Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 11 a 18 di 18

Discussione: CARICATORE MAI VISTO

  1. #11
    Utente registrato L'avatar di Andrea58
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    10,266

    Re: CARICATORE MAI VISTO

    Interessante ritrovamento, una foto del fondello sarebbe interessante ed utile.
    Molto bella anche la foto, più prova di così!
    Homo homini lupus. Draco dormiens nunquam titillandus
    lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita infocata dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra, così che questa infame impresa ammorberà la terra col puzzo delle carogne umane gementi per la sepoltura.

  2. #12
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Messaggi
    104

    Re: CARICATORE MAI VISTO

    Citazione Originariamente Scritto da Andrea58
    Molto bella anche la foto, più prova di così!
    Scusa , ma non ho capito cosa proverebbe la foto : sono soldati russi con armi e munizioni russe . A noi interessa capire come sono arrivate sul nostro territorio delle munizioni russe , ma i soldati russi non hanno combattuto sul nostro fronte nella prima Guerra : quindi per completare a dovere la discussione bisognerebbe quindi mettere una foto di soldati austroungarici dotati di Mosin Nagant , o al limite di una Maxim Sokolv. Ne ho vista in giro più di qualcuna , se le recupero sarà* mia cura postarvele.

  3. #13
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2009
    Località
    italia
    Messaggi
    160

    Re: CARICATORE MAI VISTO

    Citazione Originariamente Scritto da cecchino
    Citazione Originariamente Scritto da Andrea58
    Molto bella anche la foto, più prova di così!
    Scusa , ma non ho capito cosa proverebbe la foto : sono soldati russi con armi e munizioni russe . A noi interessa capire come sono arrivate sul nostro territorio delle munizioni russe , ma i soldati russi non hanno combattuto sul nostro fronte nella prima Guerra : quindi per completare a dovere la discussione bisognerebbe quindi mettere una foto di soldati austroungarici dotati di Mosin Nagant , o al limite di una Maxim Sokolv. Ne ho vista in giro più di qualcuna , se le recupero sarà* mia cura postarvele.

    Mi scuso se ho postato una foto che non centra nulla ,
    ho voluto solo postare una foto dove comparare i caricatori non avendo trovato foto con Austrungarici con questo tipo di gibernaggio ho postato questa .

    la prossima volta dovrò specificarlo meglio ..

  4. #14
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Messaggi
    31

    Re: CARICATORE MAI VISTO

    Citazione Originariamente Scritto da milit73
    a tutti,

    potrei dire una cavolata ma a me sembrano caricatori per Mosin -Nagant.
    Ho sempre sentito dire che i Mosin come preda bellica sono stati usati anche sul nostro fronte e questo ritrovamento potrebbe esserne la prova.

    Ma ripeto potrei dire solo stupidate.
    Una foto del fondello potrebbe aiutare parecchio.

    Ciao
    Michele

    Negativo,
    Le munizioni sono rimaste nel buco non porto nulla di carico a casa, non posso quindi allegare foto ma confermo che il fondello è lo stesso.

  5. #15
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Feb 2007
    Località
    Roma
    Messaggi
    638

    Re: CARICATORE MAI VISTO

    Caricatori Moisin Nagant al 100%.Fucile di preda bellica largamente usato dagli austroungarici anche sul fronte italiano. Ne ho trovati anche io su vari settori del nostro fronte. Il fatto che gli austriaci abbiano impiegato questo fucile (insieme a molti altri), è ampiamente documentato e acclarato.
    The blade

  6. #16
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Località
    vicenza
    Messaggi
    1,815

    Re: CARICATORE MAI VISTO

    Se non sbaglio,l'Ungheria prima che iniziasse la ww1 aveva la licenza di costruire suddetti fucili,se vi interessa leggerò dai libri che ho sulle armi A.U
    CERCARE REPERTI BELLICI E' UNA MALATTIA,UNA BELLISSIMA MALATTIA?

    CHIUDIAMO SEMPRE I BUCHI CHE FACCIAMO

  7. #17
    Utente registrato L'avatar di Festungsartillerie
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Veneto - Verona
    Messaggi
    990

    Re: CARICATORE MAI VISTO

    Citazione Originariamente Scritto da The blade
    Il fatto che gli austriaci abbiano impiegato questo fucile (insieme a molti altri), è ampiamente documentato e acclarato.
    Infatti. Ne catturarono enormi quantità* ai russi sul fronte galiziano, e quindi il reimpiego fu massiccio. La cosa è documentata per esempio anche dal secondo volume di Siro Offelli.

  8. #18
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Località
    vicenza
    Messaggi
    1,815

    Re: CARICATORE MAI VISTO

    Citazione Originariamente Scritto da Festungsartillerie
    Citazione Originariamente Scritto da The blade
    Il fatto che gli austriaci abbiano impiegato questo fucile (insieme a molti altri), è ampiamente documentato e acclarato.
    Infatti. Ne catturarono enormi quantità* ai russi sul fronte galiziano, e quindi il reimpiego fu massiccio. La cosa è documentata per esempio anche dal secondo volume di Siro Offelli.
    Esatto io dicevo proprio quello
    CERCARE REPERTI BELLICI E' UNA MALATTIA,UNA BELLISSIMA MALATTIA?

    CHIUDIAMO SEMPRE I BUCHI CHE FACCIAMO

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato