Pagina 52 di 107 PrimaPrima ... 242505152535462102 ... UltimaUltima
Risultati da 511 a 520 di 1061

Discussione: Carcano Mod.1891

  1. #511
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    206
    Nei primi anni trenta chi di dovere si rese conto che la cartuccia 6,5x52 doveva essere modificata per renderla più moderna. Risparmio la trafila e le motivazioni che portarono alla creazione della 7,35x51, una splendida cartuccia, moderna e precisa, che consentì di riutilizzare molti fucili e moschetti giacenti nei magazzini con la canna logora ma, in particolare, di modernizzare una delle armi automatiche di squadra più diffuse: la Breda 30 (di cui io sono innamorato) semplicemente cambiando la canna......più facile di così non si può.
    Quindi nel 1938 circa venne adottata una corta carabina denominata Fucile Corto modello 1938 calibro 7,35: compatto, semplice, preciso, leggero. Ecco il mio, primo tipo, fabbricato a Terni nel 1938


    Immagine:

    38,25*KB


    Immagine:

    28,1*KB

    Oltre al calibro questo fucile aveva di innovativo la rigatura, a passo normale e non più progressiva, il sistema di mira, basato su di una semplicissima tacca di mira tarata a mt. 200, ed una particolarissima baionetta con lama ripiegabile che, nelle intenzioni dei progettisti, doveva essere sempre inastata al fucile. E' interessante osservare come all'epoca fecero di tutto per semplificare il fucile ma poi venne adottata una baionetta complicatissima da costruire, sebbene bellissima


    Immagine:

    106,43*KB

    venne utilizzato un manubrio otturatore con la manetta piegata come i moschetti

    Immagine:

    96,61*KB

    cassa di legno e copricanna che, nel primo tipo, giungevano quasi sino alla volata per poi essere modificati dopo poco tempo poichè il copricanna risultava troppo fragile e tendeva a rompersi


    Immagine:

    80,58*KB


    Immagine:

    90,32*KB

    e quì la baionetta in posizione aperta


    Immagine:

    46*KB

    Questo fucile l'ho utilizzato al poligono sulla distanza dei 200 mt con cartucce ricaricate e sono rimasto molto soddisfatto per la sua precisione. E' veramente una bellissima arma, in particolare la versione modificata che risulta con una linea più slanciata.
    Ma il calibro 7,35 non ebbe fortuna perchè con l'entrata in guerra fu accantonato e ritornò il vecchio 6,5. I fucili costruiti se ne andarono in buona parte a combattere in Finlandia facendosi anche apprezzare, a quanto pare.
    Cordialità*. Carcano

  2. #512
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    206
    Collezione fantastica la tua Oscar, li avevi già* mostrati in un'altra discussione ma sono sempre una gioia per gli occhi....continua...continua....

  3. #513
    Moderatore
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Estero
    Messaggi
    1,275
    ecco i 70/85/16

    Immagine:

    119,52*KB

    Immagine:

    124,29*KB

    l'alzo

    Immagine:

    68,71*KB

    la pala marchiata Africa Orientale Italiana

    Immagine:

    78,65*KB
    caricatore

    Immagine:

    67,05*KB

    fabbricato a Terni; il PP nell'ovale sta per Parti Permutabili

    Immagine:

    60,52*KB

    altro esemplare dotato di unostrano copricanna

    Immagine:

    117,82*KB
    primo piano del copricanna

    Immagine:

    81,64*KB
    Fabbricato a Brescia

    Immagine:

    82,81*KB

  4. #514
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Bologna
    Messaggi
    7,022
    Bellissimi, complimenti Oscar e Carcano. [ciao2]

  5. #515
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    206
    Citazione Originariamente Scritto da Fabio 90

    Bellissimi, complimenti Oscar e Carcano. [ciao2]
    Grazie, ma ho l'impressione che il bello debba ancora arrivare.....stò aspettando che savoia1948 intervenga nella discussione....dovrebbe avere anche lui dei bellissimi pezzi...Ciao.

  6. #516
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Marche
    Messaggi
    48
    Finalemente riesco a mostrarvi le foto del 91/38 restaurato!
    Cosa ne pensate?
    Sabato scorso sono andato a provarlo al poligono. Spara che è una meraviglia, veramente una gran bella arma (tranne che per il costo delle cartucce!).
    Vi chiedo un consiglio, qual'è il miglior metodo "casalingo" per tarare la mira? Conviene?

    una saluto a tutti
    Luca

    Immagine:

    90,44*KB
    Immagine:

    98,45*KB
    Immagine:

    117,22*KB
    Immagine:

    114,92*KB
    Immagine:

    106,98*KB
    Immagine:

    115,79*KB
    Immagine:

    112,06*KB
    Si vis pacem, para bellum

  7. #517
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    206
    hai fatto davvero un ottimo lavoro, bravo. Scusa ma cosa intendi per "tarare la mira" ?
    carcano

  8. #518
    Utente registrato L'avatar di Andrea58
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    10,266
    Direi che hai fatto un bel lavoro, ma quando intendi tarare le mire cosa intendi? tira a lato o alto?
    Alto se hai tirato a 50 o 100 metri è abbastanza normale.
    Ciao
    Andrea
    Homo homini lupus. Draco dormiens nunquam titillandus
    lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita infocata dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra, così che questa infame impresa ammorberà la terra col puzzo delle carogne umane gementi per la sepoltura.

  9. #519
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Bologna
    Messaggi
    7,022
    Bello, ottimo lavoro. Ma le cartucce sono commerciali oppure ricarichi le vecchie? [ciao2]

  10. #520
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    italia
    Messaggi
    2,046
    ...ottimo Key, veramente un bel lavoro, il pezzo ha veramente ripreso conoscenza. Se non sbaglio erano tarati a 200 mt, se più vicino invece del colpo al cuore prendevi la testa se più lontano male male ti finiva sulla milza, non era la grande precisione che contava, ma era sufficente rendere inabile il nemico. Ciao e ancora complimenti, vedrai che ci porenderai gusto, Ciao sal
    QUANTO MAIOR ERIS, TANTO MODERATOR ESTO

Pagina 52 di 107 PrimaPrima ... 242505152535462102 ... UltimaUltima

Tag per questa discussione

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato