Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 12

Discussione: Carelia in Finlandia, rinvenimenti

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Feb 2008
    Località
    Northport, NY USA
    Messaggi
    249

    Carelia in Finlandia, rinvenimenti

    Non ho parole per questi rinvenimenti, un po' invidia si.
    Comunque posso solo immaginare quello che hanno passato coloro che hanno "fatto il servizio militare in Carelia tra il 1941-44.

    belle foto, dobbiamo anche ricordarci delle pene e tragedie connesse alla storia.

    http://warrelics.eu/forum/battlefield-a ... ion-12909/

    Saluti Alpini dall'Oklahoma
    Insisti e Resisti

  2. #2
    Moderatore L'avatar di Centerfire
    Data Registrazione
    Aug 2005
    Località
    Firenze - Toscana
    Messaggi
    4,576

    Re: Carelia in Finlandia, rinvenimenti

    Si, ci sono zone nel Nord-Europa che sono ancora tutte da esplorare!
    Su Youtube si possono vedere dei filmati da brivido (e tanta invidia!!).

    Purtroppo per vedere la discussione che hai linkato occorre essere iscritti al Forum...
    Io (ne) ho viste cose che voi umani non potreste immaginarvi.
    Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione;
    e ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhauser.
    E tutti quei momenti andranno perduti nel tempo come lacrime nella pioggia.
    È tempo di morire. (Blade Runner)

  3. #3
    Utente registrato L'avatar di kanister
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Savona
    Messaggi
    5,218

    Re: Carelia in Finlandia, rinvenimenti

    Posso garantirvi che vale la pena iscriversi solo per dare un'occhiata a questa discussione: sono più di 60 pagine di foto di ritrovamenti e, secondo il contatore di quel forum, ha avuto oltre 180000 accessi.
    Non vediamo la storia per come è ma per come siamo.

  4. #4
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Feb 2008
    Località
    Northport, NY USA
    Messaggi
    249

    Re: Carelia in Finlandia, rinvenimenti

    ai fini di di partecipare agli eventi in Carelia, per chi non fosse nel forum di war relics e non conosca l'inglese ho creato un log in

    username : alpini
    password : comelico

    merita veramente di essere visitata, oltre ai cimeli in visione, il visitatore si ricordi dei drammi che li accompagnano

    Saluti Alpini dall'Oklahoma
    Cp Pionieri Tridentina
    Insisti e Resisti

  5. #5
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Veneto
    Messaggi
    424

    Re: Carelia in Finlandia, rinvenimenti

    @pionieri tridentina

    Grazie mille!!!!
    La conoscenza non è nulla se non viene condivisa (Seneca)

  6. #6
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Oct 2008
    Località
    Sarzana
    Messaggi
    631

    Re: Carelia in Finlandia, rinvenimenti

    Ma in Finlandia è permesso tenere bombe a mano, munizioni, proiettili da mortaio etc, etc ,???
    Evidentemente si, o i recuperanti sono già* al fresco.....
    Molto carine le foto dei teschi con elmetto e piastrina di riconoscimento in bella mostra... e dire che basta che uno di noi metta una foto di una piastrina ritrovata x scannarci se deve darla ai parenti o no....
    Comunque non ho letto tutto, ma le cose le tengono o le consegnano?
    Dimenticavo, avete visto il cane da ritrovamento??
    ...Sorse dal mar la Flottiglia che prese l' armi al grido PER L' ONORE!

  7. #7
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Località
    Varese
    Messaggi
    497

    Re: Carelia in Finlandia, rinvenimenti

    quando si va???????????chi ci viene con me???

  8. #8
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Feb 2008
    Località
    Northport, NY USA
    Messaggi
    249

    Re: Carelia in Finlandia, rinvenimenti

    In Finllandia il collezionismo e' regolato, ma si puo' in pratica collezionare quasi tutto, qualora si possa dimostrare di avere una certa conoscenza ed luoghi idonei. Anni fa' si facevano le gare anche con i lanciafiamme surplus. Gli oggetti rinvenuti in Carelia sono quasi tutti in vendita o gia' venduti.
    Per via degli effetti personali che si possono rinvenire quale e' una piastrina, giustamente rimane con i Resti od altrimenti agli eredi legittimi qualora si facciano avanti. Un paio di anni fa, quando si e' proceduto all'identificazione dei Caduti Australiani rinvenuti a Frommelles dopo 90 anni, tutto e' rimasto con i Resti, anche il piu' piccolo particolare come un bottone. Dobbiamo ricordarci i drammi che accompagnano cio' che si recupera, rispettando la storia e chi ne ha fatto parte, altrimenti da recuperatori si diventa saccheggiatori. Il finlandese o russo che ha messo in bella mostra i teschi con gli elmetti, non mostra alcun rispetto per i Caduti, tratta i Resti come metalli ed io personalmente non lo accetto. Certamente ammiro quello che trova, ma il rispetto per la storia e l'essere umano fa parte di questo attivita'.
    Ho avuto la fortuna di visitare El Alamein, settore della Folgore e della Pavia, la ex- Stalingrado, ma sempre con il dovuto rispetto e naturalmente curiosita' storica, sopratutto a Stalingrado cimeli tantissimi, cosi' come i Resti umani. .
    Saluti Alpini dakk'OK
    CpPionieri Tridentina
    Insisti e Resisti

  9. #9
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Oct 2008
    Località
    Sarzana
    Messaggi
    631

    Re: Carelia in Finlandia, rinvenimenti

    Citazione Originariamente Scritto da pionieri tridentina
    In Finllandia il collezionismo e' regolato, ma si puo' in pratica collezionare quasi tutto, qualora si possa dimostrare di avere una certa conoscenza ed luoghi idonei. Anni fa' si facevano le gare anche con i lanciafiamme surplus. Gli oggetti rinvenuti in Carelia sono quasi tutti in vendita o gia' venduti.
    Per via degli effetti personali che si possono rinvenire quale e' una piastrina, giustamente rimane con i Resti od altrimenti agli eredi legittimi qualora si facciano avanti. Un paio di anni fa, quando si e' proceduto all'identificazione dei Caduti Australiani rinvenuti a Frommelles dopo 90 anni, tutto e' rimasto con i Resti, anche il piu' piccolo particolare come un bottone. Dobbiamo ricordarci i drammi che accompagnano cio' che si recupera, rispettando la storia e chi ne ha fatto parte, altrimenti da recuperatori si diventa saccheggiatori. Il finlandese o russo che ha messo in bella mostra i teschi con gli elmetti, non mostra alcun rispetto per i Caduti, tratta i Resti come metalli ed io personalmente non lo accetto. Certamente ammiro quello che trova, ma il rispetto per la storia e l'essere umano fa parte di questo attivita'.
    Ho avuto la fortuna di visitare El Alamein, settore della Folgore e della Pavia, la ex- Stalingrado, ma sempre con il dovuto rispetto e naturalmente curiosita' storica, sopratutto a Stalingrado cimeli tantissimi, cosi' come i Resti umani. .
    Saluti Alpini dakk'OK
    CpPionieri Tridentina
    Quoto e grazie x il login x il sito!
    ...Sorse dal mar la Flottiglia che prese l' armi al grido PER L' ONORE!

  10. #10
    Utente registrato L'avatar di kanister
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Savona
    Messaggi
    5,218

    Re: Carelia in Finlandia, rinvenimenti

    Non so se dipenda dalla segnalazione di pionieri, però la discussione nel frattempo è arrivata a 69 pagine ed oltre 200.000 accessi.....non male.
    Non vediamo la storia per come è ma per come siamo.

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato