Pagina 44 di 71 PrimaPrima ... 34424344454654 ... UltimaUltima
Risultati da 431 a 440 di 710

Discussione: CASCHI COLONIALI, database

  1. #431
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Localitā
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    18,754

    Re: database caschi & copricapi coloniali

    Ipotesi per il timbro BYVO (puo' essere esterno o interno al casco) ed e' stato trovato oltre che sui nostri M.28 con interno verde o kaki anche sugli M.31 francesi.
    (ipotesi piu' plausibili secondo il seguente ordine):
    1)Il marchio e' attribuibile ad una nota fabbrica di liquore all'uovo con sede in Germania e con filiali in Olanda.Questa ditta si aggiudico' negli anni '50 in asta di fallimento un grosso lotto di caschi coloniali italiani da un sugherificio del nord Italia che dovette chiudere dopo la guerra per mancanza di clientela.Alla stessa asta partecipo' una nota ditta italiana produttrice di un famoso digestivo.Entrambe le ditte, davano alla clientela un casco per due bottiglie acquistate.Forse il sugherificio italiano costruiva anche gli M.31 francesi. Questi si sono trovati con lo stesso timbro in Francia, Belgio e Olanda.
    2)Bescherming Bevolking, in olandese sta a significare Difesa Civile; pare che a fine guerra
    l'Olanda ottenne un certo quantitativo di caschi coloniali M.28 destinati oltremare ai possedimenti indonesiani. Ma ad Agosto del 1945 l'Indonesia ottenne l'indipendenza, quindi
    i caschi rimasero in Olanda per finire nella pubblicita' dei liquori.
    3)Altra ipotesi e' che il timbro si riferisca ad associazioni della ex Somalia Italiana. Non esiste alcuna conferma ed e' l'ipotesi meno attendibile.
    _____________________________
    Circa la coccarda, io la vedrei piu' sul Moretto da Bersagliere, tuttavia ho avuto caschi
    coloniali anche con la coccarda di lana illustrata, piu' grande e piu' piccola.Mi ricordo che
    nei mercatini settimanali al Nord Italia (es: Bologna), ne vendevano a pacchi a 100 lire cadauna,sia in questa versione, sia col rivestimento sottostante di carta.Quelle postbelliche sono in materiale sintetico con relativi fili nello stesso materiale.
    PaoloM

  2. #432
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Localitā
    Liguria
    Messaggi
    643

    Re: database caschi & copricapi coloniali

    Grazie per l'esauriente e precisa risposta.Infatti questi due caschi arrivano da un'unico venditore belga e ne ha venduti altri ,forse fanno parte di quel lotto.Saluti Gabriele.PS a proposito della coccarda č stata e la posso usare su questi caschi o non ha niente a che fare tipo pugno nell'occhio?(Non č sintetica)
    Non pensate mai che la guerra, per quanto necessaria o giustificata, non sia un crimine."

  3. #433
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Localitā
    Mantova
    Messaggi
    140

    casco coloniale 8° rgt bersaglieri

    Ciao,
    dopo anni penso di aver trovato un casco coloniale da bersagliere ( e che reggimento!) non rimontato. Il colore risulta molto scolorito, si veded il segno del soggolo sulla falda, la coccarda č scolorita e spostando il fucile si vede il colore rosso vivo della coccarda.
    che ne pensate?
    Simone
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  4. #434
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Localitā
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    18,754

    Re: casco coloniale 8° rgt bersaglieri

    Ho trovato che durante la seconda guerra mondiale, sempre all'interno della Divisione Corazzata Ariete, l'8°Rgt venne inquadrato tra le forze dell'Asse partecipanti alla campagna in A.S.sotto il comando di Erwin Rommel. Durante quella campagna si distinse per efficienza e determinazione. Sotto la guida del Colonnello Gian Claudio Gherardini (ultimo suo comandante nella campagna in A.S.), l'8° fu ripetutamente decimato e fu tra i protagonisti della battaglia di El Alamein e della resistenza durante l'ultima battaglia di Enfidaville guadagnandosi in quelle due occasioni due Medaglie d'Oro al valore militare collettivo. Per ordine superiore, il Colonnello Gherardini passō al reparto (nuovamente decimato) l'ordine di cessare ogni resistenza solo il 13 maggio del 1943, a quota 141, presso Enfidaville, l'ultimo giorno di guerra in Africa.
    Il casco coloniale si presenta bene ed a me piace.Il fregio ha la sua patina ed il casco e'
    scolorito.Opinione mia, naturalmente. PaoloM

  5. #435
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Localitā
    Mantova
    Messaggi
    140

    Re: casco coloniale 8° rgt bersaglieri

    Grazie mille,

    Simone

  6. #436
    Collaboratore L'avatar di milit73
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Localitā
    Verona,Italia
    Messaggi
    1,421

    Re: casco coloniale 8° rgt bersaglieri

    Ciao a tutti,

    anche a me piace molto .
    Complimenti per l'acchiappo.

    Ciao
    Michele

  7. #437
    Utente registrato
    Data Registrazione
    May 2010
    Localitā
    Bergamo
    Messaggi
    76

    Re: CASCHI E COPRICAPI COLONIALI (database)

    Ciao,

    aggiungo anche il mio casco coloniale, con relativi occhiali. L'interno č verde. Sembrerebbe non utilizzato
    data la quasi completa l'integritā* del sughero.

    Paolo
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  8. #438
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Localitā
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    18,754

    Re: CASCHI E COPRICAPI COLONIALI (database)

    Bel pezzo dell'8° Autocentro, conservato perfettamente e con i suoi occhiali fine anni '30.
    PaoloM

  9. #439
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Localitā
    Toscana
    Messaggi
    215

    Re: CASCHI E COPRICAPI COLONIALI (database)

    ho trovato un casco coloniale modello italiano classico con interno verde 41-fanteria che ha la taschina trapezioedale montata in origine sul lato sinistro anziche sul lato destro avete riscontri su questa modalitā* ?

  10. #440
    Utente registrato L'avatar di leon1949
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Localitā
    Lombardia milano
    Messaggi
    3,696

    nuovo acquisto con consiglio

    questo casco č l'ultimo acquisto nei nuovi mercatini dell'usato nati in questi mesi
    se pensate che l'ho pagato 25 euro capite perchč conviene farci un giretto ognitanto ciao
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



Pagina 44 di 71 PrimaPrima ... 34424344454654 ... UltimaUltima

Tag per questa discussione

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB č Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] č Attivato
  • Il codice [VIDEO] č Disattivato
  • Il codice HTML č Disattivato