Risultati da 1 a 5 di 5

Discussione: cartuccia da manipolazione tedesca

  1. #1
    Utente registrato L'avatar di gotica68
    Data Registrazione
    Dec 2011
    Localitā
    toscana
    Messaggi
    1,421

    cartuccia da manipolazione tedesca

    Salve a tutti...ritrovata oggi sulla Gotica. E' la prima che trovo, peccato per la palla in queste condizioni. Sigla del fondello P S* 72 35 Saluti.
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  2. #2
    Moderatore L'avatar di Nitro90
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Localitā
    Mantova
    Messaggi
    3,893
    Non capisco bene dalla foto, manipolazione a causa mi sembra di vedere dell'ogiva tipo schiacciata?

  3. #3
    Moderatore L'avatar di maxtsn
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Localitā
    Prov. TO
    Messaggi
    6,600
    La palla č in acciaio tenero corrosissima.
    Normalmente le munizioni da manipolazione erano costruite praticando delle nervature nel bossolo; questa sembra pių autocostruita come munizione da manipolazione.
    __________________________________________________ __________________________________________________ __

    Max

    Frangar non flectar

  4. #4
    Moderatore L'avatar di Centerfire
    Data Registrazione
    Aug 2005
    Localitā
    Firenze - Toscana
    Messaggi
    4,576
    Ci sei quasi!

    Grazie al CeSIM ecco l'identificazione:

    "Werzeug-Patronen" cartuccia da manipolazione (per officine)

    "Queste cartucce "attrezzo" permettevano agli armaioli, presenti all'interno degli stabilimenti di produzione delle armi, la sperimentazione delle stesse senza dover realmente sparare. Si trattava di realizzazioni estremamente robuste e si potevano considerare a tutti gli effetti dei calibri. Il modello originale aveva una molla a spirale piana tra il proiettile e la base, ma non era abbastanza duraturo tanto che negli gli esemplari che seguirono, venne sostituita da un da un perno. Queste cartucce erano tutte cromate o nichelate per favorine lo scorrimento. Ne esistono molte varianti, a causa delle diverse marchiature, per cui si tratta di cartucce estremamente interessanti dal punto di vista collezionistico.
    Esitono anche diverse costruzioni "artigianali" prodotte non ufficialmente a livello di reparto. Si tratta, in buona parte di cartucce ordinarie scaricate e forate sul bossolo o su palla e bossolo in cui spesso veniva tolto l'innesco
    Non è posssibile un censimento di tale produzione per cui, essendo inoltre tali cartucce non ufficiali il loro valore collezionistico si riduce alla pura curiosità ."


    Nel tuo caso specifico:

    "prodotta da Polte Armaturen-u. Maschinenfabrik A.G., Werk Magdeburg, Sachsen prodotto generico (si tratta di una cartuccia nichelata con palla s.S.) "


    All'interno dovrebbe esserci una molla.


    Testi di Giovanni Defrancisci.





    Io (ne) ho viste cose che voi umani non potreste immaginarvi.
    Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione;
    e ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhauser.
    E tutti quei momenti andranno perduti nel tempo come lacrime nella pioggia.
    Č tempo di morire. (Blade Runner)

  5. #5
    Utente registrato L'avatar di gotica68
    Data Registrazione
    Dec 2011
    Localitā
    toscana
    Messaggi
    1,421
    Grazie degli interventi, per me un ritrovamento molto interessante. Saluti

Tag per questa discussione

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB č Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] č Attivato
  • Il codice [VIDEO] č Disattivato
  • Il codice HTML č Disattivato