Risultati da 1 a 10 di 10

Discussione: Carro americano Equipaggio inglese Pillola Italiana e...

  1. #1
    Moderatore L'avatar di Nitro90
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Località
    Mantova
    Messaggi
    3,450

    Carro americano Equipaggio inglese Pillola Italiana e...

    Si dico e..... perchè questa foto porta nella parte bassa del carro un'altra scritta che non ho mai visto prima!

    La foto è famosa.
    Quella che credo ormai sia la più nota è questa:
    1381873_707703912573833_517105876_n.jpg

    Dovrebbe essere (e ditemi se sbaglio) un carro armato inglese modello m3 Lee\Grant, messo fuori uso dalla Folgore nei pressi di El Alamein con armamentario di fortuna, non è poi chiaro però come possa essere finito su di un fianco.

    Ok, quella che invece via allego qui sotto, sembrerebbe una foto privata, in cui vediamo un soldato britannico seduto sul cingolo e guardare l'obbiettivo.
    Ciò che però salta all'occhio è che c'è una scritta in più sotto!

    Ovvero "Some Chicken" in cui la traduzione potrebbe essere : "Qualche pollo".
    Ora non so se dietro a questa scritta ci possa essere un ulteriore significato più particolare, quindi chiedo a voi e se nel caso invece sia una foto nota!

    Stampata su carta Velox, dimensioni abbastanza piccole, tipiche da album fotografico privato.
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  2. #2
    Utente registrato L'avatar di stecol
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Roma
    Messaggi
    2,484
    Evidentemente già all'epoca non ci avevano capito un acca sui modelli di carro armato alleato, quello nella foto è evidentemente un carro Crusader inglese, riconoscibile dal treno di rotolamento tipo Christie con cinque ruote di grosso diametro e cingoli stretti dai pattini di forma tipicamente britannica.

    Non sono un botanico, ma la flora circostante non mi sembra quella tipica della depressione di Qattara: mi sembra di scorgere dei piccoli abeti e dei cipressetti, alberi non proprio compatibili col clima desertico.

    In ultimo, se mi ricordo bene, la foto originale del carro rovesciato nel deserto con quella dedica riguardava un M3 Stuart, questo si statunitense, fornito agli inglesi nell'estate del 1941 e distrutto dall'Ariete nell'area di Bir el Gobi alla fine di quell'anno.
    É difficile volare con le aquile quando hai a che fare con i tacchini ....

  3. #3
    Moderatore L'avatar di maxtsn
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Località
    Prov. TO
    Messaggi
    5,743
    Quoto appieno l'identificazione di stecol sia riguardo la meccanica che la botanica.
    __________________________________________________ __________________________________________________ __

    Max

    Frangar non flectar

  4. #4
    Moderatore L'avatar di Nitro90
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Località
    Mantova
    Messaggi
    3,450
    Citazione Originariamente Scritto da stecol Visualizza Messaggio
    Evidentemente già all'epoca non ci avevano capito un acca sui modelli di carro armato alleato, quello nella foto è evidentemente un carro Crusader inglese, riconoscibile dal treno di rotolamento tipo Christie con cinque ruote di grosso diametro e cingoli stretti dai pattini di forma tipicamente britannica.

    Non sono un botanico, ma la flora circostante non mi sembra quella tipica della depressione di Qattara: mi sembra di scorgere dei piccoli abeti e dei cipressetti, alberi non proprio compatibili col clima desertico.

    In ultimo, se mi ricordo bene, la foto originale del carro rovesciato nel deserto con quella dedica riguardava un M3 Stuart, questo si statunitense, fornito agli inglesi nell'estate del 1941 e distrutto dall'Ariete nell'area di Bir el Gobi alla fine di quell'anno.
    Ciao Stecol, hai esattamente ragione, mi sono sbagliato io.

    E' proprio il Crusader, lo identificato erroneamente nel carro Grant, che infatti ha le ruote dei cingoli ben più piccole.

    Ovviamente la scritta non fa fede, è stata sicuramente scritta per "beneficio" per poter cosi colpire gli alleati come segno di beffa, dove dare un segno che ancora eravamo attivi e pronti a tutto... come luogo cercando online addirittura dicono il villaggio di Sollum a 145 km da Tobruk, ci vorrebbe una fonte certa.

  5. #5
    Moderatore L'avatar di Nitro90
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Località
    Mantova
    Messaggi
    3,450
    Riaggiorno, dal libro del militare Paolo Caccia Dominioni "Alamein 1933-1962" identifica il luogo come Gebel el-Achdar https://it.wikipedia.org/wiki/Gebel_el-Achdar

    Intanto una foto di un bel Cruiser!
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  6. #6
    Utente registrato L'avatar di stecol
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Roma
    Messaggi
    2,484
    Io sospetto che quella foto sia stata fatta in Tunisia, l'unico posto che mi viene in mente dove si potessero trovare contemporaneamente Italiani, abeti, cipressi e Crusader ....
    Francamente altri posti in MTO che possano soddisfare tutte le condizioni non saprei trovarle.
    É difficile volare con le aquile quando hai a che fare con i tacchini ....

  7. #7
    Utente registrato L'avatar di stecol
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Roma
    Messaggi
    2,484
    E invece sia Nitro che PCD hanno ragione, la zona dei famosi "Orti di Cirene"
    É difficile volare con le aquile quando hai a che fare con i tacchini ....

  8. #8
    Utente registrato L'avatar di Hetzer
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Bassa reggiana
    Messaggi
    1,734
    Altra foto trovata in rete, probabilmente il carro, e la sua scritta, divenne un attrazione "turistica" per i soldati alleati!!!!
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    Io non ho girato il mondo ma il mondo ha girato intorno a me.

  9. #9
    Moderatore L'avatar di Nitro90
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Località
    Mantova
    Messaggi
    3,450
    Citazione Originariamente Scritto da Hetzer Visualizza Messaggio
    Altra foto trovata in rete, probabilmente il carro, e la sua scritta, divenne un attrazione "turistica" per i soldati alleati!!!!
    Ottimo Hetzer!!!

  10. #10
    Utente registrato L'avatar di kanister
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Savona
    Messaggi
    4,939
    Cercate bene, ricordo una foto di quello stesso carro (con scritta solo italiana) con davanti dei motociclisti della PAI e con una datazione che la poneva all'inizio della guerra, od almeno al riflusso della prima ondata, quindi fine 1941 od inizio 1942.
    ciao, g.u.

Tag per questa discussione

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •