51*KB

    la porzione di culatta con i vari marchi, compreso quello famoso "fucili incrociati"


    Immagine:

    95,94*KB

    quella riportante l'arsenale "Brescia"


    Immagine:

    82,39*KB

    e quella con l'anno di produzione 1915


    Immagine:

    83,75*KB

    la pala del calcio riportante il bollo tondo dell'arsenale ed il numero di matricola del moschetto


    Immagine:

    125,09*KB

    ed infine una panoramica dell'ottima rigatura del moschetto


    Immagine:

    41,31*KB

    Vorrei dilungarmi ancora un pochino a costo di far venire la nausea, perchè da collezionista sono particolarmente attento ad alcune cose, mi spiego meglio: generalmente i nostri Carcano sono considerati "monomatricola" quando il numero sui "ferri" corrisponde a quello sulla pala del calcio. Infatti non hanno altre parti matricolate, fatta eccezione per gli esemplari della primissima produzione che avevano anche il manubrio otturatore matricolato come il resto dell'arma. Però i fucili e moschetti una volta assemblati venivano sottoposti ad una serie di rigorosi controlli a cura di personale specializzato, chiamiamoli Ispettori della produzione che contrassegnavano le parti con un punzone generalmente indicante le iniziali di chi aveva eseguito la verifica. Sebbene sia molto difficile trovare Carcano che conservino tutte le parti originali, perchè nei lunghissimi anni di servizio sono stati sottoposti a controlli, sostituzioni di parti, riarsenalizzazioni e chi più ne ha più ne metta, capita di trovarne integri e quindi decisamente appetibili per il collezionista più esigente: il mio moschetto è uno di questi

    ecco sulla porzione della culatta due punzoni particolari, uno è il FB coronato, indicante la fabbrica di Brescia, mentre l'altro BL in ovalino è l'ispettore che aveva eseguito la verifica


    Immagine:

    90,85*KB

    il marchietto FB coronato si trova anche sul pomo del manubrio otturatore


    Immagine:

    50,81*KB

    mentre il BL in ovale è praticamente ovunque: sulla base del manubrio come sulla sfaccettatura della porzione di canna


    Immagine:

    87,52*KB

    oppure sulle varie componenti del manubrio otturatore


    Immagine:

    54,62*KB


    Immagine:

    64,4*KB


    Immagine:

    30,32*KB

    o sulla base dell'alzo


    Immagine:

    57,84*KB

    mentre l'ispettore VG si era occupato di controllare il tubetto a nasello e la scatola serbatoio

    Immagine:

    58,36*KB


    Immagine:

    64,4*KB

    Questa invece è la baionetta dedicata a questa tipologia di moschetti


    Immagine:

    85,04*KB

    Generalmente si trovano con la scritta BRESCIA sul tallone, ma questa invece presenta un punzone MA in ovale, il medesimo che si trova sul fodero della baio e sul calciolo metallico del moschetto (che non ho fotografato)

    Immagine:

    88,29*KB

    Bene, prossimamente, se gli amministratori del forum non mi cacciano e tempo permettendo, vorrei continuare a mostrare altri pezzi della mia collezione, naturalmente sperando di fare cosa gradita nell'inserire dettagli dei medesimi. Ciao. Carcano

  7. #477
    Utente registrato L'avatar di silent brother
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Emilia Romagna - Modena
    Messaggi
    5,286
    Bellissimi fucili, e in condizioni davvero notevoli!
    Complimenti Carcano!
    DANIELE
    "Ad unum pro civibus vigilantes"

  8. #478
    Banned
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Località
    Venezia
    Messaggi
    5,055
    Bellissimi!!

  9. #479
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Bologna
    Messaggi
    7,022
    Davvero bellissimi e visto le condizioni impeccabili immagino che spareranno anche molto bene, complimenti. [ciao2]

  10. #480
    Utente registrato L'avatar di lizen
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Messaggi
    123
    Sicuro che i marchi BL ecc. siano dell'ispettore e non dei produttori dei singoli pezzi?
    se non sbaglio molti particolari erano "subappaltati" ad altre ditte e poi assemblate e queste ditte punzovano poi con ovali e lettere.
    uno lo vedi qui quasi a fondo pagina http://www.rocchi.org/fucili/

Pagina 48 di 107 PrimaPrima ... 3846474849505898 ... UltimaUltima

Tag per questa discussione

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato